Crea sito

Hamburger: ricetta per fare gli hamburger fatti in casa perfetti!

Hamburger, ricetta per preparare gli Hamburger fatti in casa. Oggi vi parlerò di come fare gli hamburger, gli ingredienti, la scelta della carne, come cucinare gli hamburger e preparare dei perfetti Hamburger americani (ma anche all’italiana).

Fare gli hamburger è molto semplice e il discorso è tutto incentrato sulla scelta della carne per hamburger e sulla cottura per ottenere degli hamburger teneri e succosi. Poche semplici regole per una cena coi fiocchi! Ovviamente per accompagnare i vostri hamburger di carne, avrete bisogno dei miei meravigliosi Panini per Hamburger extra-soffici, una ricetta infallibile che vi regalerà tantissime soddisfazioni!

Siete pronti? Ecco la ricetta degli Hamburger e tutti i consigli per farli perfetti!

Hamburger ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaInternazionale

Hamburger: ricetta e preparazione

Per gli hamburger

  • 720 gMacinato di manzo (bovino adulto)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Per l’Hamburger americano

  • 4Panini per hamburger
  • 4hamburger
  • 4 fettecheddar (o provola, provolone, fontina)
  • 4 foglielattuga (iceberg o gentile)
  • 1pomodoro
  • 1cipolla
  • q.b.salse per hamburger
  • 8 fettebacon (opzionale)
  • 8cetriolini sottaceto (opzionale)

Hamburger fatti in casa

La scelta della carne per Hamburger

  1. Se volete preparare la ricetta del vostro Hamburger perfetto, non potete scegliere una carne macinata qualsiasi! Quindi se volete fare gli Hamburger fatti in casa vi consiglio di andare dal macellaio e chiedere della carne macinata per un hamburger spaziale.

    Per avere un hamburger morbido, saporito e succoso e assolutamente non secco, dovete scegliere una carne non magra: la percentuale di grasso dovrà aggirarsi tra il 20% e il 30%.

  2. L’hamburger americano classico è preparato con carne di manzo e dovrete chiedere il taglio reale o la punta di petto o la polpa di pancia. Anche un mix tra tutti e tre và benissimo! Potete farla tritare grossolanamente, per una perfetta cottura in padella, in modo che aiuti a preservare parte dei liquidi della carne, favorendone la succosità del vostro hamburger. Per un hamburger gourmet potete utilizzare anche filetto, controfiletto e fiocco.

  3. Potete anche scegliere altri tipi di carne, ad esempio di maiale (ogni taglio và bene), di pollo o tacchino, utilizzando la carne macinata di cosce o sovracosce, che sono le parti più grasse, o di vitello. Anche se vi consiglio sempre di utilizzare il macinato di manzo.

  4. Hamburger fatti in casa ricetta

    Se volete preparare un hamburger di pesce, potete utilizzare il salmone, che è ricco di grassi, ma vanno bene anche trota, merluzzo e pesce spada.

Come fare gli hamburger

  1. Lavorazione della carne - Ricetta hamburger

    L’hamburger è composto solo da carne macinata! Io ci metto giusto una spolverata di pepe e un pochino di sale, ma solo prima di andare in cottura, dato che il sale scioglie le proteine della carne e tende quindi a renderlo più compatto (e meno succoso e morbido). Se aggiungete uova e pangrattato, viene fuori una polpetta. Gli ingredienti per hamburger sono solo la carne, praticamente!

  2. Se utilizzate dell’ottima carne, non avrete bisogno di altro. Potete comunque insaporirlo, creando delle varianti molto gustose: potete aggiungere della paprika, oppure mezza cipolla, oppure del peperone tagliato a pezzetti molto sottili, 2 cucchiai di parmigiano. Ma anche spezie e formaggio edamer tagliato sottile. Ma sono varianti che si discostano dal classico hamburger.

  3. Hamburger fatti in casa ricetta

    Prendete la carne macinata. Unite una spolverata di pepe e lavoratela con le mani. Prelevate ca. 180 grammi di carne (io la peso) e con le mani inumidite, in modo che la carne non si appiccichi alle dita, create una palla. Schiacciatela e date una forma tondeggiante di ca. 10 centimetri.

  4. La quantità di carne varia in base ai vostri gusti: l’hamburger americano pesa da 150 g a 220 g con uno spessore da 1,5 cm a 2 cm. Questa è anche l’altezza ottimale per mantenere la carne morbida.

  5. Come fare gli hamburger

    Se volete, invece, creare una forma tondeggiante perfetta, come quelli comprati, potete utilizzare un coppapasta da 10 cm. Prendete il cerchio e inserite la carne (sempre 180 g) e compattate con le mani o con un batticarne. Poi estraete delicatamente il cerchio e avrete il vostro hamburger pronto.

  6. Hamburger di carne pronti

    Preparatevi dei rettangolini di carta da forno, da fare aderire sulla base e sulla superficie, in modo da non rovinare la carne.

Come cucinare gli hamburger

  1. Riscaldate molto bene la vostra padella o la vostra griglia o la piastra. Scegliete voi se ungere leggermente con un po’ di olio. Io onestamente utilizzo il grasso che fuoriesce direttamente dall’hamburger, senza aggiungerne altro.

  2. Cottura degli hamburger

    Appoggiate gli hamburger in padella e fate cuocere per 4-6 minuti per lato, in base al grado di cottura che volete dare. Non schiacciate, né bucate gli hamburger durante la cottura per evitare che i preziosi succhi, che lo rendono morbido e succoso, fuoriescano. Se avete la fortuna, potete utilizzare anche il barbecue, con cottura indiretta.

  3. L’hamburger di manzo deve essere servito con la parte centrale rosata, ancora semi-cruda, “al sangue” (sempre se piace). Gli hamburger di pollo, tacchino e di maiale devono essere cotti molto bene invece, per evitare infezioni ed eliminare completamente la carica batterica.

    Una volta pronti, potete servire gli hamburger con un’insalata o delle classiche patatine fritte, anche se vi consiglio di preparare i classici Hamburger americani completi di panino.

Come fare gli Hamburger americani

  1. Se volete servire il Panino con hamburger, preparate in anticipo i miei meravigliosi Panini per Hamburger, sicuramente molto più soffici di quelli comprati. Tagliateli a metà e tostate la parte della mollica sulla griglia per 1-2 minuti, per creare uno strato protettivo ed evitare che il pane si bagni.

  2. Spalmate sulla base le salse per hamburger che preferite: un classico come ketchup e maionese, ma anche salsa barbecue, ranch o senape.

    Adagiate sopra una foglia di lattuga croccante (iceberg o gentile), delle fette di pomodoro e della cipolla tagliata a rondelle sottili. Io spesso la griglio leggermente insieme all’hamburger.

  3. Appoggiate sopra il vostro Hamburger. Per la ricetta del Cheeseburger, fate fondere, a fine cottura, delle fette di formaggio cheddar. Spalmate delle salse anche sulla parte interna dell’altra metà di panino e richiudete. Ovviamente potete aggiungere del bacon fatto abbrustolire in una padella a parte e posizionato sopra l’hamburger a croce, per avere un perfetto Hamburger americano fatto in casa, gustoso e sfizioso. Mi stavo dimenticando i cetriolini: beh quelli proprio non mi piacciono insieme all’hamburger, ma se volete, ne potete aggiungere 2 tagliati a striscioline.

  4. Per l’Hamburger all’Italiana potete utilizzare come formaggi: fontina, asiago, provola e provolone. Al posto della classica cipolla, potete usare della cipolla di Tropea. Ogni variante è ben accetta anche con peperoni grigliati, radicchio o qualsiasi altro ingrediente vi venga in mente. Potete preparare degli hamburger sfiziosi in 1000 modi diversi! Mio marito adora il Cheeseburger con l’uovo all’occhio di bue non troppo cotto. Una variante strepitosa!

  5. Credo di avervi detto tutto! Fatemi sapere se provate a fare gli Hamburger fatti in casa.

Conservazione

  1. Gli Hamburger fatti in casa possono essere conservati in frigorifero per 1 giorno, coperti con pellicola trasparente. Estraeteli dal frigo 10 minuti prima di cuocerli, in modo che non siano troppo freddi.

    Si possono anche congelare, divisi dai fogliettini di carta forno e inseriti in un sacchetto per congelatore, ma solo se avete utilizzato del macinato fresco.

Leyla consiglia…

Io adoro cenare così! Una sera a settimana la dedico a queste sfiziosità. Se siete anche voi del mio stesso parere, potete provare anche:

TRAMEZZINI

PIADINA FATTA IN CASA

BRUSCHETTE

WRAP

PIADIPIZZA

CLUB SANDWICH

NUGGETS DI POLLO

Da provare anche gli Hamburger di zucchine e gli Hamburger di pollo.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.