Hamburger di zucchine, leggeri e veloci

Hamburger di zucchine, ricetta semplicissima per preparare i Burger di zucchine, un hamburger vegetariano di verdure delizioso, anche abbastanza leggeri e light. Se amate le ricette con zucchine e state cercando dei secondi piatti leggeri, sono sicura che gli Hamburger di zucchine fanno al caso vostro!

Lo sapete che sono buonissimi e saporiti? Con una crosticina dorata e croccantina e un cuore morbido. Credo siano perfetti anche per far mangiare le verdure ai bambini. Gli Hamburger di zucchine vengono preparati velocemente: una ricetta per un hamburger vegetariano che amo particolarmente, un hamburger senza uova e senza patate nell’impasto.

Vi dico solo, provate la ricetta degli Hamburger di zucchine e poi fatemi sapere! Io li trovo davvero sfiziosi e tra gli hamburger di verdure, senz’altro il mio preferito! Tra i secondi con zucchine, veloci e leggeri, vi lascio anche il Rotolo di frittata con zucchine, anche un bel modo per cucinare le zucchine!

Hamburger di zucchine ricetta hamburger vegetariano - hamburger di verdure
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura22 Minuti
  • Porzioni5 hamburger
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Hamburger di zucchine: ricetta e preparazione

  • 450 gzucchine
  • 100 glatte
  • 90 gpancarrè
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • 40 gpangrattato
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Come fare un Hamburger vegetariano con zucchine

  1. Per preparare gli Hamburger di zucchine dedicatevi, prima di tutto, alle zucchine. Io le grattugio comodamente nel robot da cucina con le lame: vi basterà lavarle e tagliarle a pezzi abbastanza grossi e poi frullare brevemente, fino a ridurli a pezzettini (come in foto). Ovviamente non andate oltre, non deve essere una crema.

    Se preferite, potete utilizzare la grattugia dai fori larghi e grattugiare fino ad avere il peso di 450 grammi, che servono per la ricetta.

  2. Grattugiare le zucchine - Ricetta hamburger di zucchine

    Cuocete le zucchine grattugiate con un filo di olio, in padella per 10 minuti, salate e portate a cottura mescolando ogni tanto.

  3. Come cuocere le zucchine e preparazione pancarrè - Hamburger vegetariano

    Nel frattempo, fate ammollare il pancarré tagliato a pezzi nel latte.

  4. Preparazione impasto Burger di zucchine ricetta

    Quando le zucchine sono cotte, versatele in una ciotola, insieme al pancarré strizzato dal latte in eccesso, al parmigiano grattugiato, al pangrattato, al prezzemolo tritato, un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Amalgamate fino ad ottenere un composto omogeneo.

  5. La forma degli Hamburger di zucchine ricetta

    Ora diamo la forma dei nostri Hamburger di zucchine! Adagiate un foglio di carta da forno e spolverate con del pangrattato. Prendere un coppapasta tondo da 7 cm e inserire all’interno 120 g di composto. Spolverate la superficie del burger di zucchine con altro pangrattato, compattate bene ed estraete dal coppapasta.

  6. Hamburger di verdure pronti - Ricetta Hamburger vegetariano

    Rifinite i bordi, schiacciando leggermente, e proseguire fino a terminare l’impasto. Vi verranno 5 hamburger di zucchine.

  7. Per questa operazione, appoggio direttamente la carta forno su una bilancia da cucina, sistemo sopra la formina tonda e azzero la tara. In questo modo è più semplice inserire il giusto peso di impasto. Se siete scomodi, potete anche mettere qualche cucchiaiata di impasto in una ciotolina e pesare fino ad ottenere il peso, poi inserite quella quantità direttamente nel coppapasta.

  8. Appoggiate man mano gli hamburger di verdure su una teglia rivestita di carta forno e mettete in frigorifero per 30 minuti, coperti con pellicola, in modo che si compattino. Potete farli anche il giorno prima e lasciarli in frigorifero tutta la notte.

  9. Cottura degli Hamburger di zucchine

    Scaldate una padella e unite un filo di olio (per avere una ricetta con zucchine light, ne basta 1 cucchiaio per tutti, se no potete anche metterne di più). Appoggiate all’interno gli hamburger di zucchine e fate cuocere a fiamma moderata per 10-12 minuti, girando a metà cottura, fino ad avere una bella crosticina dorata.

  10. Se preferite cuocere gli hamburger di zucchine al forno, vi basterà spennellarli con poco olio e poi infornare nel forno statico preriscaldato a 190°C per ca. 20 minuti, girandoli a metà cottura e azionando alla fine il grill per 2-3 minuti, per avere una bella crosticina croccante!

  11. Vi assicuro che sono ottimi in entrambi i modi e rimangono molto morbidi all’interno, un vero piacere per il palato.

    Potete poi servirli con un contorno oppure farci il panino, come un vero hamburger vegetariano! A questo punto potete utilizzare i miei sofficissimi panini per hamburger! Un secondo piatto leggero, ma con tanto gusto.

Conservazione

  1. Gli Hamburger di zucchine si conservano 1 giorno in frigorifero, prima di cuocerli, oppure fino al giorno dopo, già cotti. Si possono anche congelare.

Calorie Hamburger di zucchine

  1. Ed ecco le calorie e i valori nutrizionali per 1 hamburger di zucchine: 176 cal – 17,2 g di carboidrati – 7,6 g di proteine e 8,4 g di grassi.

Leyla consiglia…

Se non avete un coppapasta o una formina tonda, potete anche modellare la forma a mano, come per le Polpette di carne e peperoni, anche non tonda, come per gli Hamburger di pollo e spinaci.

Utilizzando latte di soia (o altro), potete facilmente trasformare il vostro burger di zucchine, in un Hamburger vegano.

Da provare anche:

POLPETTONE DI ZUCCHINE

POLPETTONE DI MELANZANE

POLPETTINE DI TONNO

POLPETTINE DI SALMONE

Da non perdere lo speciale RICETTE CON ZUCCHINE e lo speciale PIATTI FREDDI LEGGERI.

***

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Crostata di frutta, la crostata alla frutta fresca Successivo Spiedini di carne: la ricetta e come cucinarli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.