Polpettone di zucchine

Polpettone di zucchine, la ricetta di un polpettone estivo al forno gustoso e sfizioso, ricco, morbido e filante. E’ un polpettone di patate e zucchine con formaggio filante al centro, che lo rende tremendamente invitante.

Dopo il Polpettone di melanzane e il Polpettone di tonno, non poteva mancare il polpettone di zucchine. E devo dirvi che mi è piaciuto davvero tanto! L’unione di patate e zucchine lo rende così morbido e straordinario. Si prepara piuttosto velocemente e poi via in forno.

E’ ottimo sia caldo che freddo e in estate me lo gusto a cena come piatto unico. Potete anche portarvelo al mare! Io ve l’ho indicato tra i polpettoni estivi, ma potete mangiarlo tutto l’anno, dato che le zucchine ormai si trovano sempre. Ecco la ricetta del Polpettone di patate e zucchine.

Polpettone di zucchine al forno, ricetta polpettone estivo

Polpettone di zucchine al forno
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Zucchine 500 g
  • Patate 250 g
  • Pane 70 g
  • Parmigiano reggiano 35 g
  • Uova medie 1
  • Basilico 5 foglie
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale, pepe q.b.
  • Provola 125 g
  • Pangrattato q.b.

Preparazione

  1. Polpettone di zucchine: ricetta e preparazione

    Lavate e spuntate le zucchine, tagliatele a metà per lungo e tagliatele a rondelle non troppo fini. Per le zucchine più grandi, potete anche tagliarle in 4 parti per lungo. Pesatene 500 g.

  2. Adagiate le zucchine in una padella con un filo di olio extravergine di oliva. Lasciate rosolare un attimo, poi abbassate la fiamma e unite mezzo bicchiere di acqua. Il tempo di cottura delle zucchine è di ca. 18-20 minuti, a fiamma moderata e girando spesso. Dovranno diventare morbide. Una volta pronte, salate e lasciate raffreddare.

    Polpettone di zucchine: la cottura delle zucchine
  3. Nel frattempo, pelate le patate e tagliatele a dadini. Pesatene 250 g e lessatele in una pentola piena di acqua bollente salata per 12 minuti. Poi lasciate raffreddare.

  4. Accendente il forno statico a 180°C

    Schiacciate le patate a purea e mettetele in una scodella ampia. Unite le zucchine lessate, il pane tagliato a dadini, il parmigiano, l’uovo, le foglie di basilico spezzettate, un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Come pane io utilizzo del pane bianco raffermo, ma potete utilizzare anche pane fresco o casereccio o pane da toast.

    Impasto del polpettone di patate e zucchine
  5. Stendete un foglio di carta da forno e spolverate sopra poco pangrattato. Versate sopra l’impasto del vostro polpettone di zucchine e patate e schiacciatelo con il dorso di un cucchiaio, in modo da formare un bel quadrato di ca. 1 cm di altezza.

    Polpettone di zucchine: finitura
  6. Posizionate al centro la provola tagliata a pezzi piuttosto grandi e formate il polpettone di zucchine, aiutandovi con la carta da forno sottostante e modellando con le mani. Irrorate la superficie con poco olio.

    Cottura del polpettone di zucchine e patate
  7. Infornate nel forno statico preriscaldato su una leccarda da forno a 180°C per 40 minuti. Una volta pronto e dorato, lasciatelo raffreddare giusto un attimo e servite.

    Polpettone di zucchine - polpettone estivo
  8. Polpettone di patate e zucchine: conservazione

    Potete conservare il vostro polpettone di zucchine al forno, in frigorifero, per 2 giorni, avvolto con carta stagnola. Potete anche congelarlo.

Leyla consiglia…

Insieme alla provola potete aggiungere anche delle fettine di speck o pancetta o prosciutto. Darà ancora più gusto!

Ho utilizzato la provola perchè l’avevo in casa. Vanno bene tutti i formaggi a pasta filata come fontina, edamer, ecc…

Potete provare anche il Polpettone di tonno e zucchine, aggiungendo all’impasto anche 150 g di tonno sott’olio sgocciolato.

Da provare anche:

Da non perdere lo speciale RICETTE SEMPLICI CON LE ZUCCHINE con tante idee per i vostri piatti.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Dolce Tiramisu: ricette e varianti deliziose Successivo Cheeesecake yogurt e nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.