Torta allo yogurt senza forno con nocciole e nutella

Torta allo yogurt senza forno con nocciole e nutella | ricetta | Dulcisss in fornoLa torta allo yogurt senza forno con nocciole e nutella è decisamente una ricetta estiva, dato che non bisogna accendere il forno. Particolare e golosa, ve la consiglio nelle giornate calde di questi giorni. Lo yogurt dà la delicatezza, mentre le nocciole e la nutella danno quel tocco di in più alla torta. La torta allo yogurt senza forno con nocciole e nutella potrebbe assomigliare ad una cheesecake, se non che il cheese non c’è !! 🙂

INGREDIENTI (tortiera da 22 cm)

200 g. di biscotti secchi al cioccolato

90 g. di burro

420 g. di yogurt naturale cremoso

120 g. di zucchero a velo

300 ml. di panna fresca da montare

10 g. di gelatina in fogli

4 cucchiai di granella di nocciole

4 cucchiai di nutella

cioccolato a scaglie per decorare

PREPARAZIONE

Tirate lo yogurt fuori dal frigo 1 oretta prima, perchè non deve essere troppo freddo. Mettete i fogli di gelatina in acqua fredda per 8 minuti (non oltre). Fate sciogliere il burro a temperatura bassa.

Torta allo yogurt senza forno con nocciole e nutella | ricetta | Dulcisss in forno

Mettete i biscotti secchi nel mixer e frullateli. Aggiungete il burro fuso e frullate ancora un pochino. Aggiungete 2-3 cucchiai di granella di nocciole e mescolate.

Prepariamo il fondo della torta allo yogurt

Prendete una tortiera a cerniera da 22 cm o un cerchio apribile e l’appoggiate al centro del vassoio da portata.

Torta allo yogurt senza forno con nocciole e nutella | ricetta | Dulcisss in fornoMettete i biscotti frullati con il burro fuso e le nocciole nella tortiera e schiacciate bene bene, utilizzando il dorso di un cucchaio, in modo che venga una base ben livellata. Se volete potete tenere qualche cucchiaio di biscotti da parte per la decorazione.

Torta allo yogurt senza forno con nocciole e nutella | ricetta | Dulcisss in fornoMettete la nutella in una ciotola e la fate ammorbidire un pochino o a bagnomaria o nel microonde per 20 sec. alla massima temperatura. Spalmate tutto il fondo con la nutella. E mettete in frigo per ca. 15 minuti, in modo che si rassodi il tutto.

Prepariamo la crema allo yogurt

Montate la panna fresca senza aggiunta di nulla e riponetela in frigo. Strizzate i fogli di gelatina e metteteli a sciogliere a fuoco moderato insieme a 2 cucchiai di panna fresca, mescolando energicamente. In una ciotola capiente, versate lo yogurt naturale cremoso (io uso quello della Mueller) e mischiatelo bene con lo zucchero a velo. Aggiungete qualche cucchiaio di yogurt alla gelatina (per stemperare), mischiate e versate il tutto nella ciotola dello yogurt. Aggiungete anche la panna e mischiate delicatamente finchè sarà tutto omogeneo (la ricetta con il passo passo della crema allo yogurt la trovate qui).

Torta allo yogurt senza forno con nocciole e nutella | ricetta | Dulcisss in fornoVersate la crema allo yogurt sopra alla base e livellate bene. Mettete in frigo per almeno 3 ore. Una volta pronta la estraete delicatamente dalla tortiera apribile e la decorate con i biscotti frullati lasciati da parte, la granella di nocciole avanzata e delle scaglie di cioccolato bianco o nero.

E ora la vostra torta allo yogurt senza forno con nocciole e nutella è pronta da gustare !!

*** Seguimi anche su Facebook —> clicca su Dulcisss in forno ***

Torta allo yogurt senza forno con nocciole e nutella | ricetta | Dulcisss in fornoTorta allo yogurt senza forno con nocciole e nutella | ricetta | Dulcisss in forno

Author: Dulcisss in forno by Leyla

Precedente Crema allo yogurt, ricetta base Successivo Sorbetto alle fragole e frutti di bosco

72 commenti su “Torta allo yogurt senza forno con nocciole e nutella

  1. Sara il said:

    Fantasticaaa!!mi hai fatto venire voglia e credo che la farò molto presto!! ma volevo chiederti se la nutella si potrebbe mettere anche sopra,prima delle nocciole. ^_^

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Sara !! Questa assomiglia un po’ alla torta allo yogurt Cameo.. poi ognuno la decora come vuole !! Cmq. la nutella puoi metterla anche sopra. Solo che spalmarla non riesci. Devi “colarla” !! Dopo che hai messo la nutella, la torta và rimessa in frigo !! :)))

  2. Vicky il said:

    Bravissima come sempre. Se non faccio casini come sempre,proverò a farla,male che vada la chiamerò pasticcio allo yogurt con nocciole e nutella ihihihi. Baci baci amica mia @^_^@

  3. Monica il said:

    l’ho appena fatta, ma ho trovato difficoltà a stendere la nutella sui biscotti, forse era meglio far rapprenderli prima…stasera la mangeremoooooooooooo gnammyyyyyyyyyy
    Monica

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Monica !! Spero che nel frattempo te la sei gustata e che ti sia piaciuta !! Per la Nutella hai ragione .. ma se la fai sciogliere un pochino nel micronde e la stendi piano piano con il dorso di un cucchiaio, non dovresti avere problemi !! Fammi sapere ! Leyla

  4. Peppa il said:

    Questa torta mi attira un sacco, la farò! Ma secondo te è adatta per un compleanno o si sente il sapore leggermente “acidulo” dello yogurt? Magari c’è qualche cosa che si potrebbe sostituire a quest’ultimo come il mascarpone?

    Baci e complimenti!

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Peppa !! Secondo me puó addattarsi ad ogni occasione, anche perché vá giú cosí bene !! 🙂 Non ti consiglio di sostituire lo yogurt con altro ingrediente. E’ buona cosí fidati !! Se usi uno yogurt cremoso zuccherato (io uso quello della Mueller), il gusto non sará per niente acidulo !! L’hanno mangiata anche dei miei amici a cui non piace lo yogurt….. 🙂 Se hai altre domande, chiedi pure !! Leyla

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Elda !! Di solito uso i saiwa al cioccolato o gli “abbracci” del Mulino. Ma puoi usare qualsiasi biscotto secco !! Grazie per la visita !! Leyla

  5. Carmen il said:

    Ciao Leyla complimenti ho già l’acquolina in bocca, anche se non fa più così caldo voglio provarla lo stesso!!!!l’unica cosa è che non trovo i fogli di gelatina,sono indispensabili x la riuscita della torta? Grazie e complimenti poi ti dirò come mi è venuta!!!

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Carmen !! Diciamo che questa torta é perfetta per il periodo estivo, ma vá benissimo anche in altri periodi !! Purtroppo la gelatina é indispensabile !! Quando la metti in frigo, senza gelatina, non si rapprende e non ti rimane “in forma” !! Prova con la gelatina in polvere, dovresti trovarla nei supermercati !!! Grazie per la visita, Leyla

  6. Bianca il said:

    Questa torta sembra davvero buona!! Se posso permettermi però posso consigliare la sostituzione della gelatina in fogli (non proprio naturale) con un altro addensante, per esempio l’agar agar o la farina di carrube. Funzionano benissimo e sono naturali, li si trova nelle erboristerie o negozi di prodotti naturali. Provare per credere! 🙂

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Bianca !!! Grazie per il consiglio !! Ho sentito parlare dell’agar agar e non l’ho ancora mai usato !! Ma proveró a seguire il tuo consiglio !! Grazie Leyla

  7. Mara il said:

    Fatta!! é veramente deliziosa…. ieri era il compleanno di mio marito e con una piccola modifica puramente decorativa l’ho portata in tavola sorprendendo tutti.!

    • Dulcisss in forno il said:

      Ne sono felice !! Grazie Mara di avermi lasciato un feedback !! Sei stato tanto carina !! Alla prossima ricetta !! Leyla

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Mara !!! Cavolo !! E’ stupenda !! Anzi… molto più bella della mia !! Sono proprio contenta che di averti dato un buon suggerimento !! E se ti chiedono la ricetta… condividi la mia !! ^_^ La pubblicità fa sempre bene !! 🙂 Leyla

  8. Ciao ho scoperto per caso il tuo blog, sei veramente una vera esperta di dolci, complimenti questa ricetta la farò sicuramente, mi viene già voglia di tagliarmene una fetta….

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Luciana !! Questa torta è squisita !! Soprattutto nel periodo estivo. Malgrado la nutella, è piuttosto leggera ! Fammi sapere come ti trovi e benvenuta nel mio blog !! Leyla

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Lara ! Al posto della colla di pesce puoi usare l’agar-agar, un gelificante naturale, ricavato da alghe. Lo puoi trovare in erboristeria o nei negozi di cose naturali. Le proporzioni sono le stesse. Personalmente non l’ho mai usato, ma ho letto di persone che avevano il tuo stesso problema e si sono trovati bene. Spero di esserti stata d’aiuto ! Leyla

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Raffaella ! Benvenuta ! I fogli di gelatina sono essenziali, se no la crema non ti rimarrebbe in forma e, una volta tolta la tortiera, cadrebbe da tutti i lati. Perché non ti fidi ad usarli ? Leyla

  9. è da poco che mi sto cimentando a fare dolci, quindi per iniziare sto facendo delle cose semplici, e i fogli di gelatina seconde me sarebbero di impiccio, anche sentendo altri pareri di altre persone 🙁
    però questa torta mi ispira troppo, quindi prima o poi la proverò, pensavo anche con dello yogurt al cocco, che ne dici?

    • Dulcisss in forno il said:

      I fogli di gelatina sono molto semplici da utilizzare. Devi solo metterli in un piatto e versarci sopra dell’acqua fredda. Aspettare 10 minuti per poi strizzarli un pochino e farli sciogliere a fuoco medio in un pentolino. Non aspettare oltre 10 min, perchè la gelatina perde il proprio potere addensante. Non è difficile. I fogli di gelatina servono per tutte le cheesecake o torte fredde. Ti capisco, perchè fino a qualche anno fa ogni cosa mi spaventava. Anch’io sono partita da zero. Ma poi la pasticceria ti ripaga con tante soddisfazioni ! 😉 Lo yogurt al cocco ci sta benissimo, vai tranquilla ! Leyla

  10. Vedi in molti posti leggo di utilizzarla fredda, in altri di farla bollire…per quello che per non sprecare magari tutti gli altri ingredienti se faccio pasticci e si smonta tutto, preferisco non usarla 🙁
    Comunque grazie sei sempre molto gentile e disponibile

    • Dulcisss in forno il said:

      Parli della gelatina ?? Sinceramente in tutte le ricette la vedo usata sempre nello stesso modo: i fogli si ammollano nell’acqua fredda, si strizzano e si fanno sciogliere in un pentolino a fuoco medio e non deve bollire. A volte si aggiunge un cucchiaio di panna per farla sciogliere meglio ! Forse tu ti confondi con il preparato per la gelatina in polvere (es. Tortagel). In quel caso segue le istruzioni della confezione e và fatta bollire ! Giuro che non è difficile ! 🙂 Leyla

  11. Josiana il said:

    È venuta buonissima grazie tante per la stupenda ricetta 🙂 ho aggiunto le pesche ciroppate dentro, molto leggera e gustosa un boom di sapori 🙂

  12. lorella il said:

    Ciao Leyla, che bella e che buona questa torta! Vorrei farne 2, una golosa e una versione più leggera 🙂 , posso semplicmente omettere la panna, o mettere, al posto della panna, la ricotta o qualcos’altro? Grazieeee, ciao Lorella

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Lorella ! Per avere una crema allo yogurt morbida e golosa, serve per forza la panna. In alternativa puoi utilizzare yogurt e philadelphia, ma verrebbe senz’altro di consistenza diversa. Ti consiglio di utilizzare la panna. E’ troppo buona ! 😉 Leyla

  13. lucilla il said:

    Ciao, premetto che non so cucinare. Mi sono cimentata a fare questa torta oggi ma è stato un vero flop: l’impasto di base si è attaccato completamente alla tortiera come una colla, per giunta nella crema (fantastica sigh!) c’erano grumi di gelatina. Infine, nocciole di gusto un po’ rancido; per la fretta non devo averle neppure tostate bene prima di tritarle e ricordo infatti che non si erano pelate a dovere. Quella buccetta scura non ha contribuito di certo a migliorarne il gusto. Comunque fatta da una brava, dev’essere buona. Tenterò ancora però, fra un mese o due

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Lucilla ! Devi farla con calma. Allora per la base puoi mettere anche un foglio di carta da forno. In genere io utilizzo già il vassoio da portata e, in genere, non si attacca. Per la granella di nocciole puoi utilizzare quelle già pronte confezionate, anche il croccantino và bene. Per la crema, come ho scritto “Aggiungete qualche cucchiaio di yogurt alla gelatina (per stemperare), mischiate e versate il tutto nella ciotola dello yogurt.”. E’ un passaggio importante, appunto per non formare i grumi di gelatina e avere una crema liscia. Ti lascio il link per la versione alle fragole, così vedi il video: https://blog.giallozafferano.it/dulcisinforno/torta-fredda-allo-yogurt-e-fragole/ Fammi sapere, Leyla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.