Cheesecake mascarpone e nutella

Cheesecake mascarpone e Nutella, ricetta della torta fredda nutella e mascarpone, un dolce semplice, veloce, goloso alla Nutella e mascarpone, preparata con mascarpone e philadelphia e la tanto amata Nutella, senza cottura e senza colla di pesce! E dire che di torte fredde ne ho fatte davvero tante, ma credo che la Cheesecake mascarpone e Nutella sia proprio la più buona di tutte!

Se amate anche voi i dolci mascarpone e Nutella, come il Semifreddo al mascarpone o la Cheesecake riso soffiato o i Pavesini mascarpone e Nutella che vi ho proposto tempo fa, non potete perdervi questa cheesecake alla nutella e mascarpone davvero deliziosa!

La Torta fredda nutella e mascarpone si prepara in un attimo, meno di 30 minuti ed è già pronta! E’ molto carina da presentare e fa sempre la sua figura! Insomma, devo dirvi quanto è golosa? Ecco la ricetta della Cheesecake mascarpone e Nutella! A casa mia è stata spazzolata in un attimo!

Cheesecake mascarpone e nutella ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Porzioni10 persone
  • CucinaItaliana

Cheesecake mascarpone e Nutella: ricetta e preparazione

(tortiera a cerniera o cerchio apribile da 22 cm)

  • 270 gbiscotti Digestive
  • 100 gburro
  • 400 gmascarpone
  • 220 gpanna fresca liquida
  • 120 gformaggio fresco spalmabile (Philadelphia)
  • 100 gzucchero a velo
  • 4biscotti secchi al cioccolato (o amaretti )
  • q.b.granella di nocciole

Preparazione della Cheesecake alla Nutella e mascarpone

  1. Sbriciolare i biscotti - Ricetta Cheesecake mascarpone e nutella

    Per prima cosa frullate i biscotti in un mixer o un robot da cucina con le lame, poi unite il burro fuso raffreddato e amalgamate con un cucchiaio.

  2. La base di biscotti - Ricetta cheesecake alla nutella e mascarpone

    Ponete i biscotti frullati all’interno del cerchio apribile del diametro di 22 cm, direttamente sul vassoio da portata e compattate bene con il dorso di un cucchiaio. Mettete in frigo per ca. 20 minuti, mentre preparate la crema della Cheesecake mascarpone e Nutella.

  3. Crema al mascarpone, panna e philadelphia per la farcitura

    Montate la panna da sola (senza aggiungere zucchero o altro) e tenete da parte.

    In una scodella inserite il mascarpone, la philadelphia e lo zucchero a velo. Azionate le fruste elettriche per qualche minuto, finchè non otterrete una crema omogenea. Attenzione a non incorporare il latticello/siero sul fondo della confezione del mascarpone.

  4. Crema pronta - torta fredda nutella e mascarpone

    Unite la panna montata precedentemente, a mano, utilizzando una spatola, in modo che la crema rimanga soffice e areata. Aggiungete poi i biscotti al cioccolato sbriciolati (o 5/6 amaretti o 20 g di pavesini al cacao) che arricchiscono la crema e la rendono ancora più golosa (ma non sono obbligatori).

  5. Farcitura della Cheeecake al mascarpone e nutella

    Riprendete la base della Torta fredda nutella e mascarpone e distribuite sopra la crema al mascarpone. Livellate bene. Ponete in freezer per 30 minuti o in frigorifero per 2 ore.

  6. Trascorso il tempo, ripassate i bordi della cheesecake mascarpone e nutella con la lama bagnata di un coltello ed estraete delicatamente il cerchio.

  7. Decorazione di Nutella - Ricetta Cheesecake mascarpone

    Ponente 2 belle cucchiaiate di Nutella sopra alla superficie della torta fredda e con uno stecchino trascinate la Nutella in varie direzioni. Potete utilizzare anche il dorso di un cucchiaio. Per la torta fredda al mascarpone, mi piaceva l’effetto “disordinato”, ma, se preferite, potete anche stenderla in modo omogeneo con una spatolina.

  8. Cheesecake mascarpone e Nutella senza cottura pronta

    Decorate il dolce con della granella di nocciole.

  9. Cheesecake alla nutella e mascarpone ricetta

    Mettete la Cheesecake alla nutella e mascarpone di nuovo in frigorifero, fino a quando verrà servita. Si può mangiare da subito, anche se è più buona quando la nutella si solidifica e diventa fredda.

  10. Che ne dite? Provatela! La Cheeecake mascarpone e Nutella è davvero spaziale! Fatemi sapere se la provate!

Conservazione

  1. La Cheesecake mascarpone e Nutella senza cottura si conserva in frigorifero per 3 giorni. Si può anche congelare.

    Potete anche prepararla e lasciarla in freezer nel suo anello. La sera prima di quando vi servirà, trasferitela in frigo, in modo che diventi morbida. Decoratela il giorno successivo con la Nutella.

Leyla consiglia…

Potete utilizzare per la base anche dei biscotti al cioccolato come per la Cheesecake philadelphia e mascarpone e la Cheesecake Oreo.

Essendo una Cheesecake al mascarpone ho utilizzato anche del formaggio spalmabile, che la rende sostenuta e un pochino più leggera. Se non vi piace, potete sostituirlo con pari dose di ricotta o di yogurt bianco naturale.

Per i biscotti all’interno della crema, io alterno i biscotti al cacao con gli amaretti, dato che danno davvero buon gusto e dato che adoro i dolci con amaretti. Potete utilizzare anche delle gocce di cioccolato, come nella Cheesecake stracciatella.

Da provare anche:

Cheesecake al cioccolato

Cheesecake al cocco

Cheesecake al limone

Cheesecake ricotta e pere

***

Ricetta originale sul blog dal 14.07.2014 – ora in versione aggiornata con le nuove foto

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Wrap di pollo: la piadina con pollo sfiziosissima Successivo Club Sandwich: ricetta e consigli per farlo perfetto!

24 commenti su “Cheesecake mascarpone e nutella

  1. Annalisa il said:

    buongiorno….mi potresti dire le dosi per una teglia a cerniera da 30 cm. ?
    La proverò quanto prima e ti farò sapere…grazie !!!

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Annalisa !! Per una tortiera da 30 cm.. dovresti fare ca. 2 dosi e 1/2 della ricetta !! Ma viene enorme !! 😉 Leyla

  2. Francesca il said:

    Ciao! Splendida ricetta ma ho un problema: non ho la Philadelphia! Con cosa posso sostituirla? Oppure volendo posso ometterla?

    • Dulcisss in forno il said:

      Arrivo forse tardi ? Puoi provare con la ricotta al posto della philadelphia. Anche solo mascarpone e panna, magari aumentando un po’ il quantitativo di panna montata. Fammi sapere, Leyla

  3. Carla il said:

    Ciao volevo chiederti se quando si incorpora la panna montata all’ultimo poi bisogna mescolare un pò con le fruste o semplicemente con un cucchiaio oppure non mescolare. 🙂

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Carla !! Quando incorporo la panna, amalgamo bene a mano con una spatola o con un cucchiaio di legno. Devi usare movimenti delicati, in modo da non smontare la panna. Meglio se non con le fruste elettriche. Leyla

      • Carla il said:

        Grazie mille… un altra cosa.. volendo si può aggiungere anche la colla di pesce in qualche modo? In ogni caso complimenti per tutte queste magnifiche ricette 🙂

        • Dulcisss in forno il said:

          Ciao Carla !! Come mai vuoi aggiungere la colla di pesce ? Di solito le persone mi chiedono come non usarla ! 😉 Puoi utilizzarne 8 g. La ammetti in ammollo per ca. 8 min in acqua fredda. La strizzi e la sciogli a fuoco moderato con 1 cucchiaio di panna liquida e poi la aggiungi al mascarpone e philadelphia, mentre amalgami. OK ? Leyla

          • Carla il said:

            Perchè una volta ho provato a fare questa torta e non mi era uscita molto compatta. Forse perchè non l’avevo lasciata abbastanza tempo in frigo?

          • Dulcisss in forno il said:

            Viene comunque soda, ma non troppo compatta. Puoi anche metterla in freezer oppure tenerla un pochino di più in frigo. Leyla

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Serena ! Beh certo ! Invece che mettere la nutella, puoi mettere le fragole a fettine e poi spruzzare con la gelatina spray. Puoi anche mettere dei pezzettini all’interno. Puoi personalizzarla come credi.. anche se con la nutella è la fine del mondo ! 😉 Leyla

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Susanna ! Onestamente il gusto della base con i Digestive è completamente diversa con altri biscotti. Come consistenza non c’è problema, è proprio una questione di gusto ! Leyla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.