Base croccante per torta fredda o cheesecake senza cottura

La base croccante per torta fredda è la famosa base di biscotto della cheesecake e delle crostate senza cottura. In estate spopolano e si possono farcire in mille modi diversi: in poco tempo otterrete la torta cheesecake fredda che più amate senza accendere il forno e con il minimo sforzo.

La base per cheesecake si può quindi utilizzare sia per creare torte fredde facili e veloci, ma anche crostate senza cottura da decorare con tanta frutta, che dall’aspetto sembrano delle vere e proprie crostate, anche se il forno rimane spento.

Qui di seguito vi lascerò le indicazioni per realizzare tutti i tipi di torta con base di biscotti secchi e vi lascerò qualche ricetta semplice da preparare in estate, quando il caldo non ci molla !

Gli ingredienti per creare la base per cheesecake sono pochissimi, vedrete quanto è semplice !

Base croccante per torta fredda o cheesecake senza cottura – Base per cheesecake – Base per crostate senza cottura

Base croccante per torta fredda o cheesecake senza cottura – Base per cheesecake – Base per crostate senza cottura

Base croccante per torta fredda o cheesecake senza cottura

Per creare la base di biscotto per crostate senza cottura o torte fredde o cheesecake senza cottura sono principalmente due: i biscotti secchi e il burro fuso. Pochissimi ingredienti, per una base veloce e golosa. Potete anche aggiungere 1 cucchiaio di miele o 1 cucchiaio di zucchero semolato o di canna per rendere dolciastro il fondo biscottato. In genere io non aggiungo altro.

I biscotti secchi che utilizzo, in genere, sono i biscotti Digestive. Non so perchè, ma mi sembra che la base delle cheesecake con Digestive siano molto più golose rispetto ad altri tipi di biscotti secchi.

Le dosi di questi ingredienti variano a seconda del biscotto secco utilizzato (da marca a marca), dal diametro della tortiera o stampo e se volete creare solo il fondo biscottato o alzare anche i bordi. Ora vedremo i vari casi.

Base di biscotto per crostate senza cottura

Le crostate senza cottura sono quelle torte fredde con bordo rialzato che vengono create nello stampo da crostata, possibilmente con fondo amovibile e che all’apparenza sembrano vere e proprie crostate. In questo caso si utilizza un pochino più di burro, per fare in modo che la base di biscotto non si sbricioli.

INGREDIENTI (stampo da crostata da 24 cm)

  • 270 g di biscotti Digestive
  • 130 g Burro fuso

Per prima cosa frullate in un mixer o in robot da cucina i biscotti digestive, fino a polverizzarli. Aggiungete il burro fuso leggermente raffreddato e amalgamate insieme.

Rovesciate i biscotti frullati nello stampo da crostata e iniziate ad alzare i bordi aiutandovi con il dorso di un cucchiaio e poi create la base. Il bordo dovrà essere spesso almeno mezzo centimetro, in modo che rimanga solido.

Mettete la base di biscotti in freezer per 30 minuti, in modo che si compatti.

Poi potrete passare alla farcitura. In questo caso avrete creato un fondo di crostata, come quando create il guscio di pasta frolla con cottura cieca, e potrete farcirlo come più preferite. Anche utilizzando creme soffici e senza gelatina. Le mie preferite sono la Crema al mascarpone senza uova, la Namelaka al cioccolato bianco e la crema pasticcera. Poi potrete aggiungere cioccolato fuso, nutella o tanta frutta.

Con questa ricetta ho preparato la Crostata senza cottura alla frutta e yogurt.

Da provare anche la Crostata senza cottura di fragole e mascarpone (con i pavesini) e la Crostata ai lamponi e crema di ricotta.

Allo stesso modo ho preparato anche la Sbriciolata alla ricotta e marmellata senza cottura (torta biscotti sbriciolati).

Se avete uno stampo classico da crostata con il fondo che non si separa, vi consiglio di mettere della pellicola trasparente aderente allo stampo, prima di rovesciare i biscotti, in modo da aiutare la fuoriuscita dalla base, una volta compattata.

Base croccante per torte senza cottura dai bordi alti

INGREDIENTI (tortiera tonda apribile o anello da 22 cm)

  • 300 g Biscotti digestive
  • 120 g Burro fuso

Nel caso di cheesecake dai bordi alti, dovrete utilizzare una maggiore quantità di biscotti secchi.

Il procedimento è lo stesso: si frullano i biscotti con il burro e si utilizza una tortiera tonda apribile (con carta da forno sulla base) oppure l’anello per torte da 22 cm.

Si rovesciano i biscotti all’interno dell’anello e si inizia con alzare i bordi di ca. 3 cm e poi si compatta la base biscottata. Mettete in freezer per 20 minuti, mentre preparate la crema. Con questo sistema ho preparato la Key Lime Cheesecake.

Base croccante per torta cheesecake fredda

INGREDIENTI (tortiera tonda apribile o anello da 22 cm)

  • 250 g Biscotti digestive
  • 90 g Burro fuso

Questa è la classica base per cheesecake.

Per la base della cheesecake si utilizzano meno biscotti e meno burro. Una volta frullati e amalgamati con il burro fuso, si compatta il fondo. Non serve mettere in freezer. Personalmente metto la tortiera o l’anello con la base in frigo solo il tempo necessario per preparare la crema.

Leggi le ricette della Cheesecake cocco e cioccolato e della Cheesecake al mascarpone e nutella.

Base di biscotto al cioccolato per cheesecake o torte fredde

Per ottenere una base al cioccolato potete utilizzare direttamente i biscotti al cioccolato, come ho fatto nella Cheesecake ricotta e pere.

Se non ne avete, potete aggiungere ai soliti biscotti Digestive e burro fuso anche 2 cucchiai di cacao amaro e 1 cucchiaio di zucchero !

* * *

Alcuni consigli:

  • Se non avete un robot da cucina o un mixer per frullare i biscotti, potete metterli all’interno di un sacchetto per congelatore e utilizzare un mattarello o un batticarne.
  • Per compattare bene la base nella tortiera, potete utilizzare anche la base di un bicchiere o il batticarne tondo (io lo uso spesso).
  • Potete utilizzare anche i biscotti farciti per creare la base (come gli Oreo, i Ringo o i wafer). In quel caso potete dimezzare le dosi del burro.

Leggi la ricetta della Cheesecake Oreo e la Torta con wafer sbriciolati e panna.

Base per cheesecake senza burro

Se non amate utilizzare il burro, potete sostituirlo con l’olio di semi (20% in meno). Ad es. 120 g di burro corrispondono a 100 ml di olio di semi. In quel caso aggiungete anche 1 cucchiaio di miele per dare più sapore.

Potete anche utilizzare poco burro e del latte, come nella base del Rotolo senza cottura al cocco, oppure della panna fresca liquida (ca. 80 ml per 250 g di Biscotti Digestive).

Potete sostituire il burro della cheesecake anche con del cioccolato, come nei casi che vi spiego qui sotto.

Base cheesecake senza biscotti

Se non avete a disposizione i biscotti, potete utilizzare anche fette biscottate, cracker (come nel caso della cheesecake salata), oppure il mitico riso soffiato o addirittura i pop corn !

Leggi la ricetta della Cheesecake al riso soffiato e nutella, la Cheesecake con base croccante di riso soffiato e cioccolato e la Cheesecake con base di pop corn e cioccolato.

Vi ricordo che la quantità di burro varia a seconda del biscotto utilizzato o se usate cracker o fette biscottate. Di solito varia dai 90 ai 130 g di burro sciolto per 250 g di biscotti.

* * *

Penso di avervi detto tutto ! Come avete visto potete creare tante torte fredde facili e veloci in mille modi diversi ! Non perderti il mio speciale TORTE FREDDE SENZA COTTURA con tantissime farciture, basi una diversa dall’altra e cheesecake facili con mascarpone, yogurt, philadelphia, senza gelatina o con.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Spiedini di prosciutto e melone con mozzarella Successivo Crema allo yogurt per farcire torte e dolci con yogurt greco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.