Torta allo yogurt senza forno con fragole e mirtilli

Torta allo yogurt senza forno con fragole e mirtilli | ricetta estiva |La torta allo yogurt senza forno con fragole e mirtilli è una ricetta perfetta per il periodo estivo e soprattutto non dobbiamo accendere il forno, basta già il caldo che c’è fuori !! E’ una variante della cheesecake, per chi non ama il formaggio nelle torte. Al suo posto c’è una meravigliosa crema allo yogurt che si sposa perfettamente con la frutta fresca. In questo caso ho utilizzato le fragole e i mirtilli. Gusto armonioso e delicato, fresca fresca, assolutamente da provare !!

INGREDIENTI (tortiera da 22 cm)

200 g. di biscotti secchi

100 g. di burro

420 g. di yogurt naturale cremoso

120 g. di zucchero a velo

300 ml. di panna fresca da montare

12 g. + 6 g. di gelatina in fogli

200 g. di fragole

120 g. di mirtilli

PREPARAZIONE

Per prima cosa bisogna mettere i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Dovrete utilizzare 2 ciotole: in una mettete i 15 g. che serviranno per la crema allo yogurt e nell’altra mettete i 6 g. che vi serviranno per la copertura finale di frutta. Fate sciogliere il burro a temperatura bassa.

Torta allo yogurt senza forno con fragole e mirtilli | ricetta estiva |Mettete i biscotti secchi nel mixer e frullateli.

Torta allo yogurt senza forno con fragole e mirtilli | ricetta estiva |Aggiungete il burro fuso e frullate ancora un pochino.

Prepariamo il fondo della torta allo yogurt

Prendete una tortiera a cerniera da 22 cm o un cerchio apribile e l’appoggiate al centro del vassoio da portata.

Torta allo yogurt senza forno con fragole e mirtilli | ricetta estiva |Mettete i biscotti frullati con il burro fuso nella tortiera e schiacciate bene bene, utilizzando il dorso di un cucchiaio, in modo che venga una base ben livellata.

Mettete in frigo per ca. 15 minuti, in modo che la base prenda consistenza.

Prepariamo la crema allo yogurt

Montate la panna fresca senza aggiunta di nulla e riponetela in frigo. Strizzate i fogli di gelatina (15 g.) e metteteli a sciogliere a bagnomaria ad una temperatura media. In una ciotola capiente, versate lo yogurt naturale cremoso (io uso quello della Mueller) e mischiatelo bene con lo zucchero a velo. Lasciate raffreddare 5 minuti la gelatina sciolta e versatela a filo nella ciotola dello yogurt. Aggiungete anche la panna e mischiate delicatamente finchè sarà tutto omogeneo (la ricetta con il passo passo della crema allo yogurt la trovate qui).

Torta allo yogurt senza forno con fragole e mirtilli | ricetta estiva |

Versate la crema allo yogurt sopra alla base e livellate bene.

Mettete in frigo per 1 ora.

Prepariamo lo strato di copertura a base di frutta

Nel frattempo lavate e pulite i mirtilli e le fragole. Tenete una fragola e 8-10 mirtilli da parte per la guarnizione. Strizzate i fogli di gelatina rimasti (6 g.) e metteteli a sciogliere a bagnomaria ad una temperatura media. Tagliate a pezzettini le fragole e riscaldateli ad una temperatura media insieme ai mirtilli. Frullate la frutta e aggiungete la gelatina sciolta. Mischiate bene. Fate raffreddare ca. 8-10 minuti (non deve rassodarsi).

Versate delicatamente la frutta frullata con la gelatina sopra lo strato di crema allo yogurt (nel frattempo avrà preso consistenza). Decorate con i mirtilli e le fragole tenute da parte. Mettete in frigo per altre 2 ore.

Una volta trascorso il tempo, togliete delicatamente la torta dalla tortiera o dal cerchio apribile (eventualmente aiutandovi con un coltellino per staccare bene i bordi) e servite: la vostra torta allo yogurt senza forno con fragole e mirtilli è pronta per essere assaporata !!

Torta allo yogurt senza forno con fragole e mirtilli | ricetta estiva |

Precedente Torta Camper, decorata in pasta di zucchero Successivo Sorbetto al melone

8 commenti su “Torta allo yogurt senza forno con fragole e mirtilli

  1. mara il said:

    sì è una torta molto buona. Ogni tanto ne faccio qualcuna simile. Per non rovinare il risultato quando si toglie il cerchio della forma basta mettere una striscia di carta forno sul disco stesso prima di mettere la farcitura. Quando po il dolce sarà messo sul piatto per essere servito, lo stampo si toglierà facilmente e dopodichè si potra togliere la carta che a quel punto sarà incollata al dolce. Ciao!

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Mara !! Grazie per i consigli !! Delle volte ho provato con la carta da forno, ma non mi trovo benissimo….

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.