Crea sito

Fiocchi di neve (ricetta tipo Poppella) con passo passo

Fiocchi di neve, ricetta delle famose brioches napoletane che spopolano a Napoli, rese celebri dalla pasticceria Poppella del Rione Sanità, chiamate anche Nuvole di panna, nella versione di Casa Infante. Il Fiocco di neve è delizioso, profumato, ricco di crema, delle nuvolette dolci di piacere!

La ricetta dei Fiocchi di neve di Poppella è segreta, quindi vi lascerò la mia versione, per quanto ho potuto apprendere mentre lo assaggiavo e da quello che ho letto in alcune interviste a Ciro Poppella (Scognamillo), in cui si cercava di carpire tutti i segreti di questi dolcetti. Una soffice briochina, zeppa di crema al latte, ricotta e panna, dal sentore di vaniglia e dai toni agrumati: ecco il nostro fiocco di neve dolce!

Per l’impasto ho utilizzato la farina 100% Manitoba Le Farine Magiche®, una farina 0 forte, per dare sostegno al mio impasto. Ha un indice di forza di 460 W, indicata per ogni genere di lievitato: dai grandi lievitati, da utilizzare pura, fino ai lievitati di qualche ora di lievitazione, sia per quelli veloci, tagliata con farine più deboli. Sulla confezione è indicato esattamente come utilizzarla e in che proporzioni, proprio per avere la massima performance per ogni tipo di impasto. Per la crema e per il tocco finale, ho utilizzato lo zucchero a velo Decorì, senza glutine, perfetto per decorare, glassare e dolcificare.

Con questa ricetta dei Fiocchi di neve, otterrete delle nuvole non troppo grandi: dei fiocchetti di neve da giusto due bocconi, in cui la crema vi inonderà il palato. Per me, che amo ogni genere di brioche da prima colazione, non potevo assolutamente non averli sul mio blog. Che ne dite di preparare a casa vostra i Fiocchi di neve di Poppella? Una grande soddisfazione!

Sponsorizzato da Lo Conte

Fiocchi di neve ricetta
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni17 fiocchi di neve
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
163,40 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 163,40 (Kcal)
  • Carboidrati 20,97 (g) di cui Zuccheri 10,69 (g)
  • Proteine 4,32 (g)
  • Grassi 7,15 (g) di cui saturi 4,51 (g)di cui insaturi 2,51 (g)
  • Fibre 0,40 (g)
  • Sodio 60,45 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 54 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Fiocchi di neve: ricetta e preparazione

Per l’impasto

  • 125 gfarina 00
  • 100 gfarina Manitoba (100% Manitoba Le Farine Magiche®)
  • 85 glatte intero
  • 40 gacqua
  • 40 gburro
  • 40 gzucchero
  • 8 glievito di birra fresco
  • Mezzo cucchiainosale (2 g)

Per la crema al latte

  • 250 glatte intero
  • 50 gzucchero
  • 20 gamido di mais (maizena)
  • 1 baccavaniglia (Decorì)
  • 1 cucchiaiomiele di acacia (o millefiori)

Per la crema di ricotta

  • 200 gricotta di pecora (o vaccina)
  • 200 gpanna fresca liquida
  • 30 gzucchero a velo (Decorì)
  • 1 cucchiaiolimoncello (o scorza di mezzo limone)

E inoltre…

  • 1uovo (per spennellare)
  • 1 cucchiaiolatte
  • q.b.zucchero a velo (Decorì)

Preparazione dei Fiocchi di neve

  1. L’impasto dei Fiocchi di neve è piuttosto semplice da realizzare: un lievitato senza uova simile ai Panini per Hamburger e ai Panini al latte. Anche la formatura delle briochine non si differenzia di molto.

    Potete utilizzare anche il lievito di birra secco: ve ne serviranno 3 grammi.

  2. Lavorare il lievito, il latte e lo zucchero - Ricetta brioches napoletane

    Per prima cosa estraete il burro dal frigorifero, in modo che diventi morbido.

    Inserite nella ciotola della planetaria il lievito, l’acqua, il latte a temperatura ambiente e lo zucchero. Mescolate brevemente con un cucchiaio.

  3. Unire la farina e il burro - Ricetta fiocchi di neve

    Unite le due farine e azionate la planetaria, a bassa velocità, utilizzando la frusta K o foglia. In poco tempo, l’impasto si staccherà dalle pareti della ciotola.

  4. Lievitazione impasto fiocco di neve ricetta

    Unite anche il sale e il burro morbido a pezzetti, poco alla volta, e fate assorbire.

    Togliete la frusta e inserite il gancio per impastare. Impastate per 10 minuti, a media velocità, avendo cura di staccare ogni tanto il composto dal gancio. Otterrete un impasto omogeneo, morbido e liscio. Con le mani formate una palla e ponetela in una ciotola leggermente unta di olio. Coprite con pellicola trasparente e fate lievitare per 1 ora e 30 minuti, nel forno spento con luce accesa.

  5. Lavorare latte, zucchero e maizena - Crema per fiocchi di neve ricetta

    Nel frattempo, preparate la crema al latte, in modo da darle il tempo di raffreddarsi ed addensarsi completamente.

    Scaldate il latte con i semi estratti dalla bacca di vaniglia. In un altro pentolino, inserite lo zucchero e l’amido di mais e mescolate.

  6. Far addensare la crema al latte

    Versate sopra il latte caldo, a filo, continuando a mescolare. Unite anche il miele. Fate cuocere la crema a fuoco moderato, continuando a mescolare con una frusta, fino a quando inizierà ad addensarsi. Versate la crema base dei Fiocchi di neve in una terrina bassa, con la pellicola a contatto, e lasciate raffreddare completamente a temperatura ambiente.

  7. Pezzare l'impasto delle nuvole di panna

    Riprendete l’impasto lievitato e rovesciatelo sul piano di lavoro infarinato. Dividete in 17 palline da 26 grammi ciascuno. Il peso delle nuvole di panna può variare da 20 a 40 grammi, anche se la misura perfetta è quella che vi ho indicato, per delle nuvolette da 2 morsi. Vi sembreranno piccole, ma poi con la seconda lievitazione cresceranno!

  8. Come fare i fiocchi di neve

    Dopo aver pezzato l’impasto, coprite i pezzi di impasto con pellicola in modo che non si secchino. Prendete un pezzetto e appiattitelo con le dita. Arrotolatelo dal lato corto, rincalzate le estremità, richiudete la base a sacchettino e formate una pallina. Proseguite allo stesso modo con le altre palline.

  9. Lievitazione fiocchi di neve Poppella

    Appoggiatele man mano su una teglia rivestita di carta da forno, molto distanziate tra di loro, dato che poi triplicheranno. Vi serviranno 2 teglie. Copritele con un panno pulito e lasciate lievitare nel forno spento con lucina accesa.

  10. Unire la ricotta alla crema

    Nel frattempo ultimate la crema di farcitura del fiocco di neve. Riprendete la crema al latte e rinvigoritela con una frusta. Unite la ricotta scolata e 1 cucchiaio di limoncello (o la scorza grattugiata di mezzo limone) e amalgamate.

  11. Unire la panna montata

    Aggiungete anche la panna montata precedentemente insieme allo zucchero a velo e fatela incorporare delicatamente, con movimenti dal basso verso l’alto. Ponete la crema di ricotta in frigorifero.

  12. Cottura del fiocco di neve

    Quando i fiocchi di neve saranno lievitati, estraete la teglia e accendete il forno statico a 180°C.

    Spennellate la superficie dei fiocchetti con un uovo sbattuto con il latte e infornate nel forno statico preriscaldato a 180°C per 10 minuti. Dovranno apparire appena dorati.

  13. Farcitura dei fiocchi di neve

    Quando le nuvole saranno pronte, lasciatele raffreddare per 5 minuti: è importante farcirle da tiepide, in modo che la crema riempia completamente l’interno del fiocco di neve. Con una bocchetta della sac à poche o con un coltellino, bucate la base della briochina, inserite la crema di ricotta in una sac à poche con bocchetta liscia o in una siringa per dolci e riempite. Sentire con le mani, quando la crema arriverà fino alla parete della brioche, riempiendola completamente.

  14. Ricetta fiocchi di neve Poppella pronti

    I vostri Fiocchi di neve sono pronti! Poneteli in frigorifero per 1 oretta, in modo che la crema si raffreddi nuovamente. Inseriteli in un pirottino da muffin, servendoli come gli originali Fiocchi di neve Poppella, e spolverateli di abbondante zucchero a velo.

  15. Fiocco di neve ricetta fiocchi di neve Poppella

    Le Nuvole di panna saranno straripanti di crema: una vera bontà!

Conservazione

  1. I Fiocchi di neve si conservano in frigorifero per 3 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Leyla consiglia…

Se non avete la planetaria, potete inserire tutti gli ingredienti in una ciotola e amalgamarli con delle fruste elettriche a spirale. Poi dovrete impastare a mano in modo da rendere l’impasto liscio ed omogeneo.

I Fiocchi di neve di Poppella si trovano anche al cioccolato e al pistacchio: potete provare ad aggiungere del cioccolato fuso o della crema al pistacchio alla crema al latte raffreddata, per ottenere anche queste versioni. Saranno tra i miei prossimi esperimenti!

Da provare anche;

VENEZIANE ALLA CREMA

MARITOZZI

PAN DI PANNA

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.