Panini al latte, ricetta per averli morbidissimi – impasto favoloso!

Panini al latte, ricetta dei bottoncini di pane, i panini al latte morbidissimi che possono essere farciti o ripieni con marmellata oppure con salumi e formaggi di ogni tipo, dato che i panini sono semi dolci. Sono i celebri Buns, dei panini soffici dalla consistenza morbida. Dopo avervi dato la ricetta dei Panini per Hamburger più soffici del mondo, ho dovuto ricreare anche la ricetta dei Panini al latte, per averli davvero morbidissimi anche fatti in casa, una nuvola di bontà.

Adoro il pane al latte! In genere mi gusto i Panini al latte come fossero panini dolci per colazione con burro e marmellata, un vero piacere per il palato, ma sono anche i panini per buffet per eccellenza, insieme ai Cornetti salati, dei panini farciti per le feste, per arricchire ogni tavola. Vi assicuro che vanno sempre a ruba e piacciono sempre a tutti!

I Panini al latte vengono anche chiamati bocconcini al latte o paninetti al latte o piumette (proprio per il loro impasto soffice e morbido), ma anche panini sandwich, dato che possono essere farciti con qualsiasi cosa ed è come assaporare un piccolo sandwich da due bocconi.

Spero di avervi incuriosito! Sono sicura che la ricetta dei Panini al latte vi sorprenderà e che realizzerete dei panini soffici al latte, come non avete mai fatto!

Panini al latte ricetta panini al latte morbidissimi - pane al latte
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura14 Minuti
  • Porzioni18 panini al latte
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Panini al latte: ricetta e preparazione

Per l’impasto

  • 450 gFarina Manitoba
  • 300 mlLatte intero
  • 50 gBurro
  • 30 gZucchero
  • 12 gLievito di birra fresco
  • 10 gSale
  • 5 gMiele (acacia, millefiori o malto)

E inoltre…

  • 1Uovo (per spennellare)
  • 1 cucchiaioLatte

Preparazione dei Panini al latte

  1. Come vi dicevo, i Panini al latte sono dei Buns, della stessa famiglia dei Panini per Hamburger: la differenza è che l’impasto è senza uova e vengono preparati con il latte, che dona tutta la loro morbidezza. La preparazione è piuttosto semplice e non richiede particolare accortezze, se non di rispettare i tempi di riposo e il giusto inserimento degli ingredienti.

    Se utilizzate il lievito di birra secco (disidratato), ve ne serviranno 4 grammi.

    Se non avete la farina manitoba, potete utilizzare anche una farina 0 abbastanza forte (da W270 a W320).

L’impasto dei Panini al latte

  1. Adagiate il burro in un pentolino e fatelo sciogliere. Tenete da parte.

    Pesate la farina e tenetela da parte in una scodella, dato che verrà inserita man mano.

  2. Impasto Panini al latte

    Nella ciotola della planetaria, versate il latte a temperatura ambiente insieme al lievito sbriciolato. Unite metà della farina e azionate la frusta K o a foglia a velocità minima.

  3. Aggiunta di miele zucchero e farina - Ricetta panini al latte

    Unite anche 1 cucchiaino di miele (o malto) e lo zucchero.

  4. Aggiunta di burro e sale - Panini al latte morbidissimi

    Dopo pochi minuti, quando avrete ottenuto un composto cremoso e amalgamato, incorporate man mano, il resto della farina (qualche cucchiaio alla volta e lasciate assorbire).

    Una volta incorporata tutta la farina, unite anche il burro fuso e il sale. Alzate la velocità della planetaria e lasciate incorporare bene gli ingredienti.

  5. Impasto pronto

    Quando il vostro composto si sarà staccato dalle pareti, staccatelo dalla frusta e inserire il gancio. Impastate per 10 minuti, fermando 2-3 volte la planetaria per staccare l’impasto dal gancio. L’impasto dei Panini al latte è pronto!

  6. Le pieghe dell'impasto

    Rovesciate l’impasto sul piano di lavoro infarinato, allargate l’impasto con i polpastrelli. Allargate un lembo alla volta portandolo al centro, facendo tutto il giro dell’impasto.

  7. Lievitazione - Pane al latte

    Capovolgete e formate una palla che andrete ad adagiare all’interno di una scodella leggermente unta di olio di semi.

    Ungete anche leggermente la superficie e coprite con pellicola trasparente. Fate lievitare nel forno spento con luce accesa per ca. 2 ore, fino al raddoppio.

Come fare i Panini al latte

  1. Pezzatura dei Panini al latte

    <!– @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } –>

    Trascorso il tempo di lievitazione, rovesciate l’impasto sulla spianatoia infarinata e dividete l’impasto in 18 pezzi da 45 grammi. Io li peso tutti in modo da avere delle palline regolari.

    Se volete preparare i mini panini al latte, potete dividere l’impasto in palline da 30 grammi, (vengono piuttosto piccoli).

    Coprite tutte le palline con della pellicola, per non farle seccare, e formate i panini al latte.

  2. Come fare i panini al latte

    Prendete una pallina e appiattitela con i polpastrelli in modo da formare un piccolo rettangolo. Arrotolatelo abbastanza strettamente. Rimettetelo in verticale davanti a voi, appiattite nuovamente e arrotolate (quindi nell’altra direzione).

  3. Panini al latte pronti sulla teglia

    Piegate le estremità verso il basso e formate una pallina, chiudendo la parte sotto a sacchettino e pirlatela sul piano di lavoro. In cima alla ricetta trovate il video su come fare esattamente.

    Appoggiate man mano ciascun panino al latte su una teglia rivestita di carta da forno (piuttosto distanziati).

  4. Coprite con un canovaccio pulito e lasciate lievitare per 1 ora (anche 2 ore, se non avete fretta, verranno ancora più morbidi).

  5. Seconda lievitazione - Pane al latte

    Trascorso il tempo, accendete il forno statico a 220°C

    Spennellate la superficie dei panini soffici al latte con l’uovo sbattuto allungato con 1 cucchiaio di latte.

  6. Cottura dei panini al latte fatti in casa

    Infornate i vostri panini al latte nel forno statico preriscaldato a 220°C per 4 minuti, poi abbassate la temperatura a 180°C e proseguite per altri 10 minuti, fino a doratura.

  7. Panini al latte ricetta

    Una volta pronti, adagiateli su una griglia e copriteli con dei canovacci puliti, in modo che la loro l’umidità li mantenga morbidi e soffici sia dentro che fuori. Una volta raffreddati potete inserirli in un sacchetto alimentare. I vostri Panini al latte morbidissimi sono pronti! Assaggiateli anche appena fatti: sono goduriosi!

Conservazione

  1. Potete conservare i vostri panini al latte in un sacchetto di plastica alimentare, a temperatura ambiente, per 2 giorni. Si possono anche congelare fino a 2 mesi. Una volta scongelati torneranno morbidissimi.

Panini al latte Bimby

  1. Potete preparare anche i panini al latte con il Bimby, la ricetta è la stessa!

    Mettete nel boccale il latte, il lievito, lo zucchero e il miele e mescolate a vel. 5 per 5 secondi.

    Unite la farina, il burro fuso e il sale ed impastate per 5 minuti a velocità spiga. Proseguite il resto del procedimento come da ricetta.

Panini al latte farciti

  1. Come vi dicevo i panini al latte sono i panini per buffet e i panini farciti per le feste! Sono troppo carini! Intanto a colazione o a merenda li utilizzo come panini dolci al latte con burro e marmellata o Nutella e inizierete bene la giornata!

  2. Panini al latte farciti

    E per le feste, come farcire i panini al latte? Potete spaziare con la fantasia. Come per i Cornetti salati e la Piadina, potete mettere qualsiasi cosa all’intero dei panini al latte. Io personalmente li adoro con insalata, una fettina di mozzarella e una di pomodoro, e del prosciutto (cotto o crudo).

  3. Buonissimi anche con salame e provola o speck e brie. Vanno benissimo qualsiasi genere di salume o formaggi. Potete anche utilizzare del formaggio e delle verdure grigliate (come le zucchine) oppure formaggio e pomodori secchi. Oppure potete preparare i panini al latte ripieni di mousse salate. Potete anche mettere un’oliva decorativa sulla superficie da fermare con uno stuzzicadenti oppure inserire quelle carinissime bandierine colorate che fanno tanto buffet!

Leyla consiglia…

Se non avete la planetaria, potete utilizzare le fruste elettriche a spirale. L’ultima parte dovrete farla per forza a mano.

Da provare anche:

– Pane fatto in casa (veloce, senza impasto)

– Pane di Altamura (favoloso!)

– Pane senza lievito

– Focaccine in padella

– Laugenbrot

Da non perdere lo speciale RICETTE PANE con tantissime ricette per fare il pane in casa e gli speciali APERICENA e STUZZICHINI PER APERITIVO con le idee giuste per qualsiasi festa!

***

Torna alla HOME PAGE

Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Torta di mele soffice, ricetta senza burro Successivo Focaccia pugliese (ricetta originale, sofficissima)

6 commenti su “Panini al latte, ricetta per averli morbidissimi – impasto favoloso!

    • Dulcisss in forno il said:

      Grazie Lucia ! Sono contenta che ti piacciono ! Uno tira l’altro ! Ma li hai mai mangiati con il burro e la marmellata ! Buonissimi anche a colazione ! Gnammmmmmm :*

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Irene ! Io utilizzo normalissima farina per dolci, dato che i tempi di lievitazione sono piuttosto esigui e non si richiede una farina particolarmente forte. Leyla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.