Crea sito

Costine di maiale

Costine di maiale, ricetta per preparare delle ottime costine, fiore all’occhiello di tante grigliate, da gustare rigorosamente con le mani insieme a un buon bicchiere di vino rosso o a una birra ghiacciata. Oggi vedremo come preparare le costine, speziate e croccanti, ma con la carne tenera e morbida che si stacca perfettamente dall’osso, ma anche la versione e la giusta tecnica per la cottura delle costine alla griglia o al barbecue (BBQ).

Ma quanto sono buone le costolette di maiale? Davvero favolose! Fanno subito festa. Il loro segreto è rendere la carne saporita e morbida. Per cuocere le costine di maiale intere, cioè il costato di maiale, in perfetto stile americano (sono molto diffuse nei ristoranti tex-mex),
bisogna insaporire la carne con un mix di sale, erbe e spezie, che conferiscono alla carne tutto il loro sapore.

Per ottenere un risultato favoloso, ho utilizzato il mix BBQ PORK&RIBS La Drogheria 1880 perfetto per esaltare il sapore della carne di maiale e delle costine: una miscela speciale a base di Sale, Paprika, Peperoncino, Pomodoro, ma anche Aglio, Coriandolo, Rosmarino, Cipolla e Pepe Nero. Il successo è assicurato.

Dopo la cottura, potete servire subito le vostre costine, oppure servire le costine glassate con salsa barbecue, proprio come vengono servite nei ristoranti. Onestamente preferisco lasciarle al naturale, con tutto il loro sapore, mentre mio marito preferisce la versione glassata, con il gusto dolciastro. Per questo vi metterò entrambe le versioni!

Potete accompagnare le vostre Costine di maiale con patate oppure con un mix di verdure grigliate, sapientemente aromatizzate con il mix BBQ VEGETABLES La Drogheria 1880, specifico per le verdure.

Per questa preparazione vi consiglio di acquistare le costine in pezzo intero e porzionarle solo dopo la cottura: in questo modo rimarranno più morbide e la carne che si trova in mezzo tra una costoletta e un’altra non si seccherà. Ecco la ricetta delle Costine di maiale.

Sponsorizzato da La Drogheria 1880

Costine di maiale al forno ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaGriglia
  • CucinaAmericana

Costine di maiale: ricetta e preparazione

  • 1.4 kgcostine di maiale
  • q.b.senape
  • q.b.Mix BBQ Pork&Ribs La Drogheria 1880

Per la salsa barbecue per glassare

  • 2 cucchiaiconcentrato di pomodoro
  • 2 cucchiaiaceto balsamico
  • 1 cucchiaiomiele
  • 1 cucchiaiosenape
  • 1 cucchiaiosalsa Worcestershire
  • 2 cucchiaisalsa di soia

Per le verdure grigliate

  • 1melanzana
  • 1peperone giallo
  • 1peperone rosso
  • 2zucchine
  • q.b.Mix BBQ Vegetables La Drogheria 1880
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione delle Costine di maiale

  1. Per prima cosa acquistate le costine di maiale in unico pezzo (slab). Ogni pezzo pesa circa 700 grammi e si mangia in 2 persone. Giusto per essere precisi, vi informo che ci sono 3 tagli disponibili: Spare Ribs, la parte del costato più vicina allo sterno, St. Louis Cut, la parte centrale del costato e Baby Back Ribs, le costine di maiale più vicine alla gabbia toracica.

  2. Per preparare le costine di maiale in stile americano vi consiglio di acquistare il taglio St. Louis, il più indicato, anche se il mio macellaio aveva solo le Spare Ribs (non cambia più di tanto).

Come fare le Costine di maiale

  1. Massaggiare le costine di maiale con la senape

    La sera prima dovrete insaporire le costine. Prendete le costolette di maiale, eliminate il grasso in eccesso e l’eventuale pleura, la membrana sottostante, attaccata alle ossa.

    Con la senape, massaggiate molto bene entrambi i lati del costato, macinate abbondante mix BBQ Pork&Ribs La Drogheria 1880 e massaggiate per far penetrare bene gli aromi.

  2. Insaporire con le spezie - Ricetta costine di maiale al forno

    La senape serve solo per fare attaccare le spezie. Potete utilizzare anche dell’olio di oliva.

  3. Lasciare riposare - Ricetta Costine di maiale

    Coprite molto bene con la pellicola trasparente e ponete in frigorifero fino al giorno dopo (circa 8 ore).

    Le mie costine di maiale erano così grandi che ho dovuto dividerle a metà per farle stare all’interno della teglia.

  4. Salsa barbecue per costine al forno

    Il giorno dopo, preparate la salsa barbecue, inserendo tutti gli ingredienti in una ciotolina e mescolate.

  5. Unire tutti gli ingredienti della salsa per glassare le costine
  6. Salsa barbecue per costine al forno
  7. Ci sono diversi modi per preparare le Costine alla griglia. Se siete impazienti e di fretta, vi consiglio di procedere con una cottura indiretta delle costine di maiale, quindi non sopra la brace, ma a lato, per ca. 40 minutigirandole a metà cottura. Se volete glassarle, fate cuocere per 30 minuti, glassate entrambi i lati con la salsa barbecue e proseguite la cottura per altri 15 minuti.

  8. Se invece avete un dispositivo per la cottura indiretta LOW & SLOW, potete procedere con una cottura lenta a bassa temperatura, sempre vicino alla brace e non sopra, a 110-120°C per 4 ore. Ricordatevi di mettere una ciotola di alluminio per raccogliere il grasso che colerà dalle costine, per evitare che vada sulla brace e che faccia fumo o odori indesiderati.

  9. Trascorso il tempo, glassate le costine e avvolgetele con la carta stagnola e proseguite la cottura per un’altra ora. Ci si mette tempo, ma il risultato e la morbidezza della carne non ha eguali.

  10. Cottura delle costine di maiale ricetta

    Se volete preparare le costine di maiale al forno, dopo aver  insaporito la carne e fatto riposare in frigo per 8 ore (come indicato sopra), accendete il forno statico preriscaldato a 200°C

    Rimuovete la pellicola trasparente e ponete la teglia con le costine in forno, nel forno statico preriscaldato a 200°C per 2 ore, coprendo con della carta stagnola. Se le volete servire così, senza glassatura, scoprite gli ultimi 10 minuti, in modo che diventino belle croccanti e arrostite.

  11. Glassare le costine al forno ricetta

    Trascorse le 2 ore di cottura, estraete la teglia con le costine di maiale al forno e spennellate entrambi i lati con la salsa barbecue. Riponete in forno, sempre a 200°C per 15-20 minuti, fino a doratura (senza coprire con la carta stagnola).

  12. Tagliare le verdure

    Nel frattempo, dedicatevi alle verdure. Lavate la melanzana e tagliatela a fette tonde da ca. 1 cm. Prendete le zucchine, lavatele, togliete l’estremità e tagliatele a fette per lungo.

  13. Pulire i peperoni

    Lavate anche i peperoni, eliminate la calotta superiore, il picciolo, le lamelle e i semi interni e tagliateli a falde.

  14. Spennellare le verdure al forno

    Spennellate le verdure con olio extravergine di oliva e macinate il mix BBQ Vegetables La Drogheria 1880 su entrambi i lati.

  15. Aggiungere le spezie

    Distribuite la verdura su una teglia da forno o sulla griglia e fate cuocere nel forno statico a 180°C per 30 minuti, girandole a metà cottura. In seguito, azionate la funzione grill a 220°C e proseguite la cottura per ca. 8 minuti, in base al grado di cottura desiderato.

  16. Cottura delle verdure grigliate al forno

    Una volta pronte, finite con 3 mezzi giri di macinello di BBQ Vegetables La Drogheria 1880 e appoggiatele sul vassoio da portata.

  17. Servite le costine di maiale, calde, appena uscite dal forno, accompagnate con la verdura grigliata. Sentirete che bontà!

Conservazione

  1. Le Costine di maiale vanno fatte e mangiate subito. Se dovessero avanzare, si possono conservare per 1 giorno in frigorifero, in un contenitore ermetico, ma perderanno molto di gusto e di morbidezza.

Leyla consiglia…

Se utilizzate il forno ventilato, impostate una temperatura di 180°C e la cottura sarà più breve di ca. 10 minuti.

Da provare anche:

ORATA ALLA GRIGLIA

STINCO DI MAIALE AL FORNO

GAMBERONI AL FORNO

***

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.