Buondi fatto in casa con lievito di birra, ricetta spettacolare

Buondi fatto in casa, con un risultato davvero eccellente. Sicuramente ancora più buono degli originali ! E non sto scherzando ! Il dolce lievitato più soffice che abbia mai preparato. I tempi di lievitazione sono un po’ lunghi, ma vi assicuro che ne vale la pena!

Come faccio con delle semplici parole spiegarvi la delicatezza e la morbidezza di questi Buondi ? Con questa ricetta, la parola “soffice” e “morbido” ha tutto un nuovo significato e, francamente, non avrei mai pensato di riuscire ad avere un risultato così fantastico con del semplice lievito di birra.

Il merito è senz’altro di Jerry e della sua meravigliosa ricetta dal blog “La Pasticceria professionale a casa tua”. E’ riuscito a farmi preparare i Buondi con un risultato davvero professionale. Grazie di cuore, per la ricetta e per la tua disponibilità !

Ne ho provate altre di ricette di Buondì, ma mai nessuna mi ha soddisfatto, anche se erano più semplici e veloci. Quindi penso valga la pena provare una ricetta a lunga lievitazione, quando il risultato è così spettacolare !

Ecco la mia ricetta, leggermente adattata ad uso casalingo (per alcuni ingredienti, le dosi e la glassa).

buondi fatto in casa buondi motta fatti in casa buondi fatti in casa buondì merendine a lunga lievitazione ricette a lunga lievitazione buondì con lievito di birra buondì fatti in casa buondì homemade merendina fatta in casa buondì motta brioche briochine buondì con granella di zucchero ricetta buondì ricetta buondì per la colazione buondì di pan brioche buondì di pasta brioche buondì di brioche pasta briosch pan briosch piccola pasticceria brioche per colazione buondì spettacolari ricetta buondì buondì sofficissimi buondì meravigliosi buondì morbidissimi buondì giallo zafferano buondì giallozafferano buondì blog giallozafferano buondì misya buondi anice e cannella ricetta semplice ricetta lievitato ricetta con lievito di birra dolci con lievito di birra ricette con il lievito di birra ricetta per la colazione ricetta per la merenda ricetta facile ricetta economica Dulcisss in forno by Leyla buondì Leyla

INGREDIENTI (18 Buondi)

Preimpasto

100 g. di farina manitoba
10 g. di lievito di birra
55 ml. di acqua

Secondo impasto

400 g. di farina manitoba
100 g. di zucchero
10 g. di miele di acacia
150 g. di tuorli (ca. 9 tuorli medi)
75 ml. di latte
200 g. di burro morbido
1 stecca di vaniglia (o 2 bustine di vanillina)
9 g. di sale
5 g. di scorza di limone grattugiata (2 limoni)
8 g. di scorza di arancia candita
2 gocce di essenza di arancia

Glassa alle mandorle

48 g. di farina di mandorle
16 g. di farina di nocciole
110 g. di zucchero
50 g. di albumi
12 g. di fecola di patate
2 gocce di estratto di mandorla

Sciroppo per lucidare

100 ml. di acqua
150 g. di zucchero

E inoltre…

granella di zucchero
zucchero a velo

 

buondi fatto in casa buondi motta fatti in casa buondi fatti in casa buondì merendine a lunga lievitazione ricette a lunga lievitazione buondì con lievito di birra buondì fatti in casa buondì homemade merendina fatta in casa buondì motta brioche briochine buondì con granella di zucchero ricetta buondì ricetta buondì per la colazione buondì di pan brioche buondì di pasta brioche buondì di brioche pasta briosch pan briosch piccola pasticceria brioche per colazione buondì spettacolari ricetta buondì buondì sofficissimi buondì meravigliosi buondì morbidissimi buondì giallo zafferano buondì giallozafferano buondì blog giallozafferano buondì misya buondi anice e cannella ricetta semplice ricetta lievitato ricetta con lievito di birra dolci con lievito di birra ricette con il lievito di birra ricetta per la colazione ricetta per la merenda ricetta facile ricetta economica Dulcisss in forno by Leyla buondì Leyla

Preparazione dei Buondi fatti in casa con lievito di birra

Poco prima di iniziare la preparazione, tirate fuori il burro dal frigo, in modo che diventi morbido.

Tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente: il lievito di birra, l’acqua, il latte, le uova, ecc….

La preparazione dei Buondì si svolgerà in 2 giornate. Ma non vi spaventate !! Non è difficile. Vi consiglio di iniziare la preparazione nel pomeriggio. L’impasto dovrà riposare in frigo tutta la notte o comunque non meno di 12 ore.

Preparazione del preimpasto

100 g. di farina manitoba – 10 g. di lievito di birra – 55 ml. di acqua

Impastate gli ingredienti qui sopra fino ad ottenere una palla omogenea.

Buondi fatto in casa con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla

Spennellate una ciotola con poco olio, riponete l’impasto, ricoprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare per 1 ora a temperatura ambiente o nel forno spento.

Preparazione dell’impasto

400 g. di farina manitoba – 100 g. di zucchero – 10 g. di miele di acacia – 150 g. di tuorli – 75 ml. di latte

Mettete nella planetaria lo zucchero, il miele e il latte e amalgamate con la frusta K o a foglia.

Togliete la frusta e mettete il gancio per impastare. Pesate i tuorli e incorporate 1 tuorlo alla volta alternato con la farina. Impastate con una velocità medio-bassa e senza avere fretta di aggiungere i tuorli e la farina. A metà aggiungete anche il preimpasto, preparato precedentemente. Ricordatevi di tenere da parte gli albumi che vi serviranno il giorno dopo per la glassa.

Buondi fatto in casa con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla

A parte amalgamate il burro con il resto degli ingredienti (200 g. di burro morbido – 1 stecca di vaniglia (o 2 bustine di vanillina) – 9 g. di sale – 5 g. di scorza di limone grattugiata – 8 g. di scorza di arancia candita triturata – 2 gocce di essenza di arancia). Non tralasciate la scorza di arancio candida perchè dà proprio quel sapore … di Buondi ! 😉

Aggiungete all’impasto, e sempre impastando, poco burro alla volta (il burro con gli aromi). Continuate ad impastare a velocità medio-bassa, finchè il burro non sarà del tutto assorbito e il composto sarà liscio ed omogeneo, anche se un po’ morbido. Impastate per ca. 10 minuti, senza fretta.

Buondi fatto in casa con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla

Una volta pronto, mettete l’impasto in una ciotola capiente leggermente spennellata di olio, ricoprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare per 2 ore a temperatura ambiente o nel forno spento.

Trascorse le 2 ore, mettete in frigo per tutta la notte.

Il giorno dopo….

Troverete l’impasto non tanto diverso dal giorno prima, ma in frigo si sarà equilibrato per quanto riguarda il lievito e gli aromi.

Buondi fatto in casa con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla

Formate delle palline di ca. 50 g. (pesatele !) e allungatele un pochino. Posizionatele sulla teglia con la carta da forno messa come in foto, in modo che le palline non si attacchino tra di loro. Dovranno essere molto distanziate tra una e l’altra, ma attaccate sui lati: in questo modo lieviteranno di più in lunghezza senza allargarsi troppo. Vi sembreranno delle palline piccolissime, ma non vi preoccupate: in lievitazione e durante la cottura cresceranno molto.

Lasciate lievitare per 4 ore a temperatura ambiente o nel forno spento.

Preparazione della glassa

48 g. di farina di mandorle – 16 g. di farina di nocciole – 110 g. di zucchero – 50 g. di albumi – 12 g. di fecola di patate – 2 gocce di estratto di mandorla

La glassa và preparata 1 ora prima di infornare, quindi 3 ore dopo aver formato le palline.

Amalgamate tutti gli ingredienti che vi ho riportato qui sopra. Se avete le nocciole intere, dovrete ridurle in farina. Mettete la glassa in frigo per 1 ora.

Preparazione dello sciroppo

100 ml. di acqua – 150 g. di zucchero

Dopo aver preparato la glassa, preparate subito anche lo sciroppo.

Lo sciroppo serve solo a lucidare i vostri Buondi e per dare un aspetto ancora più professionale !

Mettete a bollire l’acqua con lo zucchero. Una volta pronto, lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente.

Completamento dei Buondi

Accendete il forno statico a 180°

Buondi fatto in casa con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla

Trascorse le 4 ore di lievitazione, mettete la glassa fredda in un sac a poche con bocchetta liscia e “disegnate” alcune righe al centro di ciascun Buondi. Io ho tagliato leggermente il sac a poche usa e getta, senza mettere nessuna bocchetta.

Buondi fatto in casa con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla

Cospargete di granella di zucchero e di zucchero a velo.

Infornate nel forno preriscaldato a 180° per ca. 18 minuti, fino a doratura.

Appena usciti dal forno, spennellate con lo sciroppo.

buondi fatto in casa buondi motta fatti in casa buondi fatti in casa buondì merendine a lunga lievitazione ricette a lunga lievitazione buondì con lievito di birra buondì fatti in casa buondì homemade merendina fatta in casa buondì motta brioche briochine buondì con granella di zucchero ricetta buondì ricetta buondì per la colazione buondì di pan brioche buondì di pasta brioche buondì di brioche pasta briosch pan briosch piccola pasticceria brioche per colazione buondì spettacolari ricetta buondì buondì sofficissimi buondì meravigliosi buondì morbidissimi buondì giallo zafferano buondì giallozafferano buondì blog giallozafferano buondì misya buondi anice e cannella ricetta semplice ricetta lievitato ricetta con lievito di birra dolci con lievito di birra ricette con il lievito di birra ricetta per la colazione ricetta per la merenda ricetta facile ricetta economica Dulcisss in forno by Leyla buondì Leyla

Conservate i Buondi all’interno di un sacchetto “gelo” fuori dal frigo. Potete anche congelarli.

buondi fatto in casa buondi motta fatti in casa buondi fatti in casa buondì merendine a lunga lievitazione ricette a lunga lievitazione buondì con lievito di birra buondì fatti in casa buondì homemade merendina fatta in casa buondì motta brioche briochine buondì con granella di zucchero ricetta buondì ricetta buondì per la colazione buondì di pan brioche buondì di pasta brioche buondì di brioche pasta briosch pan briosch piccola pasticceria brioche per colazione buondì spettacolari ricetta buondì buondì sofficissimi buondì meravigliosi buondì morbidissimi buondì giallo zafferano buondì giallozafferano buondì blog giallozafferano buondì misya buondi anice e cannella ricetta semplice ricetta lievitato ricetta con lievito di birra dolci con lievito di birra ricette con il lievito di birra ricetta per la colazione ricetta per la merenda ricetta facile ricetta economica Dulcisss in forno by Leyla buondì Leyla

Se siete arrivati fino a qui e avete provato la ricetta, siete dei grandi !! Tutti i miei complimenti ! Fatemi sapere nei commenti se vi sono piaciuti ! Io li adoro !! Non sono spettacolari ??

Author: Dulcisss in forno by Leyla

Precedente Cupcake al cioccolato morbidosi e il 3° Compleanno di Dulcisss in forno Successivo Pizza diavola o alla diavola con salame, peperoni e olive nere

44 commenti su “Buondi fatto in casa con lievito di birra, ricetta spettacolare

    • Dulcisss in forno il said:

      Ma grazie a te !! Mi hai fatto scoprire un’impasto super delizioso ! Il merito è tutto tuo ! :* un abbraccio, Leyla

  1. Complimenti, sono bellissimi e dalle foto si capisce anche che sono morbidi! Proverò a farli magari sostituendo il lievito di birra col lievito madre! Se vuoi potresti portarli nel mio contest!

    • Dulcisss in forno il said:

      Grazie Letizia !! Spero che con il lievito madre verranno altrettanto fantastici ! (teoricamente dovrebbero venire ancora meglio) ! Fammi sapere, Leyla

  2. Daniela il said:

    Buonasera vorrei provare a fare i buondì la mia domanda e’ quando si tira fuori dal frigo l’impasto si deve lasciare un po’ a temperatura ambiente o si formano subito i buondì ? Grazie

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Daniela ! Benvenuta !! Appena tirato fuori l’impasto si formano subito i Buondi ! L’impasto freddo è anche molto comodo per dare la forma. Poi devono lievitare a temperatura ambiente per 4 ore. Se hai altre domande, sono qui. Leyla

  3. Reira il said:

    Bellissima ricetta!!!
    Sicuramente provero’ a farli…
    Ti volevo chiedere, secondo te, quando mi conviene surgelarli… prima dell’ultima lievitazione o direttamente gia’ cotti?
    ti ringrazio

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Reira. Hai due possibilità ! Congelare i buondi appena dato la forma (prima delle 4 ore di lievitazione), poi li tiri fuori la sera e la mattina dopo sono pronti per essere glassati e infornati, oppure già cotti. Io per praticità li congelo già cotti. La sera li tiro fuori dal feezer, lasciandoli nel loro sacchetto “gelo” e la mattina sono già pronti. Li metto solo 5 minuti in forno per dare una scaldata. Ovviamente appena fatti sono tutta un’altra cosa. Fammi sapere, Leyla

  4. Francesca il said:

    fatti! ottimi e alla fine sono più semplici di quanto sembri. non ho messo lo sciroppo ma sono veramente soffici e buoni. Grazie!

  5. Patrizia Brachetti il said:

    Questa ricetta dei buondì mi attira molto, soltanto una domanda: la quantità di uova non è eccessiva?

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Patrizia !! All’inizio lo pensavo anch’io. Poi mi hanno spiegato che è proprio merito dei molti tuorli che i Buondi risultano ultra morbidi !! Una meraviglia davvero ! Provali e fammi sapere, Leyla

  6. Angela il said:

    Ciao! Ricetta perfetta. Veramente buoni. Una domanda, mi piace curiosare tra i Blog di cucina, volevo dare un occhiata al blog che hai citato ma dice che è stato rimosso, può essere mai? Complimenti per le tue ricette.

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Angela ! Grazie per i complimenti ! 😉 Purtroppo il blog di Jerry risulta rimosso anche a me. Non so il perché. 🙁 Benvenuta, Leyla

  7. Rosalia il said:

    Grande Leila hai blog molto bello e spieghi tutto benissimo ho provato più della metà delle tue ricette …. Tutte perfette è buonissime complimenti

    • Dulcisss in forno il said:

      Mi fa molto molto piacere ! Sono proprio contenta, perchè ci tengo ad essere chiara e che le ricette vengano bene soprattutto a voi ! Grazie per avermi scritto, Leyla

  8. Antonella il said:

    Ciao!! hanno un aspetto fantastico!! complimenti!
    Volendo provare a farli visto che li adoro, mi sapresti dire la manitoba che W deve avere o quante proteine?
    Sto avendo molta difficoltà nel comprarla perchè a seconda delle varie aziende in commercio, cambia il risultato dell’impasto visto che dipende dall’assorbimento della farina stessa.
    Grazie in anticipo per l’eventuale risposta 🙂

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Antonella ! La mia farina manitoba è W 320 e le proteine sono 13,5 ! Hai ragione che il risultato cambia a seconda della marche, purtroppo. Se hai bisogno, mi puoi scrivere in privato direttamente nella mia pagina facebook. Fammi sapere, Leyla

    • Dulcisss in forno il said:

      Si certo ! Puoi farlo dopo aver formato i Buondí, prima della lievitazione e glassatura, oppure post cottura. In genere preferisco la post cottura, cosí sono giá pronti per voglie improvvise ! 😉 Leyla

  9. Stefania il said:

    Ciao, ho trovato il link dei buondì in un gruppo facebook. Volevo ringraziarti perché sono venuti benissimo: soffici e leggerissimi. Grazie 🙂

    • Dulcisss in forno il said:

      Ohh quanto mi fa piacere Stefania !! Sono tanto contenta che ti sia trovata bene. Hai sentito che soffici ? Ottimo, Leyla

  10. antonella il said:

    sono molto avvilita! dopo le 4 ore di lievitazione i miei buondì sono lievitati poco … sicuramente non come la foto . Due giorni di lavoro buttati? sigh! Provo ad aspettare ancora del tempo? grazie

    • Dulcisss in forno il said:

      Ma che peccato ! Hai provato a metterlo al calduccio in forno con la luce accesa ? Può aiutare la lievitazione anche un pentolino pieno di acqua bollente da mettere sul fondo del forno. Fammi sapere com’è andata, Leyla

  11. Anto il said:

    Carissima Leyla ,
    Già si vede che sono strepitosi e, dunque, vanno assolutamente fatti.
    Unica cosa, vorrei utilizzare la mia pasta madre, potresti gentilmente aiutare con la conversione? Grazie mille

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Antonella ! Ti rispondo anche qui ! Purtroppo non utilizzo la pasta madre, quindi non saprei dirti esattamente. Ma la versione con il lievito di birra è comunque spettacolare !! 😉 Leyla

  12. Elisabetta il said:

    Ciao complimenti sei bravissima volevo chiederti una cosa il mio compagno e intollerante all uovo come posso sostituirlo secondo te grazie

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Elisabetta ! Questa ricetta è professionale e tarata per un impasto con le uova. Sinceramente non saprei come sostituirle in questo caso. Mi spiace. Leyla

  13. Daniela il said:

    Ciao!!! Ho provato altre tue ricette… Tutte fantastiche!!!! Volevo sapere in mancanza della planetaria come posso fare??? Grazie in anticipo!!!!

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Daniela ! Questa ricetta è simil professionale. Diciamo che la planetaria aiuta molto e dovrai lavorare bene l’impasto a mano. Comunque si .. si possono fare. Ci metterai più tempo e più “olio di gomito”. 🙁 Grazie per i complimenti, Leyla

  14. Licia il said:

    Ciao Leyla,
    ho provato questa ricetta……spettacolareeee!
    Grazie per condividere “il tuo sapere” ….molti sono gelosi 😉

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Licia ! Ma per me è un piacere ! Questa ricetta mi è rimasta poi nel cuore e sono contenta che sei riuscita a realizzarla perfettamente e aver sentito anche tu questa sofficità ! Grazie del commento, Leyla

  15. Veronica Simpson il said:

    Ciao vorrei sapere quando li metti nei pirottini ? dopo l ultima lievitazione appena prima di metterli in forno ? Grazie mille e complimenti!!!

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Veronica ! Dopo che l’impasto è rimasto a lievitare tutta la notte, prepari le palline allungate da 50 g e le metti subito nella teglia o nei pirottini e poi procedi con l’ultima lievitazione. Sarà comodo preparare le palline, perchè l’impasto è freddo, ma poi è necessaria l’ultima lievitazione per far gonfiare le briochine. Fammi sapere se hai altre domande, Leyla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.