Colomba pasquale

Colomba pasquale, ricetta del dolce lievitato simbolo di Pasqua! Se cercate una Colomba con una ricetta davvero super, morbida, umida, che si scioglie in bocca… bene, l’avete trovata! Sono partita da una ricetta professionale che ho adattato al lievito di birra in modo da ottenere una colomba pasquale casalinga meravigliosa. Una ricetta a 2 impasti che vi consiglio con tutto il cuore ! La Colomba pasquale è proprio quella classica, come da ricetta originale, quindi con un impasto soffice, i canditi, la glassa colomba (che adoro!).

Non sapete che soddisfazione preparare la Colomba artigianale, non pensavo si potesse ottenere una colomba fatta in casa così morbida! Dopo averla provata, le colombe di Pasqua del supermercato vi sembreranno secche! L’impasto è comodo da lavorare, riuscirà sicuramente a stupirvi, soprattutto quando si avvolge al gancio della planetaria oppure durante la prova velo: quando sento con le mie mani la sofficità della pasta, sono al settimo cielo!

La Colomba pasquale che vi propongo ha un impasto simile ai Buondì, alle Brioches veneziane e al famoso Panettone. Anche con il lievito di birra si riesce ad ottenere un ottimo risultato e avrete una colomba leggera e morbida, ma soprattutto umida! La ricetta è di Jerry di Pasticceria professionale, che nel frattempo ha eliminato il blog. 🙁

colomba artigianale colomba professionale colomba di pasqua colomba con lievito di birra colomba pasquale colomba di pasqua artigianale colomba di pasqua fatta in casa colomba pasquale artigianale colomba fatta in casa con lievito di birra colomba artigianale fatta in casa ricetta colomba passo passo ricetta passo passo colomba di pasqua canditi farina manitoba uvetta uva sultanina ricetta di pasqua ricette di pasqua colomba pasquale con uvetta colomba pasquale con canditi colomba pasquale fatta in casa colomba pasquale al cioccolato colomba pasquale di sal de riso colomba pasquale casalinga colomba di pasqua con gocce di cioccolato lievito madre pasta madre mandorle nocciole glassa per colomba glassa fantastica per colomba fasi di lievitazione della colomba colomba con primo impasto colomba di pasqua Dulcisss in forno by Leyla colomba Leyla

Colomba pasquale, ricetta dolce lievitato di Pasqua

INGREDIENTI (stampo per Colomba da 1 Kg)

La Biga

50 g. di farina manitoba
25 ml di acqua
5 g. di lievito di birra

Primo Impasto

190 g. di farina manitoba
77 g. di zucchero
77 ml di acqua leggermente tiepida
88 g. di burro morbido
55 g. di tuorli
5 g. di malto d’orzo in polvere

Secondo impasto

55 g. di farina manitoba
55 g. di zucchero
14 g. di mix aromatico per colomba
4 g. di sale
42 g. di tuorli
22 g. di miele
1 bacca di vaniglia
120 g. di burro morbido
200 g. di arancia candita a cubetti
8 g. di pasta di arancia candita
5 g. di latte in polvere
42 ml di acqua

La glassa

38 g. di mandorle spelate o farina di mandorle
25 g. di nocciole tostate
70 g. di albumi
8 g. di amido di mais
15 g. di farina
50 g. di zucchero di canna

Lo copertura

20 mandorle con la buccia
granella di zucchero
zucchero a velo

Mix aromatico per Colomba

12 ml di acqua
12 g. di zucchero
25 g. di miele
25 g di arancia candita
4 g di scorza di limone (1 limone)
4 g di scorza d’arancia (1 arancia)
1 bacca di vaniglia
1 pizzico di sale

colomba artigianale colomba professionale colomba di pasqua colomba con lievito di birra colomba pasquale colomba di pasqua artigianale colomba di pasqua fatta in casa colomba pasquale artigianale colomba fatta in casa con lievito di birra colomba artigianale fatta in casa ricetta colomba passo passo ricetta passo passo colomba di pasqua canditi farina manitoba uvetta uva sultanina ricetta di pasqua ricette di pasqua colomba pasquale con uvetta colomba pasquale con canditi colomba pasquale fatta in casa colomba pasquale al cioccolato colomba pasquale di sal de riso colomba pasquale casalinga colomba di pasqua con gocce di cioccolato lievito madre pasta madre mandorle nocciole glassa per colomba glassa fantastica per colomba fasi di lievitazione della colomba colomba con primo impasto colomba di pasqua Dulcisss in forno by Leyla colomba Leyla

Per la preparazione della Colomba artigianale avrete bisogno di una giornata intera di calma e relax. La sera prima dovrete preparare la biga e il mix aromatico per Colomba che darà il suo straordinario sapore. La mattina dopo dovrete iniziare abbastanza presto con il primo impasto. Se arriverete alla sera tardi e la Colomba è ancora in lievitazione, potete lasciarla li e infornare il giorno dopo.

La farina per realizzare la Colomba è da 350W. Io ho utilizzato la manitoba.

Vi avverto che la lavorazione degli impasti con la planetaria dura quasi 3/4 di ora ciascuno (soprattutto il secondo). E’ molto importante attendere sempre che l’ingrediente immesso venga completamente assorbito, prima di procedere con il prossimo ingrediente. Questa è la cosa principale che mi sento di suggerirvi. Per il resto, basta seguire la ricetta alla lettera e non avrete problemi !

La sera prima

La Biga

Per prima cosa dovrete preparare la biga. Mettete in una ciotolina 25 ml di acqua e i 5 g lievito di birra e mescolate insieme, in modo che il lievito si sciolga. Aggiungete 50 g. di farina manitoba  e impastate prima con un cucchiaio, poi con le mani fino a creare una piccola palla. Coprite con la pellicola trasparente e lasciate a temperatura ambiente fino al giorno dopo e almeno per 12 ore.

Colomba artigianale con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla

Il Mix aromatico per colomba

(12 ml di acqua – 12 g. di zucchero – 25 g. di miele – 25 g di arancia candita – 4 g di scorza di limone (1 limone) – 4 g di scorza d’arancia (1 arancia) – 1 bacca di vaniglia – 1 pizzico di sale)

Scaldate l’acqua con lo zucchero fino ad ebollizione. Versate lo sciroppo in un mixer e unite il resto degli ingredienti e frullate il tutto, fino ad ottenere un composto cremoso. Mettete in frigo all’interno di un contenitore ermetico.

Colomba artigianale con lievito di birra Dulcisss in forno by LeylaIl mix di aromi che otterrete peserà circa 90 g., ma voi avrete bisogno solo di 14 g. nel secondo impasto. Potete tenerlo per eventuali altre colombe !

Il giorno dopo

Appena svegli, tirate il burro fuori dal frigo.

Per pesare i tuorli: mettete un piatto sulla bilancia, aggiungete 1 tuorlo alla volta, pesandolo e poi togliete il peso in eccesso, un po’ alla volta. E’ importante la vostra precisione.

Il malto d’orzo sarebbe meglio utilizzarlo e non sostituirlo. Se non lo trovate, utilizzate la stessa quantità di miele.

Colomba pasquale, ricetta primo impasto

(190 g. di farina manitoba – 77 g. di zucchero – 77 ml di acqua leggermente tiepida – 88 g. di burro morbido – 55 g. di tuorli – 5 g. di malto d’orzo in polvere)

Montate sulla planetaria la frusta K o a foglia. Amalgamate insieme i tuorli, lo zucchero, metà dell’acqua (38 ml) a bassa velocità, in modo da far sciogliere lo zucchero. Basteranno pochi minuti.

Togliete la foglia e mettete il gancio per impastare. Aggiungete la farina setacciata, il malto e la biga preparata la sera prima. Impastate a media velocità. Aggiungete a filo poca acqua alla volta (l’altra metà) e fate incordare (l’impasto si avvolge al gancio ed è distaccato dalle pareti). Aggiungete poco burro alla volta e attendete che si incordi prima di aggiungerne altro. Lavorate l’impasto per circa 10 minuti a media velocità.

Colomba artigianale con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla

Spennellate una scodella con poco olio, adagiate all’interno l’impasto e coprite con la pellicola trasparente. Lasciate lievitare per 3 ore nel forno spento con la luce accesa.

Colomba artigianale con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla Colomba artigianale con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla

Colomba, ricetta secondo impasto

(55 g. di farina manitoba – 55 g. di zucchero – 14 g. di mix aromatico  – 4 g. di sale – 42 g. di tuorli – 22 g. di miele – 1 bacca di vaniglia – 120 g. di burro morbido – 200 g. di arancia candita a cubetti – 8 g. di pasta di arancia candita – 5 g. di latte in polvere – 42 ml di acqua)

Il latte in polvere scremato si trova, ad es. della Ristora e sembra un preparato per il tè ! Se non lo trovate, potete sostituirlo con le caramelle Galatine ridotte in polvere con un mixer (3 caramelle di numero !).

Versate il primo impasto nella planetaria, aggiungete solo la farina e lavorate l’impasto per 15 minuti a media velocità.

Aggiungete lo zucchero, il miele, il latte in polvere e il mix di aromi. Pesate i tuorli e aggiungetene poco alla volta e attendete sempre che l’impasto torni in corda. Potete farlo in 3 riprese e serviranno 5-10 minuti prima che l’impasto da “liquefatto” torni in corda (è tutto normale !).

Nel frattempo preparate la pasta di arancia che è l’arancia candita frullata (8 g.). Mescolate il burro con il sale e la pasta di arancia e aggiungetene poco alla volta all’impasto. Come sempre attendete sempre che l’impasto torni in corda prima di aggiungerne altro. Io l’ho aggiunto in 4 riprese.

Quando l’impasto è perfettamente incordato, aggiungete l’acqua a filo, sempre poca per volta e aspettate ancora che l’impasto si incordi.

Colomba artigianale con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla

Potete anche provare a fare la “prova del velo” che misura l’elasticità dell’impasto: dovrete tenderlo con due mani. L’impasto dovrà diventare quasi trasparente senza rompersi.

A questo punto, aggiungete anche i canditi. Ecco qui, il nostro impasto pronto !

Colomba artigianale con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla

Trasferite l’impasto sul piano di lavoro e lasciatelo a riposo all’aria per 30 minuti (puntatura).

Ora “pirlate” l’impasto. Dovrete ungervi leggermente le mani con il burro e anche il tavolo da lavoro. Date la forma arrotondata cercando di portare i bordi verso la parte sottostante. Lasciate riposare l’impasto per 15 minuti e poi ripetete l’operazione. Il video di questa operazione lo potete vedere nella ricetta del panettone.

Lasciate riposare altri 30 minuti a campana (potete mettere una scodella sopra).

Trascorso anche questo tempo, procedete con la pezzatura, in modo da dividere le dosi di impasto che vi servono, a seconda dello stampo che avete. Negli stampi da colomba, dovrete sempre mettere il 10% in più di impasto rispetto a quello indicato per il pirottino, quindi:

– pirottino da 1000 g. – 1100 g. di impasto

– pirottino da 750 g. – 825 g. di impasto

– pirottino da 500 g. – 550 g. di impasto.

Dividete quindi le dosi. Questa ricetta è tarata perfettamente per 1 stampo da 1 Kg (ca. 1100 g. di impasto).

Ora dovrete dividere l’impasto in 3 parti: pesate 2 parti da 250 g. e 1 da 600 g. (le ali e il corpo della colomba).

Colomba artigianale con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla

Poi collocate prima le ali e poi il corpo centrale, leggermente allungato all’interno dello stampo.

Colomba artigianale con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla

Mettete lo stampo nel forno spento con la luce accesa con accanto un pentolino di acqua bollente in modo da garantire la giusta umidità. Lasciate lievitare per ca. 8 ore fino a che l’impasto non arrivi a filo dello stampo. Ricambiate l’acqua bollente altre 2 volte.

Come vi avevo scritto sopra, se con le 8 ore di lievitazione arriva notte tarda e volete andare a letto, fate così. Spruzzate leggermente la superficie della colomba e lasciatela li nel forno spento. La mattina dopo (presto), proseguite con la ricetta.

Raggiunta la lievitazione, estraete la colomba e mettetela in frigo per 15 minuti.

Colomba artigianale con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla

Glassa colomba: preparazione

(38 g. di mandorle o farina di mandorle – 25 g. di nocciole tostate – 70 g. di albumi – 8 g. di amido di mais – 15 g. di farina – 50 g. di zucchero di canna)

Mettete in un mixer le mandorle, le nocciole, la maizena (amido di mais), la farina e lo zucchero di canna. Mixate tutto insieme. Poi aggiungete gli albumi e mescolate a mano, fino ad ottenere una crema.

Colomba artigianale con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla

La cottura della Colomba pasquale

Accendete il forno a 180° (statico)

Trascorsi i 15 minuti di frigo, estraete la colomba e spennellate sopra la glassa. Dovrete farlo delicatamente e cercando di lasciare ca. 1 cm dai bordi.

Colomba artigianale con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla

Aggiungete la granella di zucchero, spolverate con lo zucchero a velo e aggiungete le mandorle (anche le mandorle non mettetele troppo vicine ai bordi).

Infornate a 180° per ca. 50 minuti.

E la vostra Colomba artigianale è pronta !! Sentirete che morbidezza e che sapore.

Colomba artigianale con lievito di birra Dulcisss in forno by Leyla

Per gustarla al meglio, dovrete aspettare qualche giorno, ma ovviamente io l’ho tagliata subito !!!

Potete conservare la Colomba pasquale nei sacchetti di Moplephane (tipo cellophan), spruzzati leggermente di alcool alimentare a 95° (per mantenerla morbida a lungo e per preservarla dalle muffe). Se non li trovate, potete usare anche i sacchetti “gelo”. Si conserva e rimane morbida per 30 giorni (se non la tagliate).

Da non perdere:

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

 

Precedente Kaiserschmarren ricetta originale: frittata dolce tirolese con marmellata Successivo Pizza tonno e cipolla

30 commenti su “Colomba pasquale

  1. NICOLETTA il said:

    Ciao avevo già provato una ricetta della colomba la volevo rifare però poi ho visto la tua ricetta.Mi sono procurata i pirottini da 750 gr ma la ricetta è da 1 kg come posso fare? Grazie mille.

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Nicoletta !! O ti dai ai calcoli aritmetici in modo da modificare tutte le dosi, fino a raggiungere un impasto di ca. 850 g. oppure fai la dose da 1 KG e, quando arrivi alla fine, pesi 825 g. di impasto che è quello che ti servirà per il tuo stampo e con il resto ci fai dei Colomba Muffin o una mini tortina. Ti consiglio la seconda opzione ! 🙂 Attenta che per lo stampo da 750 g. i tempi di cottura si riducono a 35-40 minuti. Fammi sapere, Leyla

    • monica il said:

      devo registrare un insuccesso per questa colomba mannaggia; premetto che ne faccio di solito e vengono abbastanza bene; la prima cosa strana il peso dell’impasto finale era di 970 gr e non 1,100 kg come doveva essere e poi pur incordando piuttosto bene, alla fine l’impasto era molto molto unto; ti e’ mai successo; grazie monica

      • Dulcisss in forno il said:

        Ciao Monica ! Mi spiace tanto ! Ho ricontrollato la ricetta ed è proprio come l’ho fatta io. Se sommi tutti gli ingredienti viene 1.139 g. Un po’ si perde per strada.. quindi dovrebbe venire giusta giusta per lo stampo da 1 Kg. (1.100 g.). Cosa vuol dire che l’impasto era unto ? Umido ? Fammi sapere, Leyla 🙁

  2. lina il said:

    Come al solito le tue ricette sono speciali!!! Voglio proprio provare a fare questa colomba, anche se non ho molta dimestichezza con questo tipo di impasti. Per cortesia vuoi chiarirmi alcuni dubbi? Prima di tutto dove trovo il latte in polvere, puoi indicarmi una marca? Nel supermercato ho trovato solo il latte condensato della Nestlè, ma non so se è la stessa cosa. Inoltre in erboristeria ho trovato solo il malto d’orzo liquido, posso usarlo al posto di quello in polvere e in che quantità? Ti prego ,rispondimi….. Grazie mille

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Lina !! Ma certo che ti rispondo ! Rispondo sempre a tutti ! Il latte condesato e il latte scremato in polvere sono 2 cose diverse ! Il latte in polvere c’è della Ristora e sembra un preparato per fare il thè. Nella mia città non si trova. Infatti anch’io ho usato le caramelle Galatine. Non è proprio la stessa cosa… ma meglio che niente ! Per il malto di orzo puoi usare nella stessa quantità sia quello in polvere che quello liquido. Io ho utilizzato quello in polvere. Per quello liquido sarà 1/2 cucchiaino. Fammi sapere se il resto ti è chiaro ! Leyla

      • lina il said:

        Tutto chiaro, grazie mille. Sei un tesoro come sempre. Comincerò a prepararla sabato prossimo. Ho un pò di paura, ma voglio proprio provarci. Speriamo bene! Ti farò sapere.

    • Dulcisss in forno il said:

      Grazie di cuore Luna !! I tempi sono un po’ lunghi, ma la soddisfazione è davvero tanta !! Un abbraccio, Leyla

  3. patrizia brachetti il said:

    se volessi fare questa bellissima colomba casalinga, mi dici come sostituire il mix aromatico, il latte in polvere o Galatine. Vivo in un piccolo paese dove è difficile trovare questi ingredienti.

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Patrizia ! Questa ricetta è proprio ad uso casalingo. Il mix aromatico è solo zucchero, miele, buccia di limone e arancio, vaniglia, ecc… quindi non dovresti avere problemi a prepararlo. Per le Galatine sono delle caramelline bianche piuttosto diffuse. Ma sono proprio caramelle (fatte principalmente prioprio da latte scremato in polvere). Dai che le trovi anche da te ! Leyla

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Patrizia ! Questa ricetta è proprio ad uso casalingo. Il mix aromatico è solo zucchero, miele, buccia di limone e arancio, vaniglia, ecc… quindi non dovresti avere problemi a prepararlo. Per le Galatine sono delle caramelline bianche piuttosto diffuse. Ma sono proprio caramelle (fatte principalmente proprio da latte scremato in polvere). Dai che le trovi anche da te ! Leyla

  4. Patrizia Brachetti il said:

    Ho trovato tutti gli ingredienti ed ho deciso di provare questa tua ricetta. Un dubbio: tu dici che se dopo le 8 ore di lievitazione e fatta la pezzatura, si arriva a tarda serata, la colomba può essere messa in frigo per tutta la notte. Mi domando: il frigo ferma la lievitazione? Perché non so sel il mio raggiunge i + 5 gradi. Poi un’altra domanda: tu spruzzi la superficie della colomba con della semplice acqua? Grazie

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Patrizia ! Se arrivi alle 8 ore o a quando la Colomba arriva a filo dello stampo, allora puoi infornare. Se mancano ancora delle ore ed è tardi, la spruzzi con solo acqua e lasci nel forno spento. Non in frigo, se no la lievitazione si blocca. Se hai altre domande, sono qui. Leyla

  5. Cristiana il said:

    Ciao leyla come sempre strepitosa la tua ricetta,domanda:la pasta di arancia candita sarebbero l’arancia candita a cubetti che hai tritato?non so se da me si trova.

  6. NICOLETTA il said:

    Ciao la colomba è all’ultima lievitazione che con le 8 ore porterebbe all’una e dieci sicuramente sarò già a dormire la posso lasciare tranquillamente in forno con la luce accesa e pentolino con acqua? Spero che esca lo stesso nel secondo impasto ho sbagliato la dose dell’acqua anziché in ml ho pesato in grammi :-(. Grazie

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Nicoletta !! Guarda che 100 ml di acqua sono uguali a 100 g. di acqua. E’ la stessa cosa ! 🙂 Solo che in pasticceria si esprime in grammi, mentre nel linguaggio corrente sono millilitri ! 😉 Non serve il pentolino durante la notte, basta che la spruzzi con un pochino di acqua. Domani mattina presto dovrebbe essere a filo dello stampo. Metti in frigo…. ecc…. E’ andato tutto bene ? Fammi sapere, Leyla

      • NICOLETTA il said:

        Mi sembrava che ce ne fosse tanta acqua e l’impasto era un po’ molle…avevo paura di lavorarlo troppo…spero che esca lo stesso. Quindi prima di andare a dormire (anche se non sono passate le 8 ore) posso spruzzare l’acqua e lasciare in forno sempre con luce accesa? Grazie mille

        • Dulcisss in forno il said:

          Si, esatto ! Lavorando l’impasto permetti che ogni ingrediente viene assorbito e l’ impasto deve tornare sempre in corda, ad ogni step. Fammi sapere come è venuta ! 🙂

      • NICOLETTA il said:

        Bene l’ho lasciata lievitare fino all’una oggi pomeriggio e dopo i 15 minuti in frigo, glassa e infornata. La glassa un po’ mi è andata sui bordi.
        Una curiosità come mai la colomba per farla raffreddare non si infilza come nella ricetta del panettone? Grazie mille 😉

        • Dulcisss in forno il said:

          Non tutti lo fanno ! Sinceramente per la Colomba non l’ ho mai fatto ed è sempre rimasta uguale. Invece per il panettone lo faccio sempre. Leyla

  7. lella il said:

    di sicuro è una ricetta ad uso casalingo però,per chi non ha la planetaria, è piuttosto “complicata” da realizzare. ho notato che su molti blog di cucina, voi blogger date delle belle ricette, ma non considerate che non tutti hanno le vostre attrezzature e anche le vostre capacità. se fosse possibile semplificare e/o dare alternative sarebbe proprio l’ideale…… scusa questo sfogo,ma vorrei tanto provare a fare questa ricetta,ma l’idea di impastare a mano mi spaventa un pò,quindi penso che dovrò rinunciare.

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Lella ! Spesso nelle ricette indico fruste elettriche / robot da cucina o planetaria. Fino ad 1 anno fa anch’io non ce l’avevo. La Colomba è una ricetta abbastanza complicata. L’impasto và lavorato bene e a lungo. A dire il vero puoi farlo anche a mano, ma che fatica !! Poi sulla rete ci sono anche ricette più semplici, ma che – a parere mio – non ti daranno un prodotto migliore di quelle comprate al supermercato ! Dai, fammi sapere se ci provi ! In ogni caso, benvenuta ! Leyla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.