Spaghetti alla Carbonara

Oggi vi lascio la ricetta dei miei Spaghetti alla Carbonara !! Quando mio marito torna a casa e scopre che sto cucinando gli Spaghetti alla Carbonara, impazzisce ! E’ il suo primo preferito !

Sapete quanto adoro i primi della Cucina romana ! Dopo i Bucatini all’amatriciana, non potevo non proporvi gli Spaghetti alla Carbonara. Negli ultimi tempi sono andata a Roma e ho assaggiato la vera Carbonara di Trastevere. Che dire, proprio fantastica !!

Ultimamente ho incontrato alcuni amici romani e mi hanno decisamente fatto cambiare idea sulla “vera cremosità” della Carbonara. Perchè la Carbonara DEVE essere cremosa ! Mi riferisco a Fabio, Stefano e Vale che mi hanno spinto a cambiare il mio modo di preparare la Carbonara e… con ottimi risultati !

Per la ricetta mi sono affidata a Stefano di Devil’s Kitchen, in collaborazione con il mio carissimo amico Fabio di Pasta, Amore, Fantasia e.. Veri romani doc. Spero di scrivere bene la ricetta.. perchè sto giro rischio… sulla Carbonara non si transige ! 🙂

Gli spaghetti vengono ottimi e perfetti e molto cremosi ! 🙂 Un primo piatto velocissimo, facile e molto gustoso.

Spero piaceranno anche a voi ! 🙂

Ecco la ricetta degli Spaghetti alla Carbonara:

spaghetti alla carbonara pasta alla carbonara crema di uova ricetta carbonara carbonara con uova intere e latte primi piatti Dulcisss in forno by Leyla ricetta veloce primo piatto ricetta gustosa ricetta economica ricetta facile ricetta semplice primo piatto veloce con uova e pancetta affumicata spaghetti con pancetta affumicata pasta con pancetta affumicata ricette con le uova ricetta originale della carbonara la vera carbonara carbonara giallo zafferano carbonara giallozafferano carbonara blog giallozafferano

INGREDIENTI (2 persone)

200 g. di pasta

150 g. di gianciale o pancetta affumicata

3 tuorli

70 g. di pecorino romano

pepe nero

Preparazione degli Spaghetti alla Carbonara

Portate a bollore l’acqua e quando è pronta, salatela e buttate gli spaghetti. Cercate di salare un pochino meno, dato che il pecorino servirà ad equilibrare la giusta dose di sale.

Tagliate il guanciale o la pancetta affumicata a striscioline abbastanza spesse e mettete a rosolare per qualche minuto in una padella antiaderente calda. Mescolate ogni tanto. Quando diventerà dorata, spegnete il fuoco. Eliminate un pochino del grasso che si è formato, se fosse troppo (ndr spero che i romani non sverrano a sto punto, ma io facccio così).

A parte preparate la cremina della carbonara. Come dice Stefano, la dose è di 1 tuorlo ogni 100 g di pasta + 1 tuorlo extra.

Montate i tuorli con una frusta o una forchetta e aggiungete metà del pecorino romano e una spolverata di pepe macinato. Amalgamate bene. A pochi minuti dal termine della cottura della pasta, prelevate un bricchetto di acqua di cottura, stemperatela con un pochino di acqua fredda, e aggiungetela al composto di tuorli, sempre amalgamando.

Scolate gli spaghetti e versateli direttamente nella padella del guanciale o pancetta. Aggiungete il pecorino rimasto  e mantecate il tutto a fuoco moderato, per qualche minuto. Togliete dal fuoco e aggiungete il composto dei tuorli e mantecate ancora. Servite caldi, con una spolverata di pecorino e una di pepe nero.

Da provare anche i Bucatini all’amatriciana, gli Spaghetti Cacio e pepe e i Rigatoni alla gricia.

Author: Dulcisss in forno by Leyla

Spaghetti alla carbonara Dulcisss in forno by leyla

Precedente Ensaimada di Minorca, dolce tipico delle Baleari Successivo Torta Flor o Floricienta, decorata in pasta di zucchero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.