Salmone al forno con arancia e pistacchi

Salmone al forno con arancia e pistacchi

Il salmone al forno con arancia e pistacchi è il mio secondo di pesce preferito, un piatto raffinato e gustoso e allo stesso tempo semplice e veloce da preparare.

Leggi anche :

Gnocchi al salmone con pomodori secchi e pistacchi

Trancetti di salmone con panure su letto di finocchi

Salmone al forno con arancia e pistacchi
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: per 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Tranci di salmone (fresco) 4
  • Pistacchi (non salati) 30 g
  • arancia (biologica) 1
  • Pangrattato 3 cucchiai
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale-Pepe q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

  1. Per preparare il salmone al forno con arancia e pistacchi iniziate dalla pulizia del salmone e controllate che non ci siano spine, se massaggiando il pesce, le sentite sotto le dita, sarà meglio eliminarle con l’aiuto di una pinzetta.

  2. La pelle invece non va tolta, meglio lasciarla, serve per mantenere la forma del trancio in cottura, la toglierete prima di servire nei piatti, tra l’altro, quando il salmone è cotto viene via più facilmente. Lavate il salmone delicatamente sotto il getto del rubinetto regolato al minimo, sgocciolatelo e asciugatelo tamponandolo con carta da cucina.

  3. Recuperate la scorza di arancia grattugiandola e spremetene il succo.

    Preparate la panatura mescolando il pangrattato con la scorza di arancia grattugiata, il prezzemolo tritato ed un pizzico di sale e pepe.

    Rotolate ogni trancio nella panatura realizzata cercando di coprire bene tutti i lati e premendo per farla aderire.

  4. Irrorate una teglia da forno con un filo di olio extravergine d’oliva e disponete i tranci di salmone uno accanto all’altro. Versate anche il succo di arancia e coprite ogni trancio con una spolverata di granella di pistacchi.

  5. Coprite la teglia con un foglio di carta stagnola e infornate a 190 gradi per 15-20 minuti ma regolatevi sempre con il vostro forno.

  6. Servite il salmone al forno con arancia e pistacchi subito per gustarne al meglio la sua morbidezza accompagnata alla delicatezza e al delizioso profumo.

  7. Salmone al forno con arancia e pistacchi

Note

In questa ricetta vi ho spiegato come gratinare dei tranci di salmone, ma è possibile sostituirli con filetti di altri tipi di pesce come ad esempio tonno, pesce spada, spigole e orate, il risultato sarà sempre ottimo.

Se le mie ricette ti piacciono seguimi anche su Facebook mettendo “MI PIACE” alla mia pagina → QUI

 su → Twitter  su  → Google+  su Pinterest  e su → Instagram

Precedente Cassatelle di carnevale Successivo Tortini dal cuore morbido di cioccolato bianco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.