Cassatelle di carnevale

Cassatelle di carnevale – Ravioli dolci alla ricotta e cioccolato

Ultimo giorno per friggere, approfittiamone subito e prepariamo insieme questi dolcetti super golosi.

Si tratta di ravioli fritti dolci farciti con ricotta e cioccolato, le chiamiamo cassatelle anche se non sono quelle originali della gastronomia dolce siciliana ma ci tengo a precisare che questa è una mia versione, con il ripieno ci siamo, è quello delle cassatelle originali ma per quanto riguarda l’impasto esterno è diverso, quindi andiamo subito a vedere come preparare le mie cassatelle di carnevale.

 

Cassatelle di carnevale – Ravioli dolci alla ricotta e cioccolato

 

Ingredienti per la frolla:

  • 350 grammi di farina 00 + q b per la spianatoia
  • 2 uova
  • 80 grammi di zucchero
  • 100 grammi di strutto o burro
  • 1 bicchierino di marsala
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Per il ripieno :

  • 250 grammi di ricotta di pecora
  • 1 tuorlo
  • 50 grammi zucchero a velo
  • 100 grammi di gocce di cioccolato
  • 1 bustina di vanillina
  • buccia grattugiata di arancia

 

Come preparare le cassatelle di carnevale

Versate la farina su un piano da lavoro, aggiungete le uova, lo zucchero, il marsala, il sale e lo strutto o il burro, impastate fino a ottenere un panetto compatto ed elastico, quindi copritelo e lasciate riposare per 30 minuti.

Nel frattempo setacciate la ricotta, amalgamate lo zucchero a velo, le gocce di cioccolato, la cannella e la scorza grattugiata di un’arancia.

Stendete la pasta con un mattarello oppure con la macchinetta nonna papera fino ad ottenere una sfoglia sottile. Con un coppa pasta del diametro di circa 10 centimetri formate dei cerchi. Bagnate i bordi dei cerchi con acqua o albume e riponete al centro di ognuno un cucchiaino di ripieno. Richiudete i ravioli a metà e premete delicatamente i bordi per farli aderire. Per maggior sicurezza sigillateli bene schiacciandoli con i rebbi di una forchetta. Scaldate abbondante olio di semi di arachide in una casseruola dai bordi alti. Appena l’olio raggiunge la temperatura di 170° iniziate a friggere i ravioli fino a quando saranno dorati su entrambi i lati.

Scolate le vostre cassatelle alla ricotta e mettetele sulla carta assorbente per asciugare l’unto in eccesso. Spolverizzate le cassatelle con zucchero a velo e gustatele.

 

Cassatelle di carnevale

Seguimi anche su Facebook per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette…clicca  QUI e metti MI PIACE…

su → Twitter    → Google+   Pinterest → Instagram

                                                                 Ti aspetto…GRAZIE 😉

Precedente Ravioli alla caprese Successivo Salmone al forno con arancia e pistacchi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.