Frittelle di Carnevale morbide e golose

Frittelle di carnevale morbide e golose ma anche facili e velocissime da preparare, 5 minuti e siamo pronti per la frittura. Perché, al contrario di quelle che vi ho consigliato → QUI, queste deliziose frittelle non hanno bisogno di tempi di attesa per la lievitazione e si preparano semplicemente con una forchetta. L’impasto è di una consistenza piuttosto fluida, tipo una crema pasticcera e si tuffa in olio caldo con l’aiuto di due cucchiaini.

Non perdete la ricetta, le frittelle di Carnevale morbide e golose sono davvero speciali !

Ti potrebbe interessare anche:

Chiacchiere di Carnevale – Asciutte e friabili

Sanguinaccio o cioccolaccio, ricetta dolce di carnevale

Se la mia ricetta ti è piaciuta condividila….Grazie 😉

Frittelle di Carnevale morbide e golose
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4-5
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Farina 00 250 g
  • Amido di mais (maizena) 50 g
  • Zucchero semolato 70 g
  • Uova (medie) 2
  • arancia biologica (Succo e scorza grattugiata) 1
  • Latte 50 ml
  • Olio di semi 50 ml
  • Lievito chimico in polvere (per dolci) 8 g
  • Sale 1 pizzico
  • Olio di semi di arachide (per la frittura) 1 l
  • Zucchero semolato (per rifinire) q.b.

Preparazione

Frittelle di Carnevale morbide e golose

  1. Per preparare le frittelle di Carnevale mettete lo zucchero e le uova in una ciotola e sbattetele con una forchetta.

  2. Appena risultano spumose aggiungete l’olio, il latte, il succo di arancia (circa 50 ml) e la scorza grattugiata.

  3. In un’altra ciotola, setacciate le farine insieme al lievito e incorporate il tutto al composto di uova stando attenti a non formare grumi. Dovrete ottenere un impasto morbido tipo crema pasticcera.

Come procedere per la frittura

  1. Frittelle di Carnevale morbide e golose

    Siamo pronti per la frittura, versate l’olio di semi di arachide in una padella e portatelo ad una temperatura calda ma non bollente, non superate i 170 gradi.

    Le frittelle dovranno cuocere lentamente per non scurirsi subito esternamente mantenendo l’interno crudo.

    Quando l’olio sarà pronto, con un cucchiaino prendete una piccola quantità di impasto e con un altro cucchiaino fatelo scivolare nell’olio. Non riempite del tutto il cucchiaino, primo perché in cottura si gonfiano e secondo, se sono piccoline si cuociono bene anche internamente. Se le fate grandi rischiate che per raggiungere la cottura si scuriscono troppo e sinceramente una frittella troppo scura non è bella né tanto meno golosa. Fate cuocere le frittelle da un lato e poi giratele per farle dorare anche dall’altro, spesso si girano da sole. 😉

  2. Appena sono dorate al punto giusto prelevate le frittelle con una schiumarola e ponetele ad asciugare su della carta assorbente da cucina.

  3. Un tuffo nello zucchero semolato

    Terminato di friggerle tutte rotolatele nello zucchero semolato. Una raccomandazione mettete poco zucchero alla volta, perché se assorbe olio non si attacca più alle frittelle.

Note

Consiglio: Le frittelle di Carnevale morbide e golose sono veloci da preparare, ma se al posto della forchetta userete le fruste elettriche farete ancora più presto 😉

Precedente Braciole napoletane al sugo Successivo Arrosto al latte

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.