Frittelle di Carnevale al profumo di arancia

Frittelle di Carnevale al profumo di arancia

Il Carnevale si sta avvicinando, quale migliore e buonissima occasione per festeggiarlo con queste dolci e profumate frittelle?

Le frittelle di carnevale al profumo di arancia sono delle frittelle buonissime tipiche di questo periodo, sono soffici e golose e con il loro delizioso profumo di arancia conquisteranno tutti !

 

 

Frittelle di Carnevale al profumo di arancia

Ingredienti:

  • 250 grammi di farina 00
  • 250 grammi di semola rimacinata
  • 400 ml di latte
  • 10 grammi di lievito di birra
  • 1 uovo
  • 1 arancia succo e scorza grattugiata
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di anice o altro liquore a piacere
  • 1 pizzico di sale

+ 1 l di olio di semi di arachide per friggere

+ Zucchero semolato per rifinire le frittelle

 

Come preparare le frittelle di Carnevale al profumo di arancia

Sciogliete il lievito in mezzo bicchiere di latte tiepido e versatelo sulle farine disposte nella ciotola di una planetaria oppure in una ciotola normale se usate le fruste elettriche.

Iniziate a lavorare l’impasto, quindi aggiungete lo zucchero, un uovo, un pizzico di sale, il liquore, la scorza di arancia grattugiata e il suo succo.

Continuate a lavorare e aggiungete via via il latte tiepido, dovrete ottenere un impasto cremoso. Coprite la ciotola con un canovaccio e mettete a lievitare nel forno spento con la lucina accesa, occorreranno circa due ore.

A lievitazione avvenuta possiamo friggere le nostre frittelle: In un tegame dai bordi alti, versate l’olio di semi di arachide e portatelo ad una temperatura calda ma non bollente (170°-175°). Le frittelle dovranno friggere lentamente per non scurirsi subito mantenendo l’interno crudo. Quando l’olio sarà pronto, prelevate con un cucchiaio una piccola quantità di impasto e con un altro cucchiaio fatelo scivolare nell’olio, fate cuocere le frittelle girandole finché non sono ben dorate.

Munitevi di una schiumarola, prelevate le frittelle e ponetele a sgocciolare dell’olio in eccesso su della carta assorbente da cucina, poi, prima che si raffreddino, rotolatele nello zucchero semolato.

Le frittelle di Carnevale al profumo di arancia sono buonissime se gustate calde o tiepide ma comunque in giornata, non vi consiglio di prepararle con molto anticipo.

Se volete curiosare altre idee per i dolci di carnevale, per festeggiare in allegria, leggete anche la nostra raccolta di ricette → dolci di Carnevale facili.

 

Frittelle di Carnevale al profumo di arancia

 

 

Se ti va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette che pubblico, clicca  → QUI e metti MI PIACE…

Seguimi anche su → Twitter su  → Google+ e su Pinterest … TI ASPETTO GRAZIE

 

CIAOOOOOOOOO  !!!!!

 

Precedente Pasta speck e noci Successivo Funghi Pleorotus impanati e fritti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.