Focaccia con cipolle e pancetta

Focaccia con cipolle e pancetta

La focaccia con cipolle e pancetta è un appetitoso prodotto da forno, che può essere consumato sia a pranzo che a cena. Ottima anche da servire ad un buffet tagliata a quadratini per un irresistibile finger food. Se lo gradite, potete sostituire la pancetta con dadini di prosciutto cotto o speck, sarà ugualmente una focaccia da leccarsi i baffi! 😉

Ti potrebbe interessare anche:

Focaccia soffice senza impasto

Focaccia tramezzino al tonno

Se le mie ricette ti piacciono diventa fan della mia pagina  → QUI

e seguimi anche su → Twitter su  → Google+ su Pinterest e su → Instagram

 

 

 

Focaccia con cipolle e pancetta

Ingredienti per l’impasto (teglia ∅ 32-34 cm o 2 più piccole se gradite una focaccia più sottile)

  • 500 grammi di farina 0
  • 300 grammi di acqua
  • 3 grammi di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 15 grammi di sale fino

Per la farcia:

  • 3 cipolle rosse di Tropea
  • 70 grammi di pancetta a dadini
  • 150 grammi di mozzarella fior di latte
  • olio extravergine di oliva q b
  • sale- pepe q b

 

 

Come preparare la focaccia con cipolle e pancetta

 

Focaccia cipolla e salsiccia

 

Fate sciogliere il lievito in acqua (a temperatura ambiente) a cui avete aggiunto un cucchiaino di zucchero. In una ciotola capiente mettete la farina ed il sale, quindi versate l’acqua con il lievito sciolto e 2 cucchiai di olio, mescolate con una forchetta quel tanto che basta ad unire gli ingredienti.

Non è necessario impastare a lungo, dovete solo incorporare il liquido ed ottenere un impasto morbido e appiccicoso, quindi coprite la ciotola e fate lievitare per un paio d’ore, a questo punto riponetela nella parte meno fredda del vostro frigo.
Al mattino seguente riprendete l’impasto dal frigo e fatelo acclimatare un’ora a temperatura ambiente, dopodiché stendetelo nella teglia oliata. L’impasto è appiccicoso ma ungendovi le mani con l’olio non avrete problemi per stenderlo. Distribuite un giro di olio anche in superficie e mettete la teglia a riposare in forno spento e lasciate lievitare ancora per 4-5 ore. Mettete in forno anche un pentolino con acqua calda, aiuterà la lievitazione e farà sì che la focaccia non si asciughi in superficie.

Tagliate le cipolle e mettetele in acqua, aggiungete un cucchiaio di sale e lasciate macerare per una mezz’oretta.

Passato il tempo di lievitazione condite la focaccia distribuendo le cipolle ben scolate e infornate in forno preriscaldato alla massima temperatura, fate cuocere per 10 minuti poi abbassate la temperatura a 190°C, distribuite la mozzarella, un pizzico di pepe se piace e la pancetta a dadini e continuate la cottura per altri 10 minuti oppure qualche minuto in più se gradite la focaccia più croccante.

 

 

 

 

Precedente Frittata di cavolfiore Successivo Mozzarella in carrozza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.