Crea sito

Zuppa etrusca

zuppa etrusca

La ZUPPA ETRUSCA è il comfort food perfetto da preparare e gustare nelle fredde giornate invernali e autunnali. Fatta da ingredienti semplicissimi ma che combinati tra loro danno vita a un piatto ricco e completo dal punto di vista nutrizionale, dal gusto armonico e rotondo, rustico ma delicato.

Ideale sia a pranzo che a cena accompagnata da una fetta di pane casereccio, si può preparare con i legumi che più preferite. Inoltre potete arricchirla e renderla ancora più gustosa con della pancetta, delle croste di parmigiano o altre erbe aromatiche

zuppa etrusca
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 100 g Fagioli borlotti secchi
  • 100 g Fagioli cannellini secchi
  • 150 g Farro perlato
  • 1 Porri
  • 1 Carote
  • 1 Cipolle
  • 1 costa Sedano
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale fino
  • Parmigiano reggiano
  • Crostini di pane
  • q.b. Rosmarino
  • 2 foglie Alloro

Preparazione

  1. Per preparare questa ZUPPA ETRUSCA dovete iniziare il giorno prima, se utilizzate, come vi suggerisco i legumi secchi.

    Sciacquate per bene i legumi e il farro sotto acqua corrente. Quindi poneteli in una bacinella capiente coperti di acqua e lasciateli in ammollo 12 ore. Quindi la cosa migliore sarebbe metterli in ammollo la sera prima per il giorno dopo.

  2. Il giorno successivo, scolate per bene i legumi e il farro, e metteteli a bollire in abbondante acqua fredda con le foglie di alloro per 40 minuti. Una volta cotti scolateli e tenete da parte il liquido di cottura.

    Intanto in una casseruola ampia ponete un filo d’olio e fate soffriggere a fuoco dolce il porro tagliato a rondelle e il soffritto di sedano, carota e cipolla.

  3. Quando il soffritto si sarà ammorbidito unite i fagioli, il farro e il rosmarino. Aggiungete qualche mestolo di liquido di cottura dei fagioli e lasciate cuocere per almeno altri 10 minuti.

    Servite la vostra ZUPPA ETRUSCA con un filo d’olio a crudo, crostini di pane bruschettato e se lo amate del parmigiano grattugiato

  4. GUARDA ANCHE:

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.