Terrina di fave e asparagi

La primavera ci porta in tavola una tavolozza di colori cui è difficile resistere. E così ho deciso di cucinare questa deliziosa terrina di fave e asparagi. Un antipasto molto bello da vedere, preparato con verdure di stagione e impreziosito da una copertura di speck che rende tutto il piatto ancora più invitante e saporito. E’ bello da vedere, coi suoi colori, e davvero delizioso da mangiare.

 

 

Seguimi anche su FACEBOOK 

terrina di fave e asparagiTerrina di fave e asparagi

 

Ingredienti 

300 g di fave lesse

300 g di ricotta

2 uova

250 g di asparagi

200 g di speck

50 g di parmigiano

Sale

terrina di fave e asparagi

Terrina di fave e asparagi

 

Procedimento 

Per preparare questa delicatissima terrina di fave e asparagi, iniziate sgranando le fave dal baccello, e facendole bollire per 5 minuti in acqua bollente salata.

Nel frattempo cuocete gli asparagi a vapore per 6/8 minuti, oppure sbollentateli velocemente per 3-4 minuti in acqua bollente.

Frullare nel mixer le fave lessate, con la ricotta, le uova, il parmigiano e un pizzico di sale.

Rivestire di speck uno stampo da plumcake, lasciando che le fettine di speck sbordino un po’, quindi versare metà del composto di fave, proseguire con uno strato di asparagi e completare il tutto con il resto del composto.

Richiudere la terrina con le fettine di speck e cuocere in forno a 160° per circa 40 minuti.

Servite la vostra terrina tiepida o fredda.

Precedente Quiche fiori di zucca mozzarella e alici Successivo Brisée tonno cipolle e olive