Linguine alla marinara con pomodorini, capperi e olive

Le LINGUINE ALLA MARINARA sono un primo piatto di origine napoletana, dove la pasta viene condita con una salsa preparata con pomodori, aglio, olio ed origano mantecati in padella. Io poi avevo a disposizione delle fantastiche olive nere Kalamata e le ho aggiunte per conferirgli ulteriore sapore. Sono un primo piatto facile e veloce da realizzare. Servono pochi ingredienti che tutti noi abbiamo in casa. Piatto assolutamente povero, ma come tale ricco di sapore.

 

 

Seguimi anche su FACEBOOK 

linguine alla marinaraLinguine alla marinara con pomodorini, capperi e olive

 

Ingredienti 

350 g di Linguine

200 g di pomodorini

6 alici sott’olio

80 g di Olive nere

50 g di Capperi dissalati

Olio evo q.b.

1 spicchio di aglio

Origano q.b.

Sale q.b.

 

Procedimento 

In una padella con un filo di olio extravergine d’oliva fate rosolare l’aglio, con le alici e un trito di olive e capperi per 2 minuti.

Aggiungete i pomodori tagliati a metà e privati dei semi e lasciate cuocere per altri 10 minuti. Aggiustate di sale.

Nel frattempo cuocete la pasta lasciandola al dente.
Scolate le linguine direttamente nella padella con il condimento e mantecate.

A fuoco spento unite una spolverata abbondante di origano secco.
Buon Appetitooooooo 🙂

 

 

Olive nere di Kalamata

Kalamata è la città della regione storica della Messenia
Si affaccia sul Mar Ionio e si trova al centro del profondo golfo di Messenia.
Ad oriente si erge la catena montuosa del Taigeto, che culmina nella penisola di Mani e separa la Messenia dalla Laconia, dove si trova Sparta.

La resa in olio è media, il prodotto risulta essere di ottima qualità. Offre una resistenza media ai climi freddi ed è sensibile ai climi eccessivamente caldi.
Le piccole e leggermente arcuate olive nere salate di Kalamata (Peloponneso).
Sono Un’entrata deliziosa da servire con l’aperitivo.Vi suggeriamo una ricetta gustosa, semplice e veloce.
Procuratevi Olive nere di Kalamata e prezzemolo tritato e scaldateli in padella, senza alcuna aggiunta di grassi. Servite immediatamente su un piattino tiepido. Non trovando le olive di Kalamata potete sostituirle con un ottimo risultato con le nostre olive di Gaeta.

 

Precedente Spigole al sale Successivo Semifreddo al torrone