MOSTACCIOLI NAPOLETANI MORBIDI

mostaccioli morbidi

I MOSTACCIOLI NAPOLETANI MORBIDI, detti mustaccioli nel dialetto locale, sono tradizionali dolcetti natalizi che non mancano mai sulle tavole delle famiglie partenopee e di gran parte della Campania, tanto da essere considerati dei veri simboli della festa più attesa dell’anno dai golosoni. Naturalmente, come per tutti i dolci della nonna, ne esistono infinite varianti, ma in ogni caso rimangono immutati in tutte le ricette la forma a rombo del biscotto e la copertura con la glassa al cioccolato, lucente e profumata.

La mia ricetta ha due caratteristiche che la rendono speciale e, a mio parere, particolarmente buona: la morbidezza dell”impasto e lo straordinaria ricchezza di sapori e profumi, dovuta alle mandorle, che mescolate al cacao, al miele e all’arancia sono davvero inebrianti. Al tutto, naturalmente, si unisce il magico pisto, un insieme di spezie aromatiche (cannella, chiodi di garofano, noce moscata, pepe…) che rende unico l’aroma dei dolci e, ve lo assicuro, dona anche alla cucina quel profumo della nostra infanzia che ci fa tornare bambini.

Se volete dei mostaccioli morbidi leggermente diverso nella consistenza e nel gusto, provate anche la mia versione senza cacao e arancia.

GUARDA ALTRI DOLCI TIPICI NATALIZI:

mostaccioli napoletani
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni16-18 mostaccioli
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione

IMPASTO MOSTACCIOLI NAPOLETANI

250 g farina 00
4 g ammoniaca per dolci
3 g pisto (clicca per acquistarlo)
125 g zucchero
100 g farina di mandorle
25 g cacao amaro in polvere
1 pizzico sale
75 g miele
60 g acqua (tiepida)
Mezza arancia (succo e buccia)

GLASSA

250 g cioccolato fondente al 70%

Strumenti

PER PREPARARE I MOSTACCIOLI NAPOLETANI VI SERVIRA’

1 Ciotola
1 Spianatoia
1 Mattarello
1 Teglia
Carta forno
Pellicole per alimenti
1 Coltello
1 Pentolino

Passaggi

COME PREPARARE I MOSTACCIOLI NAPOLETANI MORBIDI

In una ciotola ampia o nel vaso della planetaria ponete la farina, il cacao amaro e l’ammoniaca setacciati, il pisto, un pizzico di sale, lo zucchero, il miele, la farina di mandorle, la buccia grattata dell’arancia, e il succo dell’arancia.

Potete fare da voi la farina di mandorle. Vi basterà sbollentare per 20 secondi le mandorle in acqua calda, scolarle, pelarle e passarle in forno ad asciugare per qualche minuto. Quindi farle raffreddare e tritarle.

Mescolate il tutto e unite l’acqua tiepida poca per volta. Impastate il tutto fino ad ottenere un impasto consistente. Formate un panetto, richiudetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigorifero per 1 ora.

Riprendete l’impasto, stendetelo con un mattarello su un piano infarinato, ad un’altezza di circa 6 mm, tagliate la pasta a rombi tutti della stessa dimensione, e poneteli su una teglia rivestita di carta forno, distanziati tra loro.

Infornate i mostaccioli napoletani a forno già caldo e statico a 170° per 15 minuti. Se li volete leggermente più duri teneteli 2 o 3 minuti in più.

Una volta cotti sfornateli immediatamente e lasciateli raffreddare completamente. Non toglieteli dalla teglia da caldi altrimenti rischiereste di romperli.

GLASSATURA

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o microonde. Una volta fuso immergete i mostaccioli uno alla volta ricoprendoli con il cioccolato. Aiutatevi con una forchetta in questa operazione, e fate sgocciolare il cioccolato in eccesso.

Posizionateli su una griglia e metteteli a raffreddare in frigorifero per almeno10 minuti, in modo che il cioccolato si solidifichi.

Seguimi sui social

FACEBOOK   INSTAGRAM   YOUTUBE

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.