Crea sito

ZELTEN ricetta di Natale del Trentino Alto Adige

dolci di natale

Lo ZELTEN è un golosissimo dolce della tradizione natalizia del Trentino Alto Adige e del Sudtirolo, ricco di frutta secca e candita, dal profumo intenso e dal gusto davvero unico. Uno di quei dolci che fanno atmosfera e che non possono mancare sulla tavola durante le feste.
Questo dolce, dalla storia antica, è un vero tripudio di sapori: fichi secchi, mandorle, noci e nocciole, datteri e tanta frutta candita si uniscono in un impasto golosissimo, reso davvero unico dalla grappa, che ammorbidisce i frutti e amalgama gli ingredienti, donando un intenso profumo aromatico. Proprio per questo utilizzate una buona grappa, non ve ne pentirete.
Lo zelten ha tante varianti quante sono le valli, ma è sempre bellissimo e goloso anche per le sue decorazioni, fatte con mandorle e ciliegie candite, che lo rendono un piccolo gioiello. Dato che si conserva anche due settimane, tenendolo in luogo fresco e asciutto, può essere un bellissimo dono di Natale per amici e parenti golosi: provate e vedrete quanto vi saranno riconoscenti!

zelten
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

TORTA

  • 150 gfichi secchi
  • 80 guvetta
  • 50 gdatteri (denocciolati)
  • scorza di limone
  • scorza d’arancia
  • 130 ggrappa (circa)
  • 80 gcanditi (misti)
  • 140 gburro (morbido)
  • 100 gzucchero
  • 2uova (medie)
  • 200 gfarina 00
  • 12 glievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicosale
  • 120 ggherigli di noci
  • 50 gnocciole tostate
  • 50 gmandorle pelate (a filetti)
  • 40 gpinoli

DECORAZIONE

  • ciliegie candite
  • mandorle pelate
  • 1 cucchiainocanditi misti
  • 2 cucchiaimiele di acacia (arancio, girasole o quello che preferite)
  • 1 cucchiaioacqua

Strumenti

  • Stampo a cerniera 22 cm
  • Frusta elettrica
  • Ciotola
  • Spatola
  • Carta forno

Preparazione

  1. zelten
  2. La preparazione dello ZELTEN, nonostante i tanti ingredienti, è davvero molto semplice.

    Tagliate i fichi secchi e i datteri a pezzetti. Poneteli in un contenitore assieme alla frutta candita mista, alla scorza di limone e a quella d’arancia.

    Coprite il tutto con la grappa, chiudete con il coperchio e fate macerare per 12 ore, rimestando di tanto in tanto.

  3. Trascorse le 12 ore iniziate con la preparazione del dolce.

    Tritate grossolanamente le noci, le nocciole tostate e tenetele da parte.

    Lavorate il burro morbido, tenuto fuori dal frigo per 1 ora, con lo zucchero fino ad ottenere una crema.

    Unite le uova una alla volta e amalgamatele per bene.

  4. Unite la farina, il lievito e il sale setacciati e con una spatola inglobate le polveri al composto.

    Aggiungete le noci, le nocciole, i pinoli, le mandorle pelate a filetti e la frutta secca tenuta in ammollo che avrà assorbito tutta la grappa.

    Sempre con una spatola mescolate per bene il tutto.

  5. Foderate di carta forno la base e le pareti di uno stampo, meglio se a cerniera, del diametro di 22 cm.

    Versatevi l’impasto e livellate la superfice con un cucchiaio.

    Decorate a vostro piacimento con le ciliegie candite, le mandorle e pezzetti di canditi misti.

  6. Infornate lo zelten a forno preriscaldato e statico a 180° per 40 minuti circa. Verificate la cottura facendo la classica prova stuzzicadenti.

    A cottura ultimata sfornate il dolce, fatelo riposare 10 minuti, quindi sformatelo e, ancora da caldo, spennellatelo in superficie con un mix di miele e acqua fatto scaldare leggermente sul fuoco.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.