Crea sito

Panpepato

panpepato

Il PANPEPATO, o PAMPEPATO, è un delizioso dolce, a base di cioccolato, frutta secca e spezie, della tradizione di alcune regioni italiane, in particolare Umbria (Terni), Toscana ed Emilia Romagna (Ferrara), che risale ai secoli passati, fino al lontano Medioevo. Un dolce che ci parla di Oriente, di carovane cariche di spezie e di antichi forni dei nostri liberi Comuni, dove per il Natale si creava il capolavoro atteso da tutto l’anno, seguendo le ricette tramandate di padre in figlio.

Il gusto del Panpepato è davvero unico, con una base cioccolatosa ed un crescendo di aromi donati dal ricco mix di frutta secca e di intensi profumi delle spezie, dosati con sapienza secondo le abitudini di ogni territorio o persino di ogni famiglia.

Il dolce, davvero semplice, si può preparare con un certo anticipo rispetto alle Feste, dato che si conserva a meraviglia e, come spesso avviene per i prodotti speziati, migliora col tempo, aumentando l’intensità dei profumi.

 

panpepato
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4-6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 60 g Mandorle pelate
  • 50 g Nocciole intere spellate
  • 50 g Gherigli di noci
  • 50 g Uvetta
  • 100 g Cioccolato fondente
  • 100 g Miele millefiori (acacia, arancio)
  • 100 g Farina 00
  • 2 cucchiai Acqua
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino Noce moscata
  • 3 Chiodi di garofano macinati
  • 6 Pepe nero in grani (a seconda dei gusti)

Preparazione

  1. La preparazione del PANPEPATO è veramente molto facile e veloce.

    Come prima cosa mettete l’uvetta in ammollo in acqua per 10 minuti. Nel frattempo ponete la frutta secca su una placca da forno foderata con l’apposita carta e fatele tostare in forno preriscaldato a 180° per 5 minuti o comunque fino a quando non inizieranno a sudare ovvero a tirar fuori i loro oli essenziali.

    Mettete nel mortaio i chiodi di garofano, il pepe in grani e macinate finemente. Quindi uniteli al resto delle spezie. Le quantità sono molto soggettive, potete infatti a seconda dei gusti aumentarne o diminuirne le quantità.

  2. Una volta tostata la frutta fatela raffreddare.

    In un pentolino mettete il miele e i cucchiai di acqua. Ponete tutto sul fuoco a fiamma dolce e lasciate scaldare fino quasi a raggiungere il bollore.

    In una ciotola mettete il cioccolato spezzettato e versateci sopra il miele caldo. Con una frusta mescolate il tutto fino a far sciogliere completamente il cioccolato.

  3. Unite la frutta secca spezzettata, la farina, le spezie e l’uvetta ben strizzata. Lavorate il tutto con un cucchiaio prima e con le mani dopo, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Se il composto vi sembra troppo appiccicoso aiutatevi con della farina, ma senza esagerare.

  4. Formate una filoncino, o una pagnottina, e sistematelo su una teglia foderata di carta forno ed infornate a forno già caldo a 180° per circa 20 minuti.

    Una volta cotto sformatelo e fatelo raffreddare completamente prima di mangiarlo tagliato a fette spesse mezzo cm.

  5. GUARDA ANCHE:

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.