Profiteroles salato

Il profiteroles salato è la variante gustosa e di grande effetto dell’omonimo dolce. E’ perfetto da servire come antipasto prima di un pranzo o una cena, come goloso finger food in un buffet o per aprire un pranzo speciale. Io per la farcia ho utilizzato formaggio spalmabile alle erbe e salmone ma voi potete sbizzarrirvi come più vi piace. Sostituendo il salmone con dei salumi, il formaggio fresco con philadelphia, robiola fondute varie o per un ripieno vegetariano utilizzare delle verdure già cotte.

Un consiglio, se volete stupire i vostri ospiti, preparate tanti ripieni diversi e una volta portato in tavola saranno loro a dover assaggiare ed indovinare il gusto!

.

Seguimi anche su FACEBOOK

profiteroles salatoProfiteroles salato

 

Ingredienti per circa 50 piccoli bignè 

150 g di farina 00

250 ml di acqua

60 g di burro

4 uova

1 pizzico di sale (facoltativo)

 

Per la farcia

300 g di formaggio spalmabile alle erbe

150 g di salmone affumicato

 

Per la decorazione

250 g di ricotta

1 mazzetto di aneto

Sale e pepe

Chicchi di melagrano

 

profiteroles salatoProfiteroles salato

 

Procedimento

Per preparare questo delizioso profiteroles salato iniziate con la preparazione dei bignè. Versate in una pentola l’acqua, il burro e un pizzico di sale.

Non appena l’acqua inizierà a bollire, togliete dal fuoco e aggiungeteci la farina mescolando energicamente.
Quando la farina si è incorporata all’impasto, rimettete la pentola sul fuoco e mescolate il composto finché non si stacca dalle pareti e sarà bello sodo.
Togliete il composto dal fuoco, lasciatelo intiepidire e aggiungete le uova una alla volta aspettando che il primo uovo si incorpori bene al composto prima di aggiungerne un’altro.

L’impasto finale dovrà avere la consistenza di una crema pasticcera.
Versate l’impasto in una sac a poche, rivestite una teglia da forno con l’apposita carta e formate dei bignè dell grandezza di una noce.

Cuocete i bignè a forno statico e preriscaldato a 190° per circa 25 minuti.

Sfornate i vostri i bignè e lasciate raffreddare completamente. Una volta freddi saranno pronti per essere riempiti.

FARCIA: In una ciotola mescolate il formaggio fresco spalmabile alle erbe con il  salmone affumicato tagliato in piccolissimi pezzi o triturato con il mixer.Lavorate il tutto fino a quando non avrete ottenuto

un composto omogeneo.

Successivamente, mettete il composto all’interno di una siringa per dolci o in una sac a poche.

Praticate un piccolo buco nella parte inferiore del bignè utilizzando la punta di un coltello e riempitelo

con la crema . È importante non esagerare con la farcitura onde evitare che la farcitura stessa

fuoriesca dai bignè.

Disponete i bigne su un piatto formando una pigna tipo profiteroles. Per far si che restino in posizione

fermateli con un po di crema.

DECORAZIONE: Ponete in un mixer la ricotta, asciutta, l’aneto, un pizzico di sale e una grattata d pepe nero. Azionate e mescolate fino ad ottenere una crema soda ed

omogenea.

Ponetela in una sac a poche con la bocchetta a stella e decorate il profiteroles con tanti ciuffi di crema a riempire il vuoti tra un bignè e l’altro. Terminate il vostro profiteroles salato con ciuffetti di aneto e grani di melagrano.

Il profiteroles salato può essere conservato in frigorifero coperto da uno strato di pellicola per alimenti o chiuso in un contenitore ermetico per massimo 1 giorno, è sconsigliata la congelazione.

Precedente Flan zucca e porri di Cervere Successivo Crostatine mont blanc al cacao