Crea sito

Polpettone ripieno spinaci e scamorza

polpettone ripieno spinaci

Il  POLPETTONE RIPIENO SPINACI E SCAMORZA è una ricetta ricca e succulenta. Secondo piatto classico delle feste in famiglia, riesce a mettere d’accordo tutti, dai grandi ai piccini. Vi sono tante varianti di polpettoni ripieni, ma questa che vi propongo, ve lo assicuro, è davvero straordinaria per la perfetta armonia degli ingredienti e l’esplosione di gusto che propone ad ogni boccone.

Talvolta la parola “polpettone” viene usata, con disprezzo, per indicare qualcosa di particolarmente noioso e pesante. Questo piatto, al contrario, è scoppiettante e delizioso, sia per il ripieno di spinaci e scamorza, che si sposano a meraviglia, sia per la crema alle carote, allegra e gustosissima, che lo accompagna.

Il polpettone è da sempre un piatto “delle nonne” anche perché fatto con ingredienti facilmente reperibili e poco costosi, in grado di soddisfare le grandi famiglie di un tempo. Non troppa carne, molta verdura ma, insieme, tanto tanto gusto: in fondo le ricette di un tempo sono perfette anche per la nostra dieta odierna…

Seguimi anche sui social

FACEBOOK         INSTAGRAM         PINTEREST         TWITTER         YOUTUBE

polpettone ripieno spinaciPolpettone ripieno spinaci e scamorza

Ingredienti 

450 g di macinato di bovino

1 kg di spinaci freschi (oppure 300 g di spinaci surgelati)

100 g di prosciutto crudo in un’ unica fetta

40 g di parmigiano reggiano grattugiato

150 g di scamorza affumicata

1 uovo

Olio extravergine di oliva

Sale e pepe

Prezzemolo

Procedimento

Mondate e lavate accuratamente gli spinaci. Quindi scolateli per bene e lasciateli appassire in padella per 5 minuti. Aggiustate di sale. Una volta pronti fateli raffreddare e strizzateli ben bene in modo da eliminare tutta l’acqua.

Tritate il prosciutto nel mixer e unitelo al macinato. Incorporate l’uovo, il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato, il sale e il pepe.

Con l’impasto di carne, formate un rettangolo sopra un grande foglio di carta forno leggermente unta di olio, adagiatevi sopra prima gli spinaci e poi la scamorza.

Aiutandovi con la carta, formate il polpettone facendo attenzione che non fuoriesca il ripieno.

Chiudete a caramella la carta forno e cuocete a forno già caldo a 180°  per circa 1 ora. Aprite la caramella e fate gratinare per 5 minuti in modalità ventilato.

Fate riposare per 5 minuti quindi sfornate e tagliate il polpettone a fette spesse 1 cm con un coltello seghettato.

Accompagnatelo con una salsina alle carote fatta facendo cuocere mezza cipolla e due carote e qualche ago di rosmarino per 15 minuti e successivamente frullate e aggiustate di sale e pepe.

GUARDA ANCHE: