Polpettone ripieno in crosta di pancetta

Il polpettone ripieno è un secondo piatto o un piatto unico assolutamente appetitoso. Per tutti noi rappresenta il classico piatto delle domeniche in famiglia o delle cene tra amici. Morbido, fondente e croccante all’esterno è un’assoluta goduria per il palato e scommetto che non riuscirete a non mangiarne almeno una fetta.

 

Seguimi anche su FACEBOOK

polpettone ripienoPolpettone ripieno in crosta di pancetta

 

Ingredienti 

500 g di macinato scelto

1 uovo

2 fette di pancarrè

50 ml di latte fresco

25 g di parmigiano

Prezzemolo e timo q.b.

150 g di pancetta tesa o arrotolata in fette sottili

100 g di mortadella

150 g di scamorza affumicata o provolone a fette

Olio extra vergine di oliva per ungere la teglia

 

polpettone ripienoPolpettone ripieno in crosta di pancetta

 

Procedimento 

In una ciotola bella capiente adagiate il macinato, l’uovo, il prezzemolo tritato, il timo sfogliato, il parmigiano, il sale ed iniziate ad impastare.

In una ciotola a parte, bagnate le due fette di pan carré con il latte. Lasciate che si inzuppino bene.

Aggiungete al vostro impasto per il polpettone le fette di pancarrè strizzate e impastate  per bene fino ad ottenere un bel impasto omogeneo.

Disponete l’impasto su un foglio di carta da forno e appiattitelo aiutandovi con la mano in modo da formare un rettangolo dello spessore di ½ cm.

Disporre uno strato di mortadella ed uno con il provolone.

Aiutandovi con la carta da forno arrotolate delicatamente il polpettone formate un grosso salame e compattate bene con le mani (anche ai lati). Foderate il polpettone con le fettine di pancetta leggermente sovrapposte.

Collage polpettone

Terminate sigillando bene con la carta da forno formando una grossa caramella e chiudete le estremità con dello spago da cucina.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 35/40 minuti. Una volta cotto togliere la carta da forno e lasciatelo in forno ancora 10-15 minuti (con la funzione grill)

La pancetta diventerà croccante e saporita. Affettate il vostro polpettone ripieno con un coltello seghettato in modo da tagliare bene le fettine senza rovinare la crosticina che si è formata.

 

GUARDA ANCHE:

Precedente Ravioli philadelphia e salmone con salsa al pesto Successivo Torta cioccolato e cocco senza uova e burro