Crea sito

Pasta cime di rapa e alici

pasta cime di rape e alici

La PASTA CIME DI RAPA E ALICI è un primo piatto che a me personalmente piace tantissimo. In questa versione al posto delle classiche orecchiette, tipica ricetta pugliese, ho usato gli spaghetti che ben si armonizzano con la forma allungata delle cime di rapa. Questo è un primo piatto davvero semplice e veloce, ma ricco di sapori che dal mare vanno alla terra. Insomma un connubio a dir poco perfetto.

 

Seguimi anche sui social

FACEBOOK         INSTAGRAM         PINTEREST         TWITTER         YOUTUBE

pasta cime di rapa e aliciPasta cime di rapa e alici

 

 

Ingredienti 

320 g spaghetti o pasta corta

1,5kg di cime di rapa

8 filetti di acciughe sott’olio

1 spicchio di aglio

1 peperoncino sott’olio

Olio extravergine di oliva

Sale

 

pasta cime di rapa

Pasta cime di rapa e alici

Procedimento 

Come prima cosa per preparare questa PASTA CIME DI RAPA E ALICI occupatevi della preparazione della verdura.

Mondate e lavate accuratamente le cime di rapa eliminando le foglie e le parti più dure, tenendo soltanto le cime e le foglie più piccole e tenere.

Sbollentatele in abbondate acqua salata per circa 5 minuti o fino a quando saranno cotte ma ancora al dente e integre. Scolatele, ponetele in una bacinella con acqua e ghiaccio (questo procedimento permetterà di bloccarne la cottura e farà si che il colore rimanga dello vivo) e tenetele da parte.

Fate lessare la pasta nella stessa acqua di cottura delle cime di rapa.
Nel frattempo sbucciate l’aglio, schiacciatelo leggermente e fatelo imbiondire in una capiente padella con l’olio.

Fate sciogliere le alici nell’olio e aggiungete il peperoncino tritato e le cime di rapa lessate.  Regolate di sale e mescolate per fare insaporire gli ingredienti.
Scolate la pasta al dente, e finite la cottura nel condimento mescolando delicatamente in modo da amalgamare bene il tutto senza disfare però la verdura e le acciughe.

Impiattate la vostra PASTA CIME DI RAPA E ALICI e gustatela ben calda.