Crea sito

Involtini di girello con porchetta e scamorza

involtini di girello

Gli involtini di girello farciti con porchetta e scamorza sono un secondo piatto di carne molto semplice, veloce da realizzare, saporito e appetitoso. La carne usata è quella di girello già tagliata in fettine sottili, quindi veloce da cuocere, ma andrebbero bene anche delle fettine classiche. Ovviamente come farcia potete benissimo utilizzare avanzi di salumi e formaggi che avete in frigo. Il risultato sarà comunque un piatto succulento reso ancor più invitante dalla presenza dei funghi di contorno.

Seguimi anche su FACEBOOK

involtini di girelloInvoltini di girello con porchetta e scamorza

 

Ingredienti per 4 persone 

8 fette di girello

8 fette di porchetta affumicata

150 g di scamorza affumicata

400 g di funghi Champignon

1 spicchio d’aglio

½ bicchiere di vino bianco

Sale e pepe q.b.

Farina q.b.

 

 

 

Procedimento

Per la preparazione degli involtini stendete tutte le fette di carne, battetele leggermente per assottigliarle e sovrapponete la fetta di porchetta e la scamorza tagliata a fette.

Mantenete il ripieno interno alla fetta di carne e rotolate gli involtini su loro stessi chiudendo le estremità con degli stuzzicadenti e infarinarli.

Fate scaldare bene una padella con un filo di olio e lo spicchio d’aglio, quindi rosolate gli involtini da tutti i lati; quando saranno ben coloriti sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco, salate e pepate.

Quando il vino sarà completamente evaporato abbassate il fuoco continuandola cottura per 5 minuti.

Aggiungete quindi i funghi precedentemente lavati e tagliati e fateli rosolare per qualche minuto a fiamma vivace.

Coprire con un coperchio, e, nel momento in cui i funghi inizieranno a tirare fuori la loro acqua, salate leggermente e proseguite la cottura per circa 5 minuti, rigirando di tanto in tanto.

Nel momento in cui i funghi si sono appassiti, ma non troppo, spegnete la fiamma e servite i vostri involtini, con contorno di funghi ben caldi.