Crea sito

Insalata di riso all’ortolana

insalata di riso all'ortolana

L’INSALATA DI RISO ALL’ORTOLANA è un primo piatto fresco e leggero, perfetto per la calda stagione estiva, quando si ha voglia di gusto ma senza troppe calorie. E allora non c’è niente di meglio che andare nell’orto (o nel più vicino mercato…), scegliere le verdure più fresche e mettersi all’opera…

Il punto di forza del piatto sono, infatti, le verdurine che, passate in padella ma tenute ben croccanti, donano gusto e colore. Inoltre olive, capperi, basilico e menta danno una vera e propria sferzata di sapori e profumi, rendendo l’insalata un vero must della cucina mediterranea.

A coronamento del piatto si possono mettere sottili scaglie il parmigiano, che donano ulteriore sapidità e completano a meraviglia consistenze e sapori. Insomma, un piatto semplice, veloce e leggero ma tutt’altro che una banale insalata di riso…

insalata di riso all'ortolana
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 350 g Riso (per insalate)
  • 1 Peperoni rossi
  • 1 Peperoni gialli
  • 1 Melanzane
  • 2 Zucchine
  • q.b. Olive nere in salamoia
  • q.b. Capperi sotto sale (dissalati)
  • q.b. Parmigiano reggiano (in scaglie)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • 1 mazzetto Basilico
  • 1 mazzetto Menta

Preparazione

  1. Preparare questa fresca e ricca INSALATA DI RISO ALL’ORTOLANA è veramente semplice e veloce.

    Lavate e mondate tutte le verdure, quindi tagliatele a cubetti più o meno di eguale dimensione. In una padella ampia ponete abbondante olio extravergine d’oliva e fatelo scaldare.

    Aggiungete le melanzane e fatele andare a fuoco vivace per 5 minuti mescolandole spesso.

  2. Unite i peperoni e cuocete altri 5 minuti. In ultimo aggiungete le zucchine, salate il tutto e fate andare per altri 10 minuti. Le verdure dovranno risultare ben croccanti e dal colore vivo.

    Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

  3. Portate a bollore abbondante acqua, salata più del solito (questo perché il riso a fine cottura andrà raffreddato in acqua fredda e quindi perderà in sapidità) e cuocete il riso seguendo le indicazioni di cottura riportate sulla confezione ma lasciandolo comunque al dente.

  4. Scolatelo in acqua fredda a lasciatelo raffreddare.

    Scolatelo accuratamente, versatelo in una ciotola capiente e unite le verdure, le olive tagliate a rondelle, i capperi dissalati, il basilico e la menta tritati, un filo generoso di olio e aggiustate di sale.

    Ponete in frigo a raffreddare e, al momento di servirlo, aggiungete il parmigiano in scaglie.

  5. GUARDA ANCHE:

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.