Crea sito

Crema pasticcera al limoncello

crema pasticcera al limoncello

La CREMA PASTICCERA AL LIMONCELLO, liscia, profumata, morbida, è aromatizzata con uno dei liquori più apprezzati del nostro Paese, il limoncello, spesso fatto in casa nelle nostre famiglie e così ricco di aromi da lasciare in bocca tutto il buon sapore dei limoni. Il limoncello mantiene, infatti, tutto il profumo di questo fantastico agrume, caratteristico del Mediterraneo ed in particolare della Costiera amalfitana, garantendo una particolare freschezza alla crema e, grazie alla componente alcolica, anche un tono vigoroso, ma senza eccessi. Pronta in 10 minuti è ideale da utilizzare per farcire torte, crostate e dolcetti o da mangiare a cucchiaiate, accompagnata magari con della panna montata e delle croccanti lingue di gatto.

crema pasticcera al limoncello
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 mlLatte
  • 3Tuorli
  • 100 gZucchero
  • 30 gFarina 00 (o maizena)
  • 35 mlLimoncello

Preparazione

  1. Per preparare la CREMA PASTICCERA AL LIMONCELLO iniziate sbattendo con una frusta elettrica o a mano, i tuorli con lo zucchero, finché il composto non diventa abbastanza spumoso e liscio. A questo punto, unite a poco a poco la farina preferibilmente setacciata e amalgamatela alle uova.

  2. Unite il latte caldo a filo, sempre mescolando e facendo molta attenzione a che non si creino grumi. Mettete la crema in un pentolino e portate a ebollizione a fiamma bassa. Lasciate bollire fino a quando la crema si addenserà, continuando a mescolare per evitare che si formino i grumi e che la crema si attacchi sul fondo.

  3. Solo alla fine aggiungete il limoncello e continuate a cuocere per 3-4 minuti. Versate la crema in una ciotola, copritela con della pellicola trasparente a contatto (eviterà la formazione della pellicina), e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente. Se non la utilizzate al momento conservatela in frigorifero e al momento di utilizzarla lavoratela con una frusta per renderla nuovamente liscia e morbida.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.