Crea sito

Biscotti cuor di castagne

biscotti cuor di castagne

I BISCOTTI CUOR DI CASTAGNE con pasta frolla ed un morbido ripieno di castagne sono piuttosto semplici da realizzare e a dir poco golosi, capaci di donare profumi e deliziosi aromi dell’autunno. 

Questi biscotti nascono, come spesso succede in cucina, da un avanzo che sarebbe stato un peccato sprecare: avevo dell’impasto di castagne, rum e cacao, con cui avevo preparato un ottimo Mont Blanc, e così l’ho voluto ingabbiare in un guscio croccante e friabile.

Questi biscottini, deliziosi anche alla vista, sono ottimi da consumarsi a qualsiasi ora del giorno, dalla colazione, alla merenda o come dolcetto del dopo cena. Conservano infatti, dentro la croccante frolla, un cuore morbido che li rende irresistibili. I vostri bambini – e non solo – ne andranno matti.

biscotti cuor di castagne
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20 biscotti circa
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la frolla

  • 250 g Farina 00
  • 125 g Burro
  • 100 g Zucchero
  • 2 Tuorli
  • 1 pizzico Sale
  • Scorza di limone

Per la farcia

  • 250 g Castagne
  • q.b. Acqua
  • 1 cucchiaio Zucchero
  • 1 cucchiaino Sale grosso
  • 1 cucchiaino Semi di finocchio
  • 1 foglia Alloro
  • 100 ml Latte
  • 40 g Zucchero
  • 1 Baccello di vaniglia (inciso a metà)
  • 2 cucchiai Rum
  • 20 g Cacao amaro in polvere

Preparazione

  1. biscotti cuor di castagne

    Procedimento per la pasta frolla

    Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, unite lo zucchero, il burro freddo a pezzetti, i tuorli, il sale e la buccia grattugiata del limone.

    Impastate bene il tutto velocemente fino a compattare il composto, formateci una palla e fatelo riposare in frigorifero almeno 30′, per diminuire i tempi di raffreddamento fate raffreddare la frolla già stesa.

  2. Procedimento per realizzare la purea di castagne

    In una grande pentola mettete l’acqua con il pizzico di sale grosso, i semi di finocchietto e le foglie di alloro. Portate ad ebollizione e unite le castagne, facendole bollire a fuoco medio per circa 30-40 minuti.

    Quando sono pronte estraetele dalla pentola con una schiumarola, fatele raffreddare, sbucciatele e privatele della pellicina interna.

  3. Una volta pelate ponetele in una pentola sul fuoco con il latte, lo zucchero, la vaniglia tagliata a metà e il cacao. Fate bollire il tutto mescolando continuamente per 15-20 minuti o fino a quando il composto non risulterà ben asciutto.

    Passato il tempo di bollitura passatele con uno schiacciapatate e raccogliete la purea in una ciotola. Impastate bene la purea con il rum e lasciatela raffreddare.

  4. Assemblaggio dei biscotti

    Stendete la pasta frolla allo spessore di 2 mm, e con un coppapasta ricavate tanti cerchi del diametro di 6 cm circa.

    Ponete al centro di ognuno una pallina di composto di castagne, spennellate i bordi con dell’acqua o un albume leggermente sbattuto e richiudete con un altro disco di pasta a mo di raviolo.

    Sigillate bene i bordi con i rebbi di una forchetta e ponete i biscotti ottenuti su una placca da forno ricoperta con l’apposita carta.

  5. Infornate i vostri biscotti cuor di castagne a forno preriscaldato e statico a 180° per 15-20 minuti, fino che a che i bordi non saranno ben colorati.

    Sfornate, fateli raffreddare completamente su di una gratella e al momento di servirli spolverateli di zucchero a velo.

  6. GUARDA ANCHE:

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.