Crea sito

Pasta e cavolfiore

Print Friendly, PDF & Email

Un piatto tipico della tradizione culinaria campana è pasta e cavolfiore, un primo gustoso e salutare che si sposa bene con le giornate fredde della stagione autunnale. Per preparare bene una buona pasta e cavolfiore bisogna scegliere bene il cavolo e poi stufarlo  per il tempo necessario ad ammorbidirlo.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Pasta e cavolfiorePasta e cavolfiore

INGREDIENTI

-50 GR di lardo tritato o pancetta

-2 spicchi d’aglio

-800 gr di cavolfiore

-1 peperoncino rosso

-2 cucchiai di concentrato o passata di pomodoro

-1 ciuffo di prezzemolo

-pasta mista

-sale

-olio

PREPARAZIONE

Pulite e lavate il cavolfiore, fatelo a pezzi. Intanto, fate soffriggere in una padella i due spicchi d’aglio con il lardo tritato e due cucchiai di olio. Quando l’aglio si sarà imbiondito toglietelo e aggiungete il cavolfiore. Versate due cucchiai di passata di pomodoro, aggiungete sale e pepe a piacere e un piccolo peperoncino che conferirà una nota piccante alla pasta e cavolfiore.

Pasta e cavolfiore deve essere cremosa e non liquida

Coprite la pentola con un coperchio e lasciate stufare a fuoco medio per una 30 di minuti fin quando il cavolfiore non si sarà ammorbidito. Rimestate ogni tanto. Buttate la pasta direttamente nella minestra  e aggiungete un po’ alla volta un mestolo d’acqua per favorirne la cottura. Prima di servire, assicuratevi che l’acqua si sia asciugata e la pasta si sia fatta una crema con i cavoli. Impiattate con una spolverata di parmigiano. Che bontà!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.