Crea sito

SUSAMIELLI NAPOLETANI

Susamielli napoletani sono dei biscotti napoletani tipici del periodo natalizio a Napoli ma poi alla fine li stiamo iniziando a fare in tutta l’Italia. Insieme agli struffoli, i mostaccioli e i roccocò.   sono un classico da preparare e da regalare soprattutto a Natale. Quest’anno mi sto facendo una cultura di dolci natalizi di tutte le regioni perché dopo aver provato quasi tutti i dolci genovesi non volevo certo stare ferma (sia mai)! E voi li conoscete tutti? Questi sono forse i miei preferiti e volete sapere il perchè??? Ma come perchè, perchè sono fatti ad “s” come Simo e Sofia…eh sì, io sono l’unica in famiglia a non avere il nome che inizia con la S…finirò per cambiarlo prima o poi oppure a farmi chiamare Sluisa… vabbè in questo periodo sono davvero un po’ stanca e forse sto iniziando a straparlare e voi sicuramente non avete più voglia di sentire le mie cavolate vero? Comunque ora vado a darvi ingredienti e ricetta per i susamielli napoletani e poi corro a finire i pandolci e ad andare a prendere Bb a scuola, portarla ad aikido e poi anche a pianoforte…se sopravvivo anche a questa giornata ci si vede domani! Ah Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

SUSAMIELLI NAPOLETANI
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    20 biscotti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 250 g Farina 00
  • 250 g Miele
  • 100 g Zucchero
  • 100 Mandorle
  • 1 cucchiaio Pisto (cannella, noce moscata, anice stellato, chiodi garofano)
  • 2 g Ammoniaca per dolci
  • 1 Albume

Preparazione

  1. Frullate le mandorle insieme allo zucchero fino ad ottenere una farina il più possibile liscia.

    Mettete la farina di mandorle e zucchero in una grande ciotola insieme alla farina, al miele, il pisto e all’ammoniaca per dolci e impastate bene con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.

    Modellate l’impasto con le mani in modo da avere tanti cordoli e tagliateli a distanza di circa un palmo.

  2. Mettete i pezzetti di impasto su una teglia con carta forno modellandoli e dandogli una forma ad S schiacciandoli leggermente.

    Sbattete l’albume con una forchetta e spennellate tutti i biscotti susamielli.

    Decorate con mandorle intere i susamielli napoletani.

    Cuocete i susamielli napoletani in forno preriscaldato ventilato a 180° per 10/15 minuti circa fino a che saranno cotti e dorati.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete non spennellare i susamielli napoletani con albume ma saranno meno lucidi.

    Invece che frullare le mandorle potete utilizzare direttamente la farina di mandorle.
    Se ti è piaciuta questa ricetta potrebbero interessarti anche i ROCCOCO NAPOLETANI o anche gli STRUFFOLI NAPOLETANI oppure il mio PANDOLCE GENOVESE o anche gli altri DOLCI DI NATALE oppure i BISCOTTI DI NATALE.

Conservazione

I susamielli napoletani si conservano per circa 2 settimane.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.