Crea sito

RICCIARELLI RICETTA

Ricciarelli i biscotti toscani più famosi di Natale, sono buonissimi e molto facili da preparare e sapete che sono la ricetta preferita di mia mamma e anche di mio marito? Potevo non provare a prepararli anche io? Sono davvero buonissimi poi e piacciono anche a me ma come avrei voluto farvi vedere la faccia di mia mamma quando glieli ho portati in un sacchetto. Lì per lì non capiva, pensava che io li avessi comprati e mi ha chiesto perchè li avevo messi in un sacchettino trasparente poi quando ha capito che invece li avevo preparati io con le mie mani era entusiasta e li ha voluti subito assaggiare. Credo anche che fossero i biscotti preferiti di mio nonno Mimmi (quello del pandolce vi ricordate?) quindi sicuramente le hanno fatto ancora più piacere riceverli. E voi avete mai pensato di preparare i ricciarelli in casa? Sapete che non sono per niente difficili e vengono davvero uguali a quelli che comprate? Allora correte subito a leggere la ricetta e gli ingredienti e iniziate a prepararli! Ah, Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

RICCIARELLI RICETTA
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    riposo + 20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

prima parte:

  • 250 g Mandorle
  • 50 g mandorle amare
  • 200 g Zucchero (+ 50 grammi)
  • 3 scorze arancia candite
  • 2 cucchiai Acqua
  • 1 cucchiaio Farina 00
  • 1 cucchiaio Zucchero a velo

seconda parte:

  • 1 Albume
  • 1 cucchiaio Zucchero a velo
  • 1 cucchiaio Farina 00
  • Zucchero a velo (per coprire)

Preparazione

  1. Mettete le mandorle dolci e quelle amare nel frullatore insieme a 200 gr zucchero e le arance candite e frullate per qualche minuto.

    Mettete in un pentolino i restanti 50 gr di zucchero con 2 cucchiai di acqua e fatelo sciogliere per un paio di minuti a fuoco molto basso.

    Mettete lo sciroppo di zucchero nella mistura di mandorle insieme a un cucchiaio di zucchero a velo e un cucchiaio di farina.

    Impastate tutti gli ingredienti molto bene e lasciate riposare l’impasto per 6/8 ore circa.

  2. Trascorso il tempo di riposo montate l’albume a neve ben ferma (se non volete sbagliare leggete il mio tutorial COME MONTARE GLI ALBUMI).

    Unite all’albume montato anche 1 cucchiaio di zucchero a velo e 1 di farina e quando sarà ben amalgamato unitelo al resto dell’impasto.

    Formate dei biscotti ovali e pucciate la superficie in abbondante zucchero a velo premendo bene affinchè si attacchi.

    Procedete per la seconda volta a pucciare i biscotti ricciarelli nello zucchero a velo in modo da creare uno strato abbastanza spesso.

    Mettete i ricciarelli su una teglia con carta forno e cuoceteli in forno preriscaldato ventilato a 160° per 15 minuti circa.

    Sfornate i ricciarelli e fateli raffreddare totalmente poi spolverizzateli nuovamente con abbondante zucchero a velo.

  3. VARIANTI E CONSIGLI
    se volete i vostri ricciarelli un pochino più gonfi potete aggiungere la punta di un cucchiaino di ammoniaca per dolci.

    Se ti è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarti gli altri DOLCI DI NATALE oppure anche i DOLCI DI NATALE DA REGALARE o anche i DOLCI TIPICI REGIONALI.

Conservazione

I ricciarelli si conservano per circa una settimana.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.