VANILLEKIPFERL

Vanillekipferl o come comunemente li chiamiamo noi “biscotti cornetti alla vaniglia di Natale” che però è leggermente lungo da dire in effetti… I Kipferl alla vaniglia sono dei biscottini preparati con una pasta frolla alla vaniglia e mandorle friabilissima, sono fatti a cornetto e sono spolverizzati con tanto zucchero a velo come se fosse neve e sono un classico dei BISCOTTI DI NATALE soprattutto in Austria ma anche in alcune zone dell’Alto Adige che, come sapete se ci siete stati, risente moltissimo delle influenze austriache sia per la lingua che per le pietanze. Soprattutto nei mercatini di Natale oltre ai classici BISCOTTI A STELLINA DEI MERCATINI potete trovare i kipferl alla vaniglia confezionati in tanti sacchettini trasparenti perfetti anche da regalare agli amici a Natale. Conoscete i dolci austriaci? Alcuni sono davvero buonissimi come la TORTA SACHER, una delle ricette preferite di Simone ma anche i kipferl sono favolosi e se volete provarli anche voi correte subito a comprare tutti gli ingredienti e guardate il procedimento per preparare insieme i vanillekipferl! Ah… Non perdete il mio account Instagram (QUI) e la mia pagina facebook (QUI).
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

VANILLEKIPFERL
VANILLEKIPFERL
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni40/45 biscotti
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

250 g farina 00
150 g burro
100 g mandorle
100 g zucchero
1 bacca vaniglia
1 uovo
zucchero a velo

Strumenti

Preparazione:

VANILLEKIPFERL

Frullate le mandorle fino ad ottenere una polvere poi unitele allo zucchero.

Setacciate la farina 00 e unitela al resto degli ingredienti nella ciotola.

Incidete un baccello di vaniglia e con la punta di un coltellino prelevatene i semini interni.

Unite i semini della vaniglia nella ciotola.

Unite l’uovo intero e il burro tagliato a pezzetti.

Impastate energicamente tutti gli ingredienti fino ad ottenere una palla liscia e omogenea.

Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per 15 minuti circa.

Riprendete l’impasto dal frigo, impastatelo velocemente e poi, aiutandovi con un po’ di farina, create tanti rotolini di impasto.

Tagliate i rotolini con il coltello in modo da avere dei pezzetti di circa 15 centimetri poi metteteli incurvati su una teglia con carta forno.

Fate cuocere i biscotti kipferl alla vaniglia in forno preriscaldato ventilato a 180° per 20 minuti circa fino a che saranno leggermente dorati.

Sfornate i kipferl alla vaniglia e lasciateli raffreddare completamente poi spolverizzateli con zucchero a velo.

VARIANTI E CONSIGLI

Al posto delle mandorle frullate potete usare direttamente la farina di mandorle.

In questa ricetta vi sconsiglio di utilizzare olio al posto del burro.

Potete sostituire il baccello di vaniglia con aroma di vaniglia ma sconsiglio di usare la vanillina.

Non fate colorire eccessivamente i biscotti.

Se vi è piaciuta la ricetta per i biscotti kipferl alla vaniglia forse potrebbero interessarvi anche i BISCOTTI ALLA CANNELLA DEI MERCATINI DI NATALE o anche la TORTA ALLA VANIGLIA oppure gli altri BISCOTTI DI NATALE o anche i DOLCI DA REGALARE A NATALE.

Conservazione:

I vanillakipferl si conservano in una scatola di latta per circa 10 giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.