Crea sito

TORRONE FATTO IN CASA

Torrone fatto in casa una ricetta davvero facile e non pensavo potesse esserlo. Diciamo che io ho sempre mangiato il torrone ma non avevo mai pensato di provare a farlo in casa ma quest’anno ho voluto provare anche io a prepararlo e mi sono dovuta ricredere perchè è davvero buonissimo e soprattutto può essere un fantastico regalo di Natale poi potete davvero metterci dentro quello che volete, mandorle, nocciole, arachidi, pistacchi e anche frutta secca come uvetta o ribes insomma potete davvero sbizzarrirvi e verrà sempre buonissimo. Io a dirla tutta non ho messo l’ostia perchè non sono riuscita a passare in drogheria e non sapevo dove altro andarla a comprare ma voi se volete potete metterla. E’ facilissimo fare il torrone fatto in casa e dovete per forza provare almeno una volta. Io ho messo le nocciole questa volta e a voi come piace il torrone? Provate a farlo anche voi e poi fatemi sapere se vi è piaciuto e se vi siete divertiti a provare a farlo in casa come me! Ah, non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

TORRONE FATTO IN CASA
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    1 ora + 20 minuti
  • Cottura:
    1 ora e 20 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 200 g Nocciole
  • 100 g Zucchero
  • 100 g Miele
  • 1 Albume
  • 1 cucchiaio Acqua
  • 1 punta di cucchiaino Acqua di fiori d’arancio
  • Ostia (facoltativa)

Preparazione

  1. Se avete comprato le nocciole non tostate provvedete a tostarle mettendole su una teglia con carta forno ben distanziate e cuocetele in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti circa.

    Togliete le nocciole dalla teglia e fatele raffreddare.

    Procedete a preparare il torrone fatto in casa.

    Mettete in una ciotola il miele poi mettete la ciotola a cuocere a bagno maria per 1 ora circa mescolando continuamente.

  2. Mettete lo zucchero e un cucchiaio di acqua in un pentolino e fatelo sciogliere a fuoco molto basso per qualche minuto poi spegnete.

    Unite lo sciroppo di zucchero e l’acqua di fiori di arancio al miele e mescolate.

    Montate gli albumi a neve fermissima con le fruste elettriche (se non volete sbagliare potete leggere il mio tutorial COME MONTARE GLI ALBUMI).

    Unite gli albumi montati al miele mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto e continuate a cuocere a bagno maria per altri 5 minuti circa.

    unite le nocciole tostate intere o a pezzi e mescolate con una spatola.

    Versate il composto per il torrone fatto in casa in uno stampo di silicone oleato oppure in una teglia con carta forno oleata e livellate la superficie.

    Se volete mettere l’ostia mettetela sulla base di uno stampo poi versate il composto per il torrone fatto in casa e coprite con la seconda sfoglia premendo leggermente.

    Fate raffreddare completamente il torrone fatto in casa prima di tagliarlo con un coltello molto affilato.

  3. VARIANTI E CONSIGLI
    Più cuocerete il torrone fatto in casa più indurirà se invece lo volete più morbido cuocetelo meno.

    Potete mettere nocciole o mandorle o pistacchi o qualsiasi altra cosa.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche il CROCCANTE DI MANDORLE oppure le NOCCIOLINE PRALINATE o anche I CIOCCOLATINI VELOCI oppure i DOLCI DI NATALE DA REGALARE.

Conservazione

Il torrone fatto in casa si conserva per una settimana meglio se in frigo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.