Crea sito

MERLUZZO SABBIOSO

Il merluzzo sabbioso…l’ultima (forse) ricetta ancora sabbiosa…dopo le patate sabbiose, il pollo sabbioso, la zucca sabbiosa…poteva mancare il merluzzo sabbioso in casa nostra che adoriamo il pesce? Assolutamente no! Sarà che questo modo di cucinare mi piace tantissimo, forse perché è velocissimo o perché è troppo buono ma ormai insabbio tutto quello che mi passa per le mani e questo a Bb è piaciuto da matti…perché a noi no?
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

MERLUZZO SABBIOSO
MERLUZZO SABBIOSO

MERLUZZO SABBIOSO

Categoria: secondi, secondi di pesce, bambini

Ingredienti:
2 filetti di merluzzo (anche quelli surgelati)
200 gr pangrattato
sale
pepe
olio extravergine di oliva
latte

Procedimento:
Prendete i filetti di merluzzo, vanno bene anche quelli surgelati se non li avete freschi, e tagliateli a cubotti abbastanza grandi. Mettete i cubotti di pesce a bagno qualche minuto nel latte poi scolateli e senza asciugarli passateli in una ciotola dove avrete messo il pangrattato, sale e pepe. Fate in modo che ogni cubotto di pesce sia ben ricoperto dalla panatura e aiutatevi premendo un pochino con le mani. Mettete due o tre cucchiai di olio in una padella antiaderente e quando sarà caldo unite i cubotti di pesce facendo attenzione a girarli delicatamente altrimenti a differenza del pollo sabbioso rischieranno di rompersi. Cuocete a fuoco abbastanza alto per circa 10 minuti girandoli continuamente e facendo in modo che si colorino da tutti i lati e si formi la crosticina dorata all’esterno. Servite il merluzzo sabbioso sempre ben caldo.

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Consigli: se volete potete aggiungere aglio e prezzemolo che con il pesce stanno sempre benissimo e se volete potete anche farli al forno per 20 minuti a 200° ma ricordate di spruzzarli di olio prima di infornarli e di girarli ogni tanto altrimenti non si formerà la crosticina dorata tipica del merluzzo sabbioso.

Torna alla HOME PAGE
Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.