Crea sito

GNOCCHI TALEGGIO E PANCETTA

Gnocchi taleggio e pancetta un primo piatto sostanzioso, buonissimo e facile da preparare che appena ho assaggiato mi ha riportata a quando andavo a sciare con i miei genitori da bambina. E’ sempre così il profumo del taleggio e soprattutto del taleggio fuso mi porta sempre con la mente alle baite di montagna a voi no? Oggi ho preparato gli gnocchi al taleggio ma devo svelarvi un segreto…Io per questa ricetta ho utilizzato gli GNOCCHI DI PANE RAFFERMO al posto degli gnocchi di patate. Ovviamente se voi non avete voglia di preparare gli gnocchi di pane potete tranquillamente utilizzare quelli classici di patate, ma se avete un po’ di pane secco e 5 minuti in più provate anche voi a preparare gli gnocchi taleggio e pancetta con la ricetta degli gnocchi di pane perchè rimarrete davvero stupiti da quanto sono buoni. Pronti? Inizio subito a scrivervi tutti gli ingredienti che vi serviranno per preparare gli gnocchi taleggio e pancetta, fatemi sapere che tipo di gnocchi avete scelto eh!!! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

GNOCCHI TALEGGIO E PANCETTA
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 800 ggnocchi di pane (oppure gnocchi di patate)
  • 200 gtaleggio
  • 100 mllatte (o panna fresca liquida)
  • 100 gpancetta
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

  1. Per questa ricetta potete utilizzare a vostra scelta:

    GNOCCHI DI PANE

    GNOCCHI DI PATATE

    GNOCCHI DI ZUCCA

    GNOCCHI DI FARINA

    GNOCCHI DI FARINA DI CASTAGNE

    GNOCCHI DI RICOTTA

    Una volta che avrete deciso quale tipo di gnocchi utilizzare procedete a preparare il condimento.

    Fate scaldare una padella antiaderente con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e mettete a cuocere la pancetta a fuoco alto per 5 minuti in modo che sia ben abbrustolita.

    Togliete la crosta al taleggio e tagliatelo a pezzi.

    Mettete in una pentola il latte o la panna fresca liquida e portate a bollore.

    Spegnete il fuoco sotto alla pentola con il latte e aggiungete il taleggio mescolando con un cucchiaio in modo che il taleggio si sciolga con il calore del latte.

    Mettete in una pentola abbondante acqua leggermente salata e portate a bollore.

    Quando l’acqua bollirà, mettete a cuocere gli gnocchi e fateli cuocere per pochissimi minuti (circa 2 o 3) fino a che verranno a galla.

    Scolate gli gnocchi e metteteli in una ampia padella con la crema di taleggio.

    Saltate gli gnocchi un minuto e servite nei piatti con la pancetta croccante.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Potete utilizzare panna fresca liquida o latte per far sciogliere il taleggio.

    Fate sciogliere il formaggio a fuoco spento altrimenti rischierete che stracci in cottura (potete leggere COME SCIOGLIERE I FORMAGGI)

    Potete aggiungere pepe macinato a fine cottura.

    Potete sostituire la pancetta con speck o con guanciale.

    Se vi è piaciuta la ricetta per gli gnocchi taleggio e pancetta forse potrebbero interessarvi anche gli GNOCCHI ALLA BAVA o anche gli GNOCCHI FUNGHI ZUCCA o anche gli GNOCCHI AI 4 FORMAGGI.

Conservazione

Gli gnocchi taleggio e pancetta si conservano in frigo per un giorno poi potete gratinarli in forno per 10 minuti a 200°.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.