Crea sito

GNOCCHI DI CASTAGNE

Gnocchi di castagne e senza patate ovvero gnocchi preparati solamente con farina di castagne, farina 00 e acqua, facilissimi, morbidissimi e veloci da preparare gli gnocchi di castagne sono perfetti sia con burro e salvia sia con un buon PESTO GENOVESE quello con il basilico perchè il loro sapore leggermente dolciastro della farina di castagne li rende davvero irresistibili da tutti. In questo periodo finalmente si trova di nuovo la farina di castagne e io ne ho fatto subito una grandissima scorta perchè la adoro e perchè ho in mente di preparare davvero mille ricette diverse quindi meglio averne un po’ di più piuttosto che un po’ di meno e poi se dovesse avanzare potete sempre congelarla da un anno all’altro così la avrete anche nei momenti in cui al supermercato non si troverà più perchè sarà finita la stagione. A voi piace la farina di castagne? Volete provare a preparare i miei gnocchi di castagne? Iniziamo subito a vedere gli ingredienti e il procedimento e prepariamo insieme gli gnocchi di castagne. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

GNOCCHI DI CASTAGNE
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina di castagne
  • 100 gfarina 00
  • 150 mlacqua
  • 1 pizzicosale

Preparazione

  1. GNOCCHI DI CASTAGNE

    Mettete in una ciotola la farina di castagne e la farina 00 e mischiatele.

    Fate un buco al centro delle farine e unite il sale poi iniziate ad aggiungere acqua TIEPIDA girando con un cucchiaio fino a che l’impasto inizierà a diventare sodo allora impastate energicamente con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Lasciate riposare l’impasto per gli gnocchi di farina di castagne per circa 30 minuti in frigorifero avvolto da pellicola trasparente.

    Trascorso il tempo di riposo riprendete la pasta per gli gnocchi di castagne, rimpastatela bene e, sul piano da lavoro infarinato, create dei rotoli di impasto.

    Fate tanti rotolini di impasto di farina di castagne e poi tagliatelo a pezzetti.

    Una volta che avrete tutti i pezzetti potete decidere di fare come me e decorarli passandoli sui rebbi di una forchetta oppure lasciarli semplici.

    Cuocete gli gnocchi di castagne in abbondante acqua leggermente salata per pochissimi minuti fino a che non verranno a galla come gli gnocchi di patate.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete giocare sulle dosi di farina 00 e di farina di castagne ma non fate mai solo farina di castagne.

    Ricordate il pizzico di sale e salate l’acqua di cottura perché la farina di castagne è molto dolce.

    Potete aromatizzare gli gnocchi di castagne anche con maggiorana tritata.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche gli GNOCCHI DI PATATE o anche gli GNOCCHI DI ZUCCA oppure gli GNOCCHI DI RICOTTA.

Conservazione

Gli gnocchi di farina di castagne si conservano in frigo per due giorni altrimenti potete stenderli su un vassoio infarinato e congelarli poi potete metterli in sacchetti da congelo per 2 mesi.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.