Crea sito

GNOCCHI ZUCCA FUNGHI E SPECK

Gnocchi zucca funghi e speck un primo piatto autunnale buonissimo e ideale per chi come me ama pazzamente questa stagione dove cadono le foglie e si inizia finalmente a tirare fuori il maglioncino. So che molti di voi mi odieranno e storceranno il naso sentendomi dire che non amo il caldo ma che volete farci…io adoro l’autunno e l’inverno quindi quando vedo al supermercato o dal fruttivendolo zucca e funghi non posso fare a meno che comprarne un quintale e ideare migliaia di ricette. In questo caso volendo potreste anche utilizzare i miei GNOCCHI DI ZUCCA e rendere questo piatto ancora più particolare altrimenti anche gli GNOCCHI DI PATATE andranno benissimo. Ora correte a leggere tutti gli ingredienti per preparare gli gnocchi zucca funghi e speck e poi fatemi sapere se vi sono piaciuti! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

GNOCCHI ZUCCA FUNGHI E SPECK
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 800 ggnocchi di patate
  • 400 gzucca
  • 250 gfunghi
  • 150 mlpanna fresca liquida
  • 100 gspeck
  • 1 spicchioaglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

  1. Per questa ricetta potete utilizzare gli GNOCCHI DI PATATE o anche gli 

    GNOCCHI DI ZUCCA

    Scaldate una padella antiaderente e fate abbrustolire i cubetti di speck poi toglieteli dalla padella e teneteli da parte.

    Prendete la zucca, sbucciatela, togliete i semi e tagliatela a cubetti.

    Mettete due cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella e fateli scaldare poi mettete a cuocere la zucca e lasciatela cuocere a fuoco medio basso per circa 10 minuti.

    Salate la zucca e terminate la cottura per altri 5 minuti.

    Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire poi schiacciatela leggermente con una forchetta.

    Pulite i funghi grattando via la terra con un coltellino o con un canovaccio pulito e tagliateli a pezzi.

    Mettete in una padella due cucchiai di olio extravergine di oliva e fateli scaldare insieme all’aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale poi mettete a cuocere i funghi a pezzi per 5 minuti a fuoco alto.

    Salate leggermente i funghi, abbassate il fuoco e mescolate poi fate cuocere i funghi per circa 10 minuti.

    Unite la zucca schiacciata nella padella insieme ai funghi e unite anche la panna.

    Mescolate il condimento.

    Fate scaldare una pentola di acqua leggermente salata e, quando bollirà, mettete a cuocere gli gnocchi.

    Quando gli gnocchi verranno a galla scolateli direttamente nella padella con il condimento di zucca e funghi e mescolate.

    Aggiustate di sale se necessario poi unite i cubetti di speck abbrustoliti e servite gli gnocchi zucca funghi e speck ben caldi.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete anche non schiacciare la zucca e lasciarla a cubetti ma a mio parere se la schiaccerete il condimento diventerà più corposo.

    Potete cuocere la zucca in forno invece che in padella.

    Potete anche bollire la zucca.

    Potete usare qualsiasi varietà di funghi anche misti e anche surgelati.

    Se vi è piaciuta la ricetta per gli gnocchi zucca funghi e speck forse potrebbero interessarvi anche gli GNOCCHI FUNGHI E SPECK o anche gli GNOCCHI GRATINATI oppure il SUGO DI FUNGHI o anche il RISOTTO FUNGHI E ZUCCA.

Conservazione

Gli gnocchi zucca funghi e speck si conservano in frigo per due giorni poi potete gratinarli in forno per 10 minuti a 200°.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.