Crea sito

GNOCCHI GRATINATI

Gnocchi gratinati una ricetta semplicissima, facile da preparare e gustosissima. Gli gnocchi gratinati possono sembrare una preparazione complicata e invece sono davvero semplicissimo. Io, come ormai sapete, adoro gli GNOCCHI DI PATATE sia per il loro gusto buonissimo e che piace a tutti ma anche per la velocità con cui Li puoi preparare visto che cuociano solamente tre minuti in acqua. Questa ricetta di gnocchi gratinati ho deciso di prepararla qualche domenica fa per pranzo però non volevo mettermi ai fornelli di domenica mattina che, come ormai avrete capito, per me è sacra Quindi ho deciso di prepararli il giorno prima e poi metterli solamente a gratinare in forno all’ultimo momento. In casa nostra in gnocchi gratinati sono stati davvero molto apprezzati da tutti soprattutto da Sofia che ne ha mangiato ben due piatti. A voi piacciono gli gnocchi? Avete mai provato a prepararli gratinati? Iniziamo subito a vedere gli ingredienti con il quale prepararli. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

GNOCCHI GRATINATI
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 Persone

Ingredienti

  • 350 gGnocchi di patate
  • 300 mlPassata di pomodoro
  • 150 gscamorza dolce
  • 100 gParmigiano Reggiano DOP
  • 2 cucchiaiPangrattato
  • 1 spicchioAglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate il sugo di pomodoro.

    Mettete in una pentola uno spicchio di aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale insieme a 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva e fateli scaldare leggermente.

  2. Mettete a cuocere il sugo di pomodoro con un pizzico di sale e alzate la fiamma.

    Fate cuocere a fiamma alta il sugo di pomodoro per qualche minuto poi abbassate e fate cuocere ancora per altri cinque minuti.

  3. Fate bollire una pentola di acqua leggermente salata e, quando abolirà, mettete a cuocere gli gnocchi.

    Scolate i gnocchi appena verranno a galla e metteteli nella pentola insieme al sugo di pomodoro e alla scamorza dolce tagliata a cubetti.

  4. Mescolate bene e condite completamente i gnocchi.

    Mettete tutti gli gnocchi conditi con il sugo di pomodoro e la scamorza in una pirofila da forno e distribuiteli uniformemente.

  5. Cospargete la superficie degli gnocchi con parmigiano grattugiato e fate qualche fiocchetto di burro sopra.

    Cuocete gli gnocchi gratinati in forno preriscaldato ventilato a 200° per 20 minuti circa fino a che si formerà una crosticina dorata e croccante in superficie.

  6. VARIANTI E CONSIGLI 

    Potete sostituire la passata di pomodoro con polpa di pomodoro o anche compilati.

    Potete sostituire l’aglio con cipolla tritata.

  7. Potete aggiungere anche basilico alla salsa di pomodoro.

    Potete sostituire la scamorza dolce con scamorza affumicata.

    Se vi è piaciuta la ricetta degli gnocchi gratinati forse potrebbero interessarvi anche gli GNOCCHI DI PATATE o anche gli GNOCCHI ALLA SORRENTINA oppure gli GNOCCHI ALLA PIZZAIOLA.

Conservazione

Gli gnocchi gratinati si conservano in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.