Crea sito

GNOCCHI ALLA SORRENTINA

Gnocchi alla sorrentina ma non certo solo di Sorrento, ormai sono piatto nazionale a tutti gli effetti. Gli gnocchi alla sorrentina sono preparati con un classico sugo di pomodoro e basilico e poi arricchiti con mozzarella e gratinati al forno. Lo so, praticamente solo spiegandoveli vi è venuta l’acquolina in bocca vero? E come darvi torto, gli gnocchi alla sorrentina sono sempre apprezzati in casa mia e, visto che dovevo rifare la foto perchè era di qualche anno fa, ho deciso di riprepararli questa settimana. Gli gnocchi alla sorrentina sono davvero molto semplici da preparare e non potete capire il profumino che ci sarà in tutta casa quando finiranno di cuocere in forno…altro che profumatori da ambiente al ciclamino, datemi retta, inventate un profumatore da ambienti allo gnocco alla sorrentina e farete i miliardi! A parrte gli scherzi, uno dei più bravi che conosco che prepara gli gnocchi alla sorrentina è sicuramente il mio amico Marco quindi andiamo a leggere subito i suoi ingredienti e la sua ricetta per preparare gli gnocchi alla sorrentina. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 500 mlPassata di pomodoro
  • 200 gMozzarella
  • 100 gParmigiano Reggiano DOP
  • 1 spicchioAglio
  • 5 foglieBasilico
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Preparate prima il sugo di pomodoro.

    Mettete in una pentola 4 cucchiai di olio extravergine di oliva e l’aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale.

  2. Unite la passata di pomodoro, il basilico e un pizzico di sale, mescolate, coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso il sugo di pomodoro per circa 10 minuti.

  3. Togliete il coperchio e lasciate cuocere ancora 5 minuti.

    Togliete le foglie di basilico e l’aglio.

  4. Fate bollire una pentola di acqua leggermente salata e, quando bollirà, mettete a cuocere gli gnocchi.

    Fate cuocere gli gnocchi per 2 minuti circa scolandoli quando verranno a galla.

  5. Mettete gli gnocchi in una ciotola insieme al sugo di pomodoro e mescolate.

  6. Unite la mozzarella tagliata a dadini e mezza dose del parmigiano e mescolate ancora.

  7. Versate tutti gli gnocchi conditi in una pirofila da forno, cospargete la superficie con il restante parmigiano grattugiato e fate cuocere in forno preriscaldato ventilato a 200° per 10 minuti in modo che si sciolga la mozzarella e si formi la crosticina sopra.

  8. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete non mettere aglio nel sugo di pomodoro se non vi piace.

  9. Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche gli GNOCCHI STRACCHINO E PISTACCHI o anche il RISO AL FORNO o il RISO ALLA PIZZAIOLA.

Conservazione

Gli gnocchi alla sorrentina si conservano in frigo due giorni. potete congelarli.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.