Crea sito

FINOCCHI AL FORNO

Finocchi al forno un contorno leggero, facile e veloce da preparare, gustosissimo e perfetto sia per chi è a dieta che per chi non lo è. A Simo ormai avrete capito che non piacciono per niente le verdure, mi tocca nascondergliele da tutte le parti e, spesso e volentieri, mi becca e poi non le mangia, in questo caso si è convinto anche lui. Dopo le ultime feste abbiamo decisamente esagerato e il nostro stomaco ne ha risentito parecchio, appena tornati sono volata dalla Manu (la mia fruttivendola di fiducia) e ho fatto scorta di uno di tutto, tanto per non farmi mancare nulla tra cui un finocchio…e a questo punto entra in scena Mastercheffa che fa ricette buonissime e stragolosissime e ogni volta mi riprometto di farne una (soprattutto gli arancini) ma chissà perchè ogni santa volta che mi condivide sott’occhio sta ricetta dietetica esco e vado a comprarmi due finocchi…e allora facciamoci smazzare sta ricetta da Stephanie ma invece che farli gratinati al forno ho deciso stavolta questa versione più leggera.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

INSALATA DI FINOCCHI AL FORNO
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 4 Finocchi
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Pulite i finocchi, lavateli bene e togliete la base.

    Tagliate i finocchi a fettine e sciacquateli sotto all’acqua fredda.

    Mettete sul fuoco una pentola di acqua leggermente salata e, quando inizierà a bollire, mettete a cuocere i finocchi per 5 minuti al massimo, devono rimanere croccanti.

  2. Scolate i finocchi quando saranno ancora al dente altrimenti si sfalderanno troppo con la cottura in forno.

    Asciugate leggermente i finocchi con carta assorbente e metteteli in una ciotola con olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e pepe e mescolate bene in modo che si condiscano perfettamente.

  3. Mettete i finocchi conditi in una pirofila da forno e cuoceteli in forno ventilato preriscaldato a 200° per 15 minuti circa fino a che inizieranno ad assumere un colorito marroncino in superficie.

    Togliete i finocchi dal forno e serviteli ben caldi.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Se volete potete anche non sbollentare i finocchi prima di metterli nella pirofila ma dovrete farli cuocere per 15 minuti in più.

    Potete aggiungere un pochino di parmigiano grattugiato sulla superficie prima di infornarli.

    Potete aggiungere altre verdure oltre ai finocchi ma sempre sbollentate prima perchè la cottura in forno sarà molto rapida.

    Potete non mettere pepe se non vi piace o volete dare l’insalata di finocchi anche ai bambini.

    Se ti è piaciuta questa ricetta potrebbero piacerti anche l’iINSALATA DI FINOCCHI E ARANCE oppure i FINOCCHI ARROSTO o anche i FINOCCHI GRIGLIATI oppure i FINOCCHI GRATINATI AL FORNO.

    Guardate anche le altre RICETTE CON I FINOCCHI

Conservazione

L‘insalata di finocchi al forno si conserva per 3 giorni in frigorifero, potete mangiarla calda o fredda.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.