FINOCCHI GRIGLIATI

Finocchi grigliati un contorno velocissimo, facile e saporito, semplice da preparare e leggero. Si preparano in poco tempo e sono perfetti se, come me, avete qualcuno in casa a dieta ma non volete privarvi anche voi di mangiare con gusto. Sono semplicissimi da preparare e vi assicuro che piaceranno anche ai più scettici. E poi i finocchi rimarranno croccanti e non mollicci come quando li fate bolliti, vi assicuro che sono molto più buoni, ugualmente leggeri e come si dice “fanno molto meno ospedale” ahahhahahah. Allora forza, correte dal fruttivendolo e andate a comprarli che poi grigliamo e ci dimentichiamo di essere a dieta perché è lunedì e come tutti i lunedì anche io mi metto a dieta almeno fino a stasera. E poi con il mio trucchetto dell’olio aromstizzato saranno ancora più buoni!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

FINOCCHI GRIGLIATI
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 2 Finocchi
  • 1 spicchio Aglio
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • Prezzemolo
  • Sale

Preparazione

  1. Lavate bene i finocchi e togliete le parti verdi in alto e magari anche la parte bassa.

    Mettete i finocchi in piedi sul tagliere e, con un coltello molto affilato, tagliateli a fette di un centimetro circa di spessore.

    Asciugate le fette di finocchi con carta assorbente se per caso è rimasta ancora un pochino di acqua.

  2. Fate scaldare una griglia o una padella e, quando sarà molto calda aggiungete le fette di finocchi a cuocere.

    Fate cuocere i finocchi per 15/20 minuti circa girandoli a metà cottura fino a che saranno cotti ma ancora croccanti.

    Mettete in una ciotolina l’olio extravergine di oliva, mezzo cucchiaino di sale, l’aglio intero e mette la ciotolina ne microonde per 50 SECONDI  a 600 watt, toglete la ciotolina dal microonde e aggiungete il prezzemolo tritato fresco e sbattete con una forchetta in modo da emulsionare tutto.

  3. Togliete le fette di finocchi grigliati dal fuoco, metteteli su un piatto e cospargeteli con l’emulsione che avete preparato.

    Servite i finocchi alla griglia caldi, tiepidi o freddi.

    Forse potrebbero interessarti anche i FINOCCHI GRATINATI oppure l’INSALATA DI FINOCCHI o anche le PATATE GRIGLIATE o i CAVOLFIORI AL FORNO.

    Guardate anche le altre RICETTE CON I FINOCCHI

VARIANTI E CONSIGLI

  1. se non avete il microonde potete scaldare l’olio in un pentolino e quando sara caldo aggiungere l’aglio.

    potetemischiare anche a crudo ma l’olio sarà meno aromatico.

    Potete spennellare la piastra con un pochino di olio extravergine di oliva.

    Potete mettere sulla piastra ben calda qualche grano di sale grosso in modo da far attaccare meno le fette di finocchio.

    Potete non mettere aglio se non vi piace.

    Potete sostituire il prezzemolo con altre spezie come il timo o l’origano fresco o secco.

Conservazione

I finocchi grigliati si conservano in frigo per due o tre giorni circa.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Precedente BISCOTTI AL BURRO Successivo FRITTELLE DI CARNEVALE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.