Crea sito

CASTAGNOLE SALATE

Castagnole salate di Carnevale un antipasto facilissimo e velocissimo da preparare (ovviamente) ideali per un aperitivo in piedi con gli amici soprattutto con salumi e formaggi ma anche da sole vi assicuro. Sapete che io vado matta per tutte le ricette di Carnevale? E sapete perchè? Io adoro le ricette fritte e velocissime e dopo aver preparato tantissime ricette di castagnole (CASTAGNOLE ALLA RICOTTA, CASTAGNOLE CLASSICHE, CASTAGNOLE AL LIMONE E CASTAGNOLE AL FORNO) ho deciso che era arrivata l’ora di provare anche a preparare una ricetta per fare le castagnole salate in modo facile e veloce però. Ho fatto tantissime prove in questi giorni ma nessuna mi soddisfava a pieno poi ho pensato…perchè non provare il mio IMPASTO FURBO ma un pochino modificato in modo da renderlo anche salato? Ho iniziato le prove e dopo aver calibrato bene tutti gli ingredienti sono finalmente riuscita a trovare la combinazione perfetta per avere delle castagnole salate davvero perfette…tanto perfette che alla fine non sono riuscita nemmeno a farle raffreddare, le abbiamo mangiate tutte prima! E voi? Avete mai provato a fare le castagnole salate per Carnevale? Volete provare la mia ricetta? Inizio subito a mettervi gli ingredienti, vedrete che sono semplicissime! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni8 persone

Ingredienti

  • 300 gFarina 00
  • 250 gRicotta
  • 100 gParmigiano Reggiano DOP
  • 2Uova
  • 1 pizzicoSale
  • Mezza bustinaLievito istantaneo per preparazioni salate
  • Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. IMPORTANTE il lievito istantaneo per preparazioni salate NON è il lievito di birra nè il lievito di birra secco ma l’equivalente del lievito in polvere per dolci con cui fate le torte ma per preparazioni salate. Lo troverete facilmente al supermercato a fianco al lievito classico per dolci, sono bustine!

  2. Potete fare le castagnole salate direttamente dentro al mixer come ho fatto io in alternativa potete farle normalmente in una ciotola.

  3. Mettete in una grande ciotola la ricotta e le due uova intere e mescolate.

  4. Aggiungete il parmigiano reggiano grattugiato e il sale e amalgamate il composto.

  5. Aggiungete a poco a poco tutta la farina 00 e il lievito per preparazioni salate.

  6. Impastate fino ad ottenere una palla liscia ed elastica.

  7. Create con l’impasto tante palline non troppo grandi altrimenti non cuoceranno bene all’interno.

  8. Fate scaldare abbondante olio di semi di arachide in una pentola stretta e dai bordi alti.

  9. Quando l‘olio sarà caldo (controllate la temperatura con uno stuzzicadenti di legno, se immergendolo inizierà a fare le bollicine l’olio sarà pronto per la frittura) mettete a friggere 5 o 6 palline di impasto alla volta in modo da non abbassare eccessivamente la temperatura dell’olio.

  10. Friggete le castagnole salate per circa 8/10 minuti girandole continuamente in modo che si cuociano uniformemente poi, quando saranno dorate, scolatele su carta assorbente e servite le castagnole salate ben calde.

  11. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete sostituire la ricotta con yogurt greco o con panna fresca liquida.

  12. Friggete sempre in abbondante olio, in questo modo i vostri cibi ne assorbiranno meno.

  13. Se proprio volete potete fare anche le castagnole salate al forno cuocendole per circa 15/20 minuti in forno preriscaldato ventilato a 180/200°.

  14. Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche le FRITTELLE DI PARMIGIANO o le FRITTELLE DI ZUCCHINE oppure le FRITTELLE 5 MINUTI o anche le CASTAGNOLE ALLA RICOTTA o le CASTAGNOLE CLASSICHE oppure le CASTAGNOLE AL LIMONE o anche le CASTAGNOLE AL FORNO)

Conservazione

Le castagnole al forno si conservano per due giorni in frigo e si scaldano in forno ben caldo anche se vi consiglio di friggerle e mangiarle subito perchè sono più buone.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.