Crea sito

MIGLIACCIO SALATO

Migliaccio salato una torta salata facile da preparare, saporito e gustoso. Il migliaccio salato è un piatto povero che si preparava in Campania nel periodo di Carnevale con quello che si trovava mentre ora è un classico delle feste insieme al migliaccio dolce. E’ gustosissimo e facilissimo da preparare e potete prepararlo anche in anticipo e scaldarlo solo al momento di servirlo. Il migliaccio è una delle mie torte salate preferite e non vi nascondo che lo preparo spessissimo anche non nel periodo di Carnevale. Il migliaccio tra l’altro è buonissimo anche freddo e potete tagliarlo anche a quadrotti e offrirlo come aperitivo agli amici. Voi avete mai preparato il migliaccio salato? Volete provare a prepararlo? Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6/8 persone

Ingredienti

  • 500 mlLatte
  • 250 mlAcqua
  • 120 gSemolino
  • 50 gPolenta istantanea
  • 50 gburro o strutto
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP
  • 100 gSalame
  • 100 gScamorza affumicata
  • Sale

Strumenti

  • Teglia da 22 cm

Preparazione

  1. Mettete in una pentola capiente l’acqua e il latte e scaldateli fino a che sfioreranno il bollore.

  2. Unite il burro e fatelo sciogliere insieme a latte e acqua.

    Versate a pioggia la farina di polenta e il semolino mescolando con una frusta a mano velocemente in modo che non si formino grumi.

  3. Fate cuocere continuando a mescolare tutto il composto fino a che inizierà ad addensarsi, ci vorranno circa 8/10 minuti.

  4. Mettete da parte il composto e lasciatelo raffreddare completamente.

    Tagliate a cubetti il salame e la provola affumicata.

  5. Unite al composto di semolino e farina raffreddato il parmigiano grattugiato, il salame, la provola a cubetti e un pizzico di sale.

    Mescolate e amalgamate tutto il composto.

  6. Imburrate molto bene una teglia con cerniera da circa 22 cm e cospargetela totalmente di farina di polenta in modo che in cottura il migliaccio salato non si attacchi.

  7. Versate il composto per il migliaccio salato nella teglia e livellate bene la superficie con una spatola inumidita.

  8. Cuocete il migliaccio salato in forno preriscaldato ventilato a 180° per 40 minuti circa fino a che si formerà una crosticina dorata e croccante sopra.

  9. Sfornate il migliaccio salato e attendete che diventi tiepido o freddo prima di toglierlo dalla teglia.

  10. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete sostituire il salame con mortadella o con pancetta o con prosciutto cotto a cubetti.

  11. Potete sostituire la provola affumicata con scamorza o altri formaggi.

  12. Non aggiungete i formaggi prima che il composto sia raffreddato altrimenti si scioglieranno prima della cottura in forno.

  13. Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarti anche il MIGLIACCIO DOLCE o anche i  DOLCI DI CARNEVALE.

Conservazione

Il migliaccio salato si conserva in frigo per 3 giorni. Non congelatelo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.