Crea sito

FRITTELLE DI ZUCCHINE

Frittelle di zucchine un antipasto ipervelocissimo, pronte da friggere in 5 minuti e fritte in altrettanti 5 minuti. Le frittelle di zucchine sono una ricetta davvero sfiziosa e facilissima preparate con la famosissima PASTELLA ALL’ACQUA perfetta della mia mamma. A dire il vero lei usa sempre la PASTELLA ALLA BIRRA ma una sera era lì per preparare le migliaia di frittelle per una cena con amici e si è accorta di non aver comprato la birra. Poco male, la mia mamma è davvero piena di risorse e ha rimediato in 4 e 4 otto utilizzando l’acqua frizzante. Devo essere onesta che io sarei entrata nel panico vero anche perché noi acqua frizzante in casa non ne usiamo davvero mai ma comunque questa volta le ho dato retta e ho voluto provare questa pastella per fare le frittelle di zucchine. Buonissime e facilissime da preparare le frittelle di zucchine sono diventate un must nella mia cucina e negli aperitivi di casa nostra anche perché, non dovendo nemmeno cuocere le zucchine prima, sono davvero iperveloci. Allora volete provare a preparare anche voi le frittelle di zucchine? Scommetto che avete in casa tutti gli ingredienti anche senza uscire di casa! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:5 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 2 Zucchine
  • 100 g Farina 00
  • 100 ml Acqua gassata (fredda)
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola la farina, il sale e fate un buco al centro.

  2. Unite al centro del buco della farina l’olio extravergine di oliva e iniziate a girare con una forchetta.

  3. Unite a poco a poco nel centro l’acqua frizzante freddissima di frigo e girate prima con la forchetta e poi con una frusta a mano e velocemente in modo da creare una pastella densa e liscia, senza grumi.

  4. Lavate e asciugate le zucchine e togliete le estremità.

  5. Grattugiate le zucchine ancora crude e strizzatele molto bene con le mani in modo da eliminare tutta l’acqua di vegetazione in eccesso.

  6. Mescolate le zucchine grattugiate alla pastella all’acqua e amalgamatele bene insieme.

  7. Fate scaldare abbondante olio di semi di arachidi in una pentola stretta e dai bordi alti.

  8. Quando l’olio sarà ben caldo mettete a friggere un cucchiaio di impasto per le frittelle di zucchine alla volta.

  9. Girate le frittelle di zucchine mentre cuociono e friggetele per qualche minuto fino a che risulteranno dorate.

  10. Scolate le frittelle di zucchine su carta assorbente e servitele ben calde.

  11. VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete sostituire l’acqua frizzante con birra ma non con acqua naturale.

    Più olio utilizzerete per friggere e meno ne assorbiranno i vostri cibi.

    L’olio dovrà essere a una temperatura tra i 160° e i 180° questo perché più freddo i cibi assorbiranno l’olio mentre più caldo si bruceranno subito e non cuoceranno bene all’interno.

    La temperatura dell’acqua frizzante deve essere bassissima se volete fritto perfetto.

  12. Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche le FRITTELLE DI ZUCCHINE AL FORNO oppure le PASTELLE PER FRITTI o anche la PASTELLA ALLA BIRRA oppure le FRITTELLE DI BACCALA.

Conservazione

Le pastella per le frittelle di zucchine si conserva in frigo per due giorni. Una volta fritte vi sconsiglio di conservarle.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.