Crea sito

IMPASTO FURBO

Impasto furbo alla ricotta, una ricetta ricorrente nel mio blog e nella mia cucina soprattutto quando non ho davvero tempo di sperimentare torte nuove e diverse è la mia coperta di Linus. L’ho preparato in mille modi, come torta normale, aggiungendo frutta fresca o secca, cioccolato o cacao e non affonderanno in cottura, l’ho messo nelle tortiere, negli stampi da plumcake, nei pirottini da muffin e addirittura fritto ed è sempre venuto perfetto ma la cosa più bella è che non avrete bisogno di nessuno sbattitore elettrico né planetarie, né impastatrici…un cucchiaio, una ciotola e 5 minuti basteranno! Insomma è davvero un super jolly nella mia cucina e dovete per forza provarlo anche voi!!! Comunque vi dico solo che avevo già scritto questa ricetta da qualche giorno ma non l’avevo ancora pubblicata quando la mia amica Ilaria mi ha chiesto una ricetta geniale, perfetta per una torta ma senza burro, dove si potessero aggiungere ingredienti senza che affondassero e veloce per il suo papà che aveva voglia di una torta allora gliel’ho passata in chat poi dopo qualche giorno ho deciso di pubblicarla e….all’istante lei mi scrive mandandomi la foto e dicendomi che l’aveva appena messa in forno, un po’ mi ha spaventata sta cosa ma se non è telepatia questa…comunque al suo papà è piaciuta tantissimo, lei ha aggiunto le albicocche e ovviamente, non sono affondate!!!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

IMPASTO FURBO
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15/40 minuti
  • Porzioni:
    una teglia da torte o plumcake da 22 cm o 6/8 muffin
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 250 g Ricotta
  • 250 g Farina 00
  • 50 g Fecola di patate
  • 180 g Zucchero
  • 50 ml Latte
  • 2 Uova
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Mettete la ricotta, le uova, il latte e lo zucchero in una ciotola e mescolate con un cucchiaio in modo da amalgamare tutti gli ingredienti insieme.

    Unite la farina,  la fecola e il lievito setacciati a poco a poco e continuate a mescolare con il cucchiaio fino ad uniformare tutto il composto che risulterà abbastanza sodo.

  2. Spalmate lo staccante in una tortiera oppure imburrate e infarinate oppure oleate o utilizzate la carta forno in una tortiera da 22 cm o uno stampo da plumcake da 22 cm oppure uno stampo a ciambellone circa della stessa misura o anche 6/8 stampidi da muffin.

    Cuocete l’impasto furbo per 40 minuti se torte e plumcake mentre 15/20 minuti se sono muffin.

    Potete anche FRIGGERLO se volete leggere come potete guardare le FRITTELLE RICOTTA E MELE.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete aggiungere:
    2 mele a cubetti, 150 grammi di gocce di cioccolato o frutta secca o cioccolato a pezzi, 200 grammi di frutta fresca, 150 g cioccolato fondente (o altro) fuso, 70 grammi di cacao amaro in polvere ma in questo caso aggiungete 40 grammi di zucchero, scorza di agrumi grattugiata, 50 ml succo di frutta…
    .insomma tutto quello che volete, sbizzarritevi!

    Potete sostituire 100 grammi di farina con altrettanti di farina di cocco o farina di mandorle o di nocciole.

    Leggete COME SOSTITUIRE LE UOVA oppure COME SOSTITUIRE LO ZUCCHERO.

    Potete sostituire la ricotta con altrettanto yogurt oppure formaggio spalmabile.

    Potete sostituire il latte con latte di mandorle o latte di riso o succo di arancia o di limone.

    Potete aromatizzare l’impasto furbo con vaniglia o scorza di agrumi grattugiata.

    Se vi è piaciuta questa ricetta guardate anche la TORTA RICOTTA E MELE oppure la TORTA COCCO E RICOTTA oppure la TORTA RICOTTA E MANDARINI.

    Alcune delle vostre foto QUI

Conservazione

L’impasto furbo alla ricotta si conserva (cotto) avvolto da pellicola trasparente per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

9 Risposte a “IMPASTO FURBO”

  1. Provo molte tue ricette e sono buonissime…l’unica cosa è che essendo intollerante al glutine devo cambiare le farine…la torta ricotta e mele è fantastica e questa con impasto furbo è quasi identica(solo 50 gr di fecola in piu).Purtroppo le farine senza glutine tendono ad indurire le torte ma ho capito che mettendo ricotta o yogurt nell’impatto rimangono abbastanza morbide…Ho provato la torta ricotta e mele,riesce sofficissima(uso biaglut per pane e paste lievitate,nutrifree per dolci e fecola a volte)mentre l’impasto furbo con gocce di cioccolato è riuscito molto duro…l’ho rifatto con nutella e senza i 50 gr di fecola ed è riuscito perfetto..consiglio per gli intolleranti al glutine, se volete provare questa ricetta mettete massimo 250 gr di farine senza glutine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.