Biscotti con farina d’avena

Partendo dal presupposto che amo tantissimo i biscotti DIGESTIVE, i famosi biscotti con farina d’avena ho provato a farli da me! Le prove sono state molte, alla fine però sono riuscita ad ottenere un risultato molto simile all’originale! Ora qui di seguito vi propongo una serie di versioni dei biscotti con farina d’avena…tutte provate da me e tutte buone, ma secondo me la versione migliore è quella senza burro ma con almeno un uovo. Bene, ora leggete la ricetta e scegliete la vostra versione dei biscotti con farina d’avena…in primis versione con o senza burro? Buon lettura 🙂

003(19)Biscotti con farina d’avena

Ingredienti per circa 20 biscotti:

150 g di farina integrale

150 g di farina d’avena

90/100 ml di olio di mais bio spremuto a freddo (oppure 125 g di burro)

1 uovo (oppure 4 cucchiai di latte di soia)

130 g di zucchero integrale di canna mascobado

1 limone bio

1 pizzico di bicarbonato

Sale q.b.

 

Preparazione:

In una ciotola mescolate le due farine, aggiungete l’olio (oppure il burro morbido), l’uovo (oppure il latte), lo zucchero, la buccia grattugiata del limone e il pizzico del bicarbonato. Impastate il tutto fino ad ottenere un impasto compatto.

Formate una palla copritela con pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo per 10 minuti.

Stendete l’impasto, non troppo doppio, e aiutandovi con un taglia biscotti ricavate i vostri biscotti. Cospargete i biscotti con sale fino e infornateli a 180°C per 15 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare.

I biscotti con farina d’avena si conservano chiusi in contenitore di vetro o di latta anche per una settimana.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pasta alla carbonara vegan Successivo Risotto con gorgonzola, pere e noci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.